Funzioni stringa e come usarle

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Con le funzioni di stringa, è possibile creare espressioni di Access che modificare il testo in diversi modi. È ad esempio visualizzare solo una parte di un numero seriale in un modulo. In alternativa, potrebbe essere necessario join (concatenazione) diverse stringhe insieme, ad esempio un cognome e nome. Se non si è ancora esperti di espressioni, vedere generare un'espressione.

Ecco un elenco di alcune delle operazioni sulle stringhe più comuni in Access e le funzioni da usare per eseguirle:

Per…

Usare…

Ad esempio…

Risultati

Restituire caratteri dall'inizio di una stringa

Funzione Left

=Left([NumeroSerie],2)

Se [NumeroSerie] è "CD234", il risultato è "CD".

Restituire caratteri dalla fine di una stringa

Funzione Right

=Right([NumeroSerie],3)

Se [NumeroSerie] è "CD234", il risultato è "234".

Trovare la posizione di un carattere in una stringa

Funzione InStr

=InStr(1,[Nome],"i")

Se [Nome] è "Agostino", il risultato è "4".

Restituire caratteri dal centro di una stringa

Funzione Mid

=Mid([NumeroSerie],2,2)

Se [NumeroSerie] è "CD234", il risultato è "D2".

Tagliare gli spazi vuoti iniziali o finali di una stringa

Funzioni LTrim, RTrim e Trim

=Trim([Nome])

Se [Nome] è " Agostino ", il risultato è "Agostino".

Unire insieme due stringhe

Operatore di addizione (+)*

=[Nome] + [Cognome]

Se [Nome] è "Agostino" e [Cognome] è "Martino", il risultato sarà "AgostinoMartino"

Unire insieme due stringhe separandole con uno spazio

Operatore di addizione (+)*

=[Nome] + " " + [Cognome]

Se [Nome] è "Agostino" e [Cognome] è "Martino", il risultato sarà "Agostino Martino"

Cambiare i caratteri di una stringa da maiuscoli a minuscoli e viceversa

Funzione UCase o funzione LCase

=UCase([Nome])

Se [Nome] è "Agostino", il risultato è "AGOSTINO".

Determinare la lunghezza di una stringa

Funzione Len

=Len([Nome])

Se [Nome] è "Agostino", il risultato è "5".

* In effetti, non è una funzione ma un operatore. È però il modo più veloce per unire insieme stringhe diverse. In un database desktop è possibile usare l'operatore e commerciale (&) per la concatenazione. In un'app Access è necessario usare il segno di addizione (+).

Ci sono molte altre funzioni di testo in Access. Un buon modo per saperne di più è aprire Generatore di espressioni ed esplorare gli elenchi di funzioni. Generatore di espressioni è disponibile quasi da qualsiasi punto in cui si vuole creare un'espressione. In genere c'è un piccolo pulsante chiamato Genera dall'aspetto simile a questo: Icona del pulsante

Per dimostrare il generatore di espressioni, aprirlo di seguito la proprietà Origine controllo di una maschera o visualizzazione. Usare una delle procedure riportate di seguito a seconda che si sta utilizzando un database desktop o un'app web di Access.

Visualizzare Generatore di espressioni in un database desktop

  1. Aprire un database desktop (con estensione accdb).

  2. Premere F11 per aprire il riquadro di spostamento, se non è già aperto.

  3. Se è già disponibile una maschera, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maschera nel riquadro di spostamento e scegliere Visualizzazione Layout. Se non è disponibile una maschera con cui lavorare, fare clic su Crea > Maschera.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su una casella di testo nella maschera e scegliere Proprietà.

  5. Nella finestra delle proprietà fare clic su Tutto > Origine controllo e sul pulsante Genera Icona del pulsante a sinistra della casella delle proprietà Origine controllo.

    Pulsante Genera nella finestra delle proprietà.

  6. In Elementi espressioni espandere il nodo Funzioni e fare clic su Funzioni predefinite.

  7. In Categorie espressioni fare clic su Testo.

  8. In Valori espressioni fare clic sulle diverse funzioni per leggere le descrizioni brevi nella parte inferiore di Generatore di espressioni.

    Nota: Non tutte queste funzioni sono disponibili in ogni contesto. Access filtra automaticamente l'elenco delle funzioni in base a quelle giuste in ogni contesto.

Visualizzare il generatore di espressioni in un'app web di Access

  1. Aprire il web app in Access. Se si sta visualizzando nel browser, fare clic su Impostazioni > Personalizza in Access.

  2. Fare clic su una tabella nella colonna a sinistra, poi fare clic su un nome di visualizzazione a destra dell'elenco di tabelle.

    Selezione di una visualizzazione in Access.

  3. Fare clic su Modifica, fare clic su una casella di testo e poi sul pulsante Dati visualizzato accanto alla casella di testo.

    Pulsante Dati accanto a un controllo casella di testo.

  4. Fare clic sul pulsante Genera Icona del pulsante a destra dell'elenco a discesa Origine controllo.

  5. In Elementi espressioni espandere il nodo Funzioni e fare clic su Funzioni predefinite.

  6. In Categorie espressioni fare clic su Testo.

  7. In Valori espressioni fare clic sulle diverse funzioni per leggere le descrizioni brevi nella parte inferiore di Generatore di espressioni.

Combinare le funzioni di testo per aggiungere flessibilità

Alcune funzioni stringa hanno argomenti numerici che in certi casi è necessario calcolare quando si chiama la funzione. Ad esempio, la funzione Left accetta una stringa e un numero, come in =Left(NumeroSerie, 2). Questo è molto utile se si vuole trovare sempre i due caratteri a sinistra. Se invece il numero di caratteri necessario varia da elemento a elemento, invece di usare il numero di caratteri hardcoded, è possibile immettere un'altra funzione per calcolarlo.

Ecco un esempio di numeri di serie che contengono ognuno un trattino in una certa posizione nella stringa e in cui, però, la posizione dei trattini cambia:

NumeroSerie

3928-29993

23-9923

333-53234

3399940-444

Se si vuole visualizzare solo i numeri a sinistra del trattino, è necessario eseguire un calcolo ogni volta per scoprire la posizione del trattino. Ecco una delle opzioni possibili:

=Left([NumeroSerie],InStr(1,[NumeroSerie],"-")-1)

Anziché immettere un numero come secondo argomento della funzione Left, sono state collegato la funzione InStr, che restituisce la posizione del trattino nel numero di serie. Sottrarre 1 da tale valore e viene visualizzato il numero di caratteri per la funzione Left restituire corretto. Sembra complicato alla prima di tutto, ma con un po' sperimentazione che è possibile combinare due o più espressioni per ottenere i risultati desiderati.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo delle funzioni stringa, vedere utilizzo delle funzioni stringa nelle query SQL di Access.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×