Gestire il software degli utenti in Office 365

Gli amministratori di Office 365 possono stabilire quali applicazioni di Office possono essere scaricate da Office 365 e installate dagli utenti. Le opzioni impostate nella pagina Impostazioni per il download di software determinano quali applicazioni software possono essere installate dagli utenti dalla pagina Software in Office 365. Le impostazioni vengono applicate a tutti gli utenti dell'organizzazione.

Se si sceglie di non rendere disponibili agli utenti alcune applicazioni, nella pagina Software verrà visualizzato un messaggio invece del pulsante Installa. Ad esempio, se si decide di non rendere disponibile Office, gli utenti vedranno questo messaggio:

      L'amministratore ha disattivato le installazioni di Office. Per altre informazioni su come ottenere Office nell'organizzazione, contattare l'amministratore.

Scegliere la frequenza con cui rendere disponibili gli aggiornamenti delle funzionalità per le app di Office 2016

Per Office 2016 occorre specificare con quale frequenza si vuole che gli utenti ottengano gli aggiornamenti delle funzionalità. La scelta della frequenza dipende da diversi fattori, tra cui il numero di applicazioni line-of-business, componenti aggiuntivi o macro che occorre testare ogni volta che vengono aggiornate delle funzionalità di Office, Project o Visio. Ad esempio, se in azienda si usano cartelle di lavoro di Excel specializzate, può essere preferibile ottenere gli aggiornamenti solo ogni sei mesi, in modo da avere il tempo di verificare che le cartelle di lavoro di Excel funzionino con le nuove funzionalità rilasciate da Microsoft.

Se si vuole che alcuni utenti ricevano gli aggiornamenti ogni mese, lasciando però che gli altri li ottengano ogni sei mesi, è possibile scaricare e installare manualmente le app di Office per gli utenti usando lo Strumento di distribuzione di Office 2016. L'amministratore ha quindi la possibilità di selezionare impostazioni di aggiornamento diverse per gruppi di utenti diversi.

Per altre informazioni, leggere questa panoramica.

Scaricare e installare manualmente le app di Office usando lo strumento di distribuzione di Office 2016

Se non si vuole consentire agli utenti di installare autonomamente applicazioni software da Office 365, è possibile scaricare il software nella rete locale e quindi distribuirlo agli utenti usando i processi e gli strumenti di distribuzione esistenti.

Per distribuire manualmente Office, Project o Visio, occorre usare lo Strumento di distribuzione di Office 2016. Lo Strumento di distribuzione di Office 2016 può essere scaricato gratuitamente dall'Area download Microsoft.

Usare lo Strumento di distribuzione di Office 2016 per scaricare e distribuire Office, ad esempio Office 365 ProPlus, agli utenti. Se si usano già altri strumenti, come System Center Configuration Manager, per distribuire software agli utenti, è possibile usare lo Strumento di distribuzione di Office 2016 insieme a questi strumenti per distribuire Office.

Per altre informazioni, vedere Panoramica dello Strumento di distribuzione di Office 2016.

Scaricare manualmente InfoPath 2013 e SharePoint Designer 2013

Oltre a Office, è possibile scaricare InfoPath 2013 e SharePoint Designer 2013 per distribuirli agli utenti. Entrambi possono essere scaricati dall'Area download Microsoft mediante i collegamenti seguenti:

Dopo aver scaricato il software, è possibile usare i processi e gli strumenti di distribuzione esistenti per distribuire InfoPath o SharePoint Designer agli utenti.

Considerazioni aggiuntive sulla gestione del software degli utenti in Office 365

  • L'elenco delle applicazioni software di Office visualizzato nella pagina Impostazioni per il download di software dipende dal tipo di piano di Office 365 acquistato dall'organizzazione.

  • Gli utenti devono essere amministratori locali del proprio computer per installare il software di Office. In caso contrario, l'amministratore dovrà installare Office per loro.

  • Per consentire agli utenti di installare Office, è necessario assegnare loro una licenza di Office 365.

  • Per impostazione predefinita, con Office vengono installate tutte le app incluse nella versione in uso di Office nel computer dell'utente. Se si vuole che alcuni utenti ottengano solo determinate app, ad esempio Word e PowerPoint, occorre usare lo Strumento di distribuzione di Office 2016 per distribuire Office agli utenti senza tali app.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×