Eseguire il backup dei documenti, delle immagini e delle cartelle del desktop con OneDrive

Eseguire il backup dei documenti, delle immagini e delle cartelle del desktop con OneDrive

È possibile eseguire il backup delle cartelle importanti nel PC (cartelle desktop, documenti e immagini) con OneDrive, in modo che siano protette e disponibili in altri dispositivi. Se non è già stato configurato OneDrive nel computer, vedere sincronizzare i file con il client di sincronizzazione di OneDrive in Windows. Non ci sono costi aggiuntivi per il backup delle cartelle (fino a 5 GB di file senza abbonamento). Vedere piani di OneDrive.

Nota: Se si è sorpresi di salvare i file in OneDrive, vedere salvare i file in OneDrive per impostazione predefinita in Windows 10.

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Configurare il backup delle cartelle

  1. Se viene richiesto di eseguire il backup delle cartelle importanti (desktop, documenti e immagini), fare clic sul prompt per avviare la procedura guidata di backup della cartella.

    Se il messaggio non è stato visualizzato o è già stata chiusa la procedura guidata, selezionare l'icona nuvola bianca o blu nell'area di notifica di Windows, selezionare altre > Impostazionie quindi backup > Manage backup.

    Scheda backup nelle impostazioni desktop per OneDrive

  2. Nella finestra di dialogo Backup cartelle verificare che siano selezionate le cartelle che si desidera eseguire.

    Screenshot della finestra di dialogo Imposta protezione delle cartelle importanti in OneDrive

  3. Selezionare Avvia backup.

  4. È possibile chiudere la finestra di dialogo mentre i file vengono sincronizzati con OneDrive. In alternativa, per guardare la sincronizzazione dei file, selezionare Visualizza avanzamento caricamento. Se è già stata chiusa la finestra di dialogo, selezionare la nuvola bianca o blu nell'area di notifica per aprire il centro attività OneDrive.

Quando i file terminano la sincronizzazione con OneDrive, è possibile eseguire il backup e accedervi ovunque si trovino in documenti, desktop o immagini. Quando si Esegui il backup della cartella desktop, gli elementi del desktop si aggirano con gli altri desktop del PC in cui si sta usando OneDrive.

È possibile eseguire il backup di un massimo di 5 GB di file in OneDrive gratuitamente oppure fino a 1 TB con un abbonamento a Office 365.

Modificare le impostazioni di backup delle cartelle

Se si vuole interrompere o iniziare a eseguire il backup di una cartella importante in OneDrive, è possibile aggiornare le selezioni delle cartelle nelle impostazioni di OneDrive.

Importante: Quando si smette di eseguire il backup di una cartella, i file di cui è già stato eseguito il backup OneDrive rimangono in OneDrive. Se non si vogliono più i file in OneDrive, è necessario spostarli da soli in una cartella locale nel PC. I nuovi file aggiunti alla cartella nel PC non verranno sottolineati da OneDrive.

  1. Aprire le impostazioni di OneDrive (selezionare l'icona della nuvola bianca o blu nell'area di notifica e quindi selezionare altreImpostazionidi OneDrive.)

    Screenshot per l'accesso a Impostazioni di OneDrive

  2. In impostazioni selezionare backup > Gestisci backup.

  3. Per interrompere il backup di una cartella, selezionare Interrompi backup e confermare che si vuole interrompere il backup nella finestra di dialogo si è certi di voler arrestare il backup della cartella facendo clic su Interrompi backup.

    Schermata di quando si interrompe la protezione delle cartelle in OneDrive

  4. Per iniziare a eseguire il backup di una cartella, selezionare una cartella che non contenga il backup dei filee quindi selezionare Avvia backup.

Risolvere i problemi relativi al backup delle cartelle

Ecco un elenco di errori che potrebbero essere visualizzati quando si configura il backup delle cartelle e come risolverli:

  • La cartella si trova in un volume diverso da OneDrive: OneDrive è configurato per la sincronizzazione in un volume diverso rispetto alla cartella selezionata per la protezione. Un paio di modi comuni che possono verificarsi sono 1) se si configura il PC in modo tale cheOneDrive si trovi nell'unità D:, ma la cartella documenti si trova nell'unità C: o 2) se le cartelle hanno puntato a una condivisione di rete (si verificherebbe molto probabilmente a scuola o al lavoro). Per risolvere il problema, configurare OneDrive nello stesso volume della cartella che si sta cercando di proteggere. In Impostazioni OneDrive fare clic su Scollega questo PC. Dopo la disconnessione, accedere di nuovo e scegliere il percorso della cartella radice nello stesso volume della cartella che si vuole sincronizzare. È anche possibile cambiare manualmente la cartella che si vuole sincronizzare con lo stesso volume di OneDrive facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella, selezionando la scheda posizione e scegliendo una posizione nello stesso volume di OneDrive.

