Errori di attivazione e di tipo Prodotto senza licenza in Office

Se l'attivazione di Office non riesce, viene visualizzato il testo Prodotto senza licenza o Uso non commerciale/Prodotto senza licenza nella barra del titolo delle app di Office e la maggior parte delle caratteristiche di Office viene disabilitata. Per ripristinare tutte le caratteristiche di Office, occorre prima risolvere il problema che causa l'errore di attivazione.

Passaggio 1: accedere a Office con l'account corretto

Se Office chiede di eseguire l'accesso, immettere l'account usato per acquistare Office. Se l'indirizzo non è corretto, viene visualizzato "Non sono stati trovati prodotti Office".

Provare: Accedere a Office

Passaggio 2: Verificare la presenza di più copie di Office

L'utente potrebbe non sapere che sono installate più copie di Office. La presenza concomitante di più copie può causare conflitti di attivazione.

Provare: Verificare la presenza di più copie di Office

Passaggio 3: Controllare lo stato dell'abbonamento

Se l'abbonamento è scaduto, verrà visualizzato "Non sono stati trovati prodotti Office". Rinnovare l'abbonamento per usare Office 365.

Provare: Controllare lo stato dell'abbonamento

Passaggio 4: Risolvere i problemi di attivazione

Se Office ancora non viene attivato, scegliere la versione di Office per altre informazioni sulla risoluzione dei problemi.

Office 365

Office 2019 e Office 2016

Office 2013

Passaggio 1: Accedere con l'account corretto

Se Office è stato acquistato specificando un altro indirizzo di posta elettronica, provare a eseguire l'accesso con tutti gli indirizzi di posta elettronica personali. Se si è al lavoro o a scuola, è necessario accedere con l'account aziendale o dell'istituto di istruzione invece che con l'account di posta elettronica personale.

Per verificare se l'account Microsoft è associato a Office, accedere a Servizi e abbonamenti. Il prodotto Office o l'abbonamento a Office 365 dovrebbe essere elencato qui. In caso contrario, l'indirizzo di posta elettronica non funzionerà per l'accesso a Office.

Passaggio 2: Verificare la presenza di più copie di Office

L'attivazione potrebbe non riuscire se sono installate più copie di Office. Prima di proseguire con la risoluzione dei problemi, disinstallare le versioni di Office non in uso.

  1. Aprire il Pannello di controllo con la procedura per il sistema operativo in uso:

    • Windows 10 Nella barra delle applicazioni di Windows 10 digitare Pannello di controllo nella casella Scrivi qui il testo di ricerca, selezionare Pannello di controllo nei risultati della ricerca, quindi selezionare Programmi e funzionalità.

    • Windows 8.1 o 8 Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start Pulsante Start di Windows in Windows 8 e Windows 10 nell'angolo in basso a sinistra e scegliere Pannello di controllo e Programmi e funzionalità.

    • Windows 7 Fare clic su Start > Pannello di controllo > Disinstalla un programma.

  2. Nella casella di ricerca di Programmi e funzionalità nell'angolo in alto a destra cercare la parola office.

    Potrebbero essere visualizzate più versioni, ad esempio:

    Mostra due copie di Office installate nel Pannello di controllo

    Se vengono visualizzate più versioni, fare clic con il pulsante destro del mouse su quella che non si sta usando e scegliere Disinstalla.

    Se è elencata una sola versione, andare al Passaggio 3: Controllare lo stato dell'abbonamento a Office 365.

  3. Al termine della disinstallazione, riavviare il computer.

  4. Aprire un'app di Office e accedere, se richiesto.

  5. Se Office non viene ancora attivato, provare a eseguire un ripristino online, come descritto in Ripristinare un'applicazione di Office per correggere l'installazione di Offfice rimanente. Se il problema persiste, procedere al passaggio successivo.

Passaggio 3: Controllare lo stato dell'abbonamento a Office 365

Se si ha Office 365 per utenti privati, verificare che sia ancora attivo e rinnovare l'abbonamento, se necessario.

Se non si ha Office 365, andare al Passaggio 4: Risolvere i problemi di attivazione di Office.

  1. Chiudere tutte le app di Office.

  2. Passare alla pagina Servizi e abbonamenti.

  3. Se richiesto, accedere con la password e l'indirizzo di posta elettronica dell'account Microsoft associato all'abbonamento a Office 365.

  4. Rivedere i dettagli sotto l'intestazione Abbonamenti o Abbonamenti annullati.

    Mostra un abbonamento a Office 365 scaduto
  5. Se l'abbonamento è scaduto, è possibile rinnovarlo eseguendo la procedura descritta in Rinnovare l'abbonamento a Office 365 per utenti privati.

