Esercitazione: Ottimizzare il modello di dati per report Power View

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

È stato creato un modello di dati in esercitazione: importare dati in Excel e creare un modello di dati, riunire i dati in più tabelle e in origini dati diverse. Ora è possibile migliorare il modello di dati in modo che possa essere la base di report Power View sofisticati.

  1. Aprire la cartella di lavoro creata in esercitazione: importare dati in Excel e creare un modello di dati.

  2. In Excel, in PowerPivot > gestire per aprire la finestra di PowerPivot.

Se la scheda PowerPivot non è visualizzata, vedere avviare il componente aggiuntivo Power Pivot in Excel 2013 per istruzioni.

Impostare i campi predefiniti

Nella finestra di Power Pivot

Nel foglio di Power View in Excel

Impostare il comportamento della tabella

Nella finestra di Power Pivot

Nel foglio di Power View in Excel

Creare aggregazioni predefinite

Nella finestra di Power Pivot

Nel foglio di Power View in Excel

Aggiungere descrizioni

Nella finestra di Power Pivot

Nel foglio di Power View in Excel

Impostare i campi predefiniti

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Nella finestra di PowerPivot

  1. Fare clic sulla scheda tabella DimProduct.

  2. Nella scheda Avanzate _GT_ set di campi predefiniti.

I campi predefiniti sono quelli aggiunti a un foglio di Power View quando si fa clic sul nome della tabella anziché espandere la tabella e selezionare campi specifici.

Nota: Nella finestra di dialogo sono elencati tutti i campi della tabella, anche quelli contrassegnati per nascondersi dagli strumenti client. Se si aggiunge uno dei campi nascosti al set di campi predefiniti, non verrà ancora visualizzato negli strumenti client.

  1. Selezionare e aggiungere i campi seguenti:

    • NomeProdotto

    • Categoria prodotto

    • SottoCategoria prodotto

    • UnitCost

  2. Fare clic su OK.

Nel foglio di Power View in Excel

  1. Tornare al foglio di Power View in Excel. Viene visualizzato un messaggio in cui il report Power View richiede dati aggiornati. Fare clic su OK.

Nota: Per il resto di questa esercitazione, ogni volta che si modifica il modello di dati in PowerPivot, è necessario aggiornare i dati nei fogli di Power View.

  1. Fare clic sul foglio vuoto (non selezionare la mappa aggiunta nell'altra esercitazione) e fare clic sul nome della tabella DimProduct.

Power View aggiunge una tabella con questi quattro campi.

Vedere altre informazioni sui motivi per cui si configura set di campi predefiniti per i report Power View.

Impostare il comportamento della tabella

Nella finestra di PowerPivot

  1. Tornare alla finestra di PowerPivot e alla scheda tabella DimProduct.

  2. Fare clic su comportamento tabella.

  3. Per identificatore di riga, fare clic su ProductKey.

Se non si imposta un identificatore di riga, non è possibile impostare gli altri valori in questa finestra di dialogo.

Nota: Nella finestra di dialogo sono elencati tutti i campi della tabella, incluso ProductKey, contrassegnati per nascondersi dagli strumenti client. Se si imposta uno dei campi nascosti come etichetta predefinita, non verrà ancora visualizzato negli strumenti client.

  1. Per Mantieni righe univoche, selezionare ProductName.

  2. Per etichetta predefinita, selezionare ProductName.

Non ci sono immagini in questi dati, quindi non è possibile impostare un'immagine predefinita.

  1. Fare clic su OK.

Nel foglio di Power View in Excel

  1. Tornare al foglio di Power View in Excel e aggiornare i dati.

Nota nell'elenco dei campi e nella casella campi, il nome del prodotto ha un'icona di tipo scheda accanto. Questo mostra che è

  1. Selezionare la tabella creata con i campi predefiniti nella sezione precedente.

  2. Nella scheda progettazione fare clic sulla freccia sotto tabella e quindi su scheda.

Nota le schede contengono gli stessi campi della tabella, ma sono disposte in modo diverso. Nota il campo impostato come etichetta predefinita, nome prodotto, viene visualizzato in modo più prominente rispetto al testo negli altri campi. È possibile modificare il modo in cui l'altro testo viene visualizzato nel passaggio successivo.

  1. Nella scheda progettazione fare clic sulla freccia sotto stile scheda e quindi su callout.

Ora tutto il testo è grande.

Per altre informazioni, vedere perché configurare le proprietà comportamento tabella per i report Power View.

Creare aggregazioni predefinite

Nella finestra di PowerPivot

  1. Fare clic sulla scheda tabella FactSales.

  2. Fare clic sulla casella sotto la colonna PrezzoUnitario nell' area di calcolo.

  3. Nella scheda Home fare clic sulla freccia accanto a somma automatica > media.

  4. In questo modo viene creato un campo calcolato che calcola la media del prezzo unitario di un prodotto, in base al contesto del calcolo , ossia la posizione del campo in una visualizzazione.

Nel foglio di Power View in Excel

  1. Tornare al foglio di Power View in Excel e aggiornare i dati.

  2. Espandere la tabella FactSales nell'elenco dei campi.

  3. Nota le diverse icone accanto ai campi. Accanto al campo PrezzoUnitario è presente un simbolo Sigma (Σ). Il campo Sum o PrezzoUnitario ha un piccolo simbolo di calcolatrice. Questo è il campo calcolato. Fare clic sull'area di disegno vuota e quindi selezionare la PrezzoUnitario e la somma dei campi di PrezzoUnitario.

  4. I due valori sono uguali.

  5. Nell'area campi fare clic sulla freccia accanto al campo PrezzoUnitario. Nota le diverse opzioni: somma, media, ecc. Fare clic su media.

  6. Nell'area campi fare clic sulla freccia accanto al campo somma di PrezzoUnitario. Nota non è possibile modificare l'aggregazione perché è stata definita l'aggregazione per questo campo in PowerPivot.

    Suggerimento: Tenere presente quanto segue quando si sviluppa il modello di dati: Power View può eseguire tantissimi semplici calcoli al volo, con molta flessibilità. Quindi, consentire a Power View di eseguire i semplici calcoli. Creare solo i calcoli più complicati nel modello in PowerPivot.

Aggiungere descrizioni

È possibile aggiungere descrizioni a campi e tabelle in PowerPivot. Vengono visualizzati in Power View.

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Nella finestra di PowerPivot

  1. Nella tabella DimProduct selezionare la colonna ProductName, fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Descrizione.

  2. Digita "questo è quello che chiamiamo il prodotto" o qualsiasi altra cosa che desideri.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda tabella geoGrafica e quindi scegliere Descrizione.

  4. Digita "Questa è la posizione" o qualsiasi altra cosa che desideri.

Nel foglio di Power View in Excel

  1. Tornare al foglio di Power View in Excel e aggiornare i dati.

  2. Posizionare il puntatore del mouse sul nome della tabella Geography e sul campo ProductName per visualizzare le descrizioni aggiunte.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×