  • I tipi di file seguenti non possono essere protetti: file di database di Outlook (con estensione pst) eOneNote file che non sono già archiviati in OneDrive (. One,. onepkg,. onetoc,. onetoc2). Per continuare a proteggere la cartella, trasferire i blocchi appunti di OneNote in OneDrive o rimuovere questi elementi dalla cartella che si vuole proteggere e quindi riprovare.

  • La protezione delle cartelle non è disponibile: un motivo comune per questo errore è che le cartelle importanti nei PC connessi a un dominio non possono essere protette in un account personale OneDrive (quando si è effettuato l'accesso con un account Microsoft). Contattare l'amministratore IT per informazioni sulle soluzioni per la protezione dei dati. Non dovresti avere questo problema con un account di lavoro o dell'Istituto di istruzione.

  • Il file supera la lunghezza massima del percorso: verificare che l'intero percorso del file, incluso il nome del file, contenga meno di 260 caratteri. Un esempio di percorso di file è:
    c:\Utenti\ <nomeutente> \pictures\saved\2017\december\holiday\newyears\family...
    Per risolvere il problema, accorciare il nome del file o il nome delle sottocartelle in OneDrive oppure selezionare una sottocartella più vicina alla cartella di primo livello.

  • Il file supera le dimensioni massime dei file: OneDrive non è possibile sincronizzare i file in 15GB se si è effettuato l'accesso a un account Microsoft o su 15 GB se è stato effettuato l'accesso a un account dell'ufficio o dell'Istituto di istruzione. Rimuovere i file dalla cartella che si vuole proteggere e riprovare.

  • Il nome file non è consentito in OneDrive: i nomi di file non possono iniziare con uno spazio o includere uno di questi caratteri: \:/*? OneDrive > "|. Passare o rinominare il file per continuare.

  • La cartella non è selezionata per la sincronizzazione: la cartella con l'errore non viene sincronizzata con il PC. Per risolvere questo errore, aprire le impostazioni di OneDrive (fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona della nuvola bianca o blu nell'area di notifica e scegliere Impostazioni), fare clic su Scegli cartellee quindi verificare che sia selezionata la cartella che si vuole proteggere. Se le immagini mostrano questo errore, verificare che le immagini, le schermate e il rotolo della fotocamera siano tutti selezionati (o non esistano). È anche possibile che la cartella OneDrive abbia un nome diverso dalla cartella importante di Windows.

  • Le cartelle importanti non si trovano nei percorsi predefiniti: la cartella con l'errore contiene un'altra cartella importante e non può essere protetta finché la cartella non è stata spostata. Le cartelle importanti che possono essere incluse nella cartella includono: documenti, desktop, immagini, schermate, rullino o la cartella OneDrive. Tutte le cartelle devono essere nello stesso volume, ad esempio C:\ unità).

  • Si è verificato un errore sconosciuto, con il codice di errore 0x80070005: se si riceve il codice di errore 0x80070005, viene abilitato il criterio di gruppo "Impedisci all'utente di reindirizzare manualmente le cartelle del profilo". È possibile che i file delle cartelle selezionate siano stati spostati in cartelle con nome identico nella cartella OneDrive e che le posizioni originali siano vuote. Riportare il contenuto della cartella nelle posizioni originali e chiedere all'amministratore se i criteri possono essere modificati.

  • La cartella contiene un punto di analisi (punto di giunzione o collegamento simbolico): la cartella che si vuole proteggere contiene un tipo di file speciale che collega le parti del file System insieme. Questi elementi non possono essere protetti. Per proteggere la cartella, rimuovere il file che causa il problema.

    Attenzione: Alcune applicazioni possono dipendere da questi collegamenti per funzionare correttamente. Rimuovere solo i collegamenti noti che sono sicuri da modificare.

Servono altre informazioni?

Online

Accedere alla Guida online
Vedere altre pagine di supporto per OneDrive e OneDrive for Business.
Per le app OneDrive per dispositivi mobili, vedere Risolvere i problemi delle app OneDrive per dispositivi mobili.

Icona del supporto per la posta elettronica

Supporto tramite posta elettronica
Per ulteriore assistenza, scuotere il dispositivo mobile quando è aperta l'app OneDrive oppure inviare un messaggio di posta elettronica al team di supporto di OneDrive. Per contattare il supporto OneDrive for Business dal PC o dal Mac, seleziona l’icona OneDrive nell’area di notifica o nella barra dei menu, quindi seleziona Altro > Commenti e suggerimenti > Non mi piace qualcosa.

OneDrive for Business Gli amministratori possono anche visualizzare la Tech Community di OneDrive for Business, Guida per amministratori di OneDrive for Business o contattare il supporto di Office 365 per le aziende.

Forum della community di Office 365

Si desidera lasciare un feedback?
OneDrive UserVoice è il luogo dove suggerire a Microsoft le funzionalità da aggiungere a OneDrive. Anche se non possiamo garantire funzionalità e tempistiche specifiche, risponderemo a ogni suggerimento che riceverà più di 500 voti.

Accedere a UserVoice di OneDrive.

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×