  6. Dopo il rinnovo dell'abbonamento, è possibile riavviare le app di Office in base alle esigenze. Se Office non viene ancora attivato, procedere al passaggio successivo

Passaggio 4: Risolvere i problemi di attivazione di Office

Scegliere la versione di Office in uso per le procedure di risoluzione dei problemi:

Office 365

Office 2019 e Office 2016

Office 2013

Office 365: Usare Assistente supporto e ripristino per Office 365

L'app Assistente supporto e ripristino viene eseguita nei PC Windows e consente di identificare e risolvere i problemi di attivazione di Office 365.

  1. Selezionare il pulsante Scarica di seguito.

    Selezionare questo pulsante per scaricare Assistente supporto e ripristino per Office 365
  2. Selezionare il browser nell'elenco a discesa per informazioni su come salvare, quindi avviare l'Assistente supporto e ripristino per Office 365.

    1. Nella parte inferiore della finestra del browser selezionare Salva.

    2. Nella casella successiva che indica che il download di SetupProd.exe è completato selezionare Apri.

    1. Nella parte inferiore della finestra del browser selezionare Apri per aprire il file SetupProd.exe.

      Se il file non si apre automaticamente, scegliere Salva > Apri cartella e quindi fare doppio clic sul file (il nome dovrebbe iniziare con "SetupProd.exe").

    1. Nell'angolo in basso a sinistra selezionare il file SetupProd.exe e quindi nell'elenco a discesa selezionare Mostra nella cartella.

      Fare doppio clic sul download, SetupProd.exe.

    1. Scegliere Salva file e quindi OK.

      Nell'angolo in alto a destra della finestra del browser selezionare Mostra tutti i download. Nella raccolta selezionare Download > SetupProd.exe, quindi selezionare l'icona della cartella. Fare doppio clic su SetupProd.exe.

  3. Si apre l'Assistente supporto e ripristino per Office 365. Selezionare Office, quindi Avanti.

    Visualizza l'opzione di Office evidenziata nell'Assistente supporto e ripristino
  4. Selezionare Ho installato Office, ma non riesco ad attivarlo., quindi Avanti.

    Visualizza l'opzione di attivazione di Office nell'Assistente supporto e ripristino
  5. Seguire le istruzioni per risolvere il problema di attivazione di Office.

Se Office ancora non si attiva dopo l'esecuzione dell'Assistente supporto e ripristino, è possibile Risolvere manualmente gli errori di tipo Prodotto senza licenza.

Office 2019 e Office 2016: Utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione (prodotti Office non in abbonamento)

Questo strumento viene eseguito sui PC Windows e può risolvere gli errori di attivazione di Office Home & Student, Office Home & Business, Office Professional e delle singole app di Office, come Visio, Project, Word e Outlook.

  1. Selezionare il pulsante Scarica di seguito.

    Selezionare questo pulsante per scaricare lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione
  2. Selezionare il browser in uso nell'elenco a discesa per scoprire come salvare e quindi avviare lo strumento di risoluzione dei problemi.

    1. Nella parte inferiore della finestra del browser selezionare Salva.

    2. Nella casella successiva che indica che il download di officeact.diagcab è completato selezionare Apri.

    3. Viene avviato lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione. Selezionare Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

    1. Nella parte inferiore della finestra del browser selezionare Apri per aprire il file officeact.diagcab.

      Se il file non si apre automaticamente, scegliere Salva > Apri cartella e quindi fare doppio clic sul file (il nome dovrebbe essere "officeact.diagcab") per eseguire lo strumento di risoluzione rapida dei problemi.

    2. Viene avviato lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione. Selezionare Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

    1. Nell'angolo in basso a sinistra selezionare il file officeact.diagcab e quindi nell'elenco a discesa selezionare Mostra nella cartella.

      Fare doppio clic sul download, officeact.diagcab, per eseguire lo strumento di risoluzione rapida dei problemi.

    2. Viene avviato lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione. Selezionare Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

    1. Scegliere Salva file e quindi OK.

      Nell'angolo in alto a destra della finestra del browser selezionare Mostra tutti i download. Nella raccolta selezionare Download > officeact.diagcab, quindi selezionare l'icona della cartella. Fare doppio clic su officeact.diagcab.

    2. Viene avviato lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione. Selezionare Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

Se Office ancora non si attiva dopo l'esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi di attivazione, è possibile Risolvere manualmente gli errori di tipo Prodotto senza licenza.

Risolvere manualmente gli errori di tipo Prodotto senza licenza

Se sono state provate tutte le procedure precedenti e Office è ancora senza licenza, è possibile risolvere gli errori di attivazione autonomamente.

Controllare la data, l'ora e il fuso orario del computer

Se queste impostazioni non sono corrette, l'attivazione di Office potrebbe non riuscire. Seguire la procedura per il sistema operativo in uso.

Windows 10

  1. Chiudere tutte le app di Office.

  2. Nell'angolo inferiore destro dello schermo selezionare la data o l'ora.

  3. Selezionare Impostazioni data e ora.

  4. Selezionare Imposta data/ora automaticamente e, se visualizzato, Imposta fuso orario automaticamente. Se l'opzione per impostare automaticamente il fuso orario non è disponibile, assicurarsi che in Fuso orario compaia il fuso orario locale.

  5. Riavviare un'app di Office.

Windows 8 o Windows 8.1

  1. Chiudere tutte le app di Office.

  2. Nell'angolo inferiore destro dello schermo selezionare la data o l'ora.

  3. Selezionare Modifica impostazioni data e ora.

  4. Se la data o l'ora è errata, selezionare Modifica data e ora e correggere le impostazioni.

  5. Se il fuso orario è errato, selezionare Modifica fuso orario e selezionare il fuso orario locale.

  6. Riavviare un'app di Office.

Windows 7

  1. Chiudere tutte le app di Office.

  2. Nell'angolo inferiore destro dello schermo selezionare la data o l'ora.

  3. Selezionare Modifica impostazioni data e ora.

  4. Se la data o l'ora è errata, selezionare Modifica data e ora e correggere le impostazioni.

  5. Se il fuso orario è errato, selezionare Modifica fuso orario e selezionare il fuso orario locale.

  6. Riavviare un'app di Office.

Suggerimento: In Windows 7 è possibile sincronizzare l'orologio del computer con un server di riferimento orario Internet per mantenerlo sempre aggiornato. A questo scopo, selezionare la data o l'ora nell'angolo in basso a destra dello schermo e quindi selezionare Modifica impostazioni data e ora. Selezionare la scheda Ora Internet, selezionare Cambia impostazioni, selezionare Sincronizza con un server di riferimento orario Internet, quindi selezionare Aggiorna.

Eseguire Office come amministratore

L'esecuzione di Office come amministratore consente di risolvere i problemi di autorizzazioni che potrebbero causare errori di attivazione di Office. Seguire la procedura per il sistema operativo in uso.

Windows 10

  1. Chiudere tutte le app di Office.

  2. Scegliere il pulsante Start nell'angolo inferiore sinistro dello schermo.

  3. Digitare un nome di applicazione, come Word. L'icona dell'applicazione Word viene visualizzata nei risultati della ricerca.

  4. Fare clic sull'icona di Word con il pulsante destro del mouse e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  5. Scegliere per consentire l'esecuzione di Office come amministratore.

Windows 8.1

  1. Chiudere tutte le app di Office.

  2. In Windows 8.1, fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start nell'angolo inferiore sinistro dello schermo e quindi scegliere Cerca.

  3. Digitare un nome di applicazione, come Word. L'icona dell'applicazione Word viene visualizzata nei risultati della ricerca.

  4. Fare clic sull'icona di Word con il pulsante destro del mouse e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  5. Scegliere per consentire l'esecuzione di Office come amministratore.

Windows 8

  1. Chiudere tutte le app di Office.

  2. In Windows 8, spostare il mouse nell'angolo superiore destro dello schermo per aprire la barra degli accessi, quindi selezionare l'icona Cerca.

  3. Digitare un nome di applicazione, come Word. L'icona dell'applicazione Word viene visualizzata nei risultati della ricerca.

  4. Fare clic sull'icona di Word con il pulsante destro del mouse e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  5. Scegliere per consentire l'esecuzione di Office come amministratore.

Windows 7

  1. Chiudere tutte le app di Office.

  2. Scegliere il pulsante Start nell'angolo inferiore sinistro dello schermo.

  3. Nella casella Cerca programmi e file digitare un nome di applicazione, come Word. L'icona dell'applicazione Word viene visualizzata nei risultati della ricerca.

  4. Fare clic sull'icona di Excel con il pulsante destro del mouse e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  5. Se richiesto, scegliere per consentire l'esecuzione di Office come amministratore.

Aggiornare Office

Gli aggiornamenti più recenti di Office potrebbero contenere correzioni per i problemi di attivazione. Per informazioni su come aggiornare Office, vedere Installare gli aggiornamenti di Office.

Ripristinare la licenza di Office (si applica solo a Office 2013)

Se dopo aver provato tutte le altre soluzioni viene ancora chiesto di eseguire l'attivazione di Office 2013, disinstallare il codice Product Key e quindi accedere per attivare Office.

  1. Selezionare questo strumento di risoluzione rapida dei problemi per disinstallare il codice Product Key in Office 2013.

    Pulsante per il download di Easy Fix che indica che è disponibile una correzione automatica

  2. Nella parte inferiore del browser selezionare Apri.

    Fare clic su Apri

  3. Dopo avere eseguito lo strumento di risoluzione rapida dei problemi, aprire un'applicazione di Office, come Word o Excel.

  4. Quando richiesto, accedere con l'indirizzo di posta elettronica e la password associati a Office.

Controllare il firewall

Se si usa un firewall di un altro produttore, visitare il relativo sito Web per informazioni su come disabilitarlo temporaneamente. Per Windows Firewall, vedere di seguito.

Windows 10

Windows 8.1 e 7

Controllare il software antivirus

Per informazioni su come disattivare il software antivirus, visitare il sito Web del produttore. Può anche essere utile disinstallare il software antivirus. Al termine dell'installazione di Office, non dimenticare di reinstallarlo e riattivarlo.

Se non si sa quale software antivirus è installato nel computer, usare le istruzioni seguenti per aprire il Pannello di controllo e trovare il nome del software antivirus.

Suggerimento: Windows 10 viene fornito con un software antivirus predefinito, Windows Defender. Se si determina che si sta usando questo software, selezionare il pulsante Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza, quindi selezionare Windows Defender a sinistra. Spostare il pulsante su Disattivato. Ricordare di spostarlo di nuovo su Attivato.

  1. Nel menu Start Pulsante Start di Windows in Windows 8 e Windows 10 digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca e selezionare Pannello di controllo nei risultati.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Nella visualizzazione Categoria selezionare Sistema e sicurezza > Sicurezza e manutenzione e quindi fare clic sulla freccia in giù accanto a Sicurezza.

    • Nella visualizzazione Icone grandi o Icone piccole selezionare Sicurezza e manutenzione e quindi fare clic sulla freccia in giù accanto a Sicurezza.

Se Windows riesce a rilevarlo, il software antivirus è elencato in Protezione da virus.

  1. Aprire il Pannello di controllo facendo clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start Pulsante Start di Windows in Windows 8 e Windows 10 nell'angolo in basso a sinistra e scegliendo Pannello di controllo.

    Elenco di opzioni e comandi visualizzati dopo aver premuto il tasto logo Windows + X

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Nella visualizzazione Categoria selezionare Sistema e sicurezza > Centro operativo e quindi fare clic sulla freccia in giù accanto a Sicurezza.

    • Nella visualizzazione Icone grandi o Icone piccole selezionare Centro operativo e quindi fare clic sulla freccia in giù accanto a Sicurezza.

Se Windows riesce a rilevarlo, il software antivirus viene elencato in Protezione da virus.

  1. Aprire il Pannello di controllo facendo clic sul pulsante Start Pulsante Start di Windows 7 nell'angolo in basso a sinistra e scegliendo Pannello di controllo.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Nella visualizzazione Categoria selezionare Sistema e sicurezza > Centro operativo e quindi fare clic sulla freccia in giù accanto a Sicurezza.

    • Nella visualizzazione Icone grandi o Icone piccole selezionare Centro operativo e quindi la freccia in giù accanto a Sicurezza.

Se Windows riesce a rilevarlo, il software antivirus viene elencato in Protezione da virus.

Controllare le impostazioni proxy

Se si usa lo stesso dispositivo sia a casa che in ufficio, provare a disattivare le impostazioni del proxy in Microsoft Edge o Internet Explorer prima di installare Office. Se si usa un browser diverso, consultare la relativa Guida per informazioni su come disattivare le impostazioni del proxy.

Microsoft Edge

  1. Fare clic sul pulsante Start Pulsante Start di Windows in Windows 8 e Windows 10 nell'angolo in basso a sinistra e scegliere Impostazioni.

  2. Selezionare Rete e Internet, spostarsi alla fine delle selezioni a sinistra e fare clic su Proxy.

  3. In Configurazione automatica proxy rilevare automaticamente le impostazioni oppure usare lo script preconfigurato facendo scorrere l'indicatore da Attivato a Disattivato.

  4. In Configurazione manuale proxy è possibile scegliere di usare un server proxy. In genere è disattivato, quindi se si scorre l'indicatore su Attivato, assicurarsi di selezionare Salva. Se invece era disattivato per impostazione predefinita prima che l'utente lo attivasse, assicurarsi di riportare l'indicatore su Disattivato dopo aver terminato di usarlo.

Internet Explorer 7, 8, 9, 10 o 11

  1. In Internet Explorer fare clic su Strumenti (angolo in alto a destra) > Opzioni Internet.

  2. Fare clic sulla scheda Connessioni e quindi sul pulsante Impostazioni LAN.

  3. In Server proxy deselezionare l'opzione "Utilizza un server proxy per le connessioni LAN. Queste impostazioni non verranno applicate alle connessioni remote o VPN".

  4. Fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche. Riavviare il computer.

Nota: Possono essere presenti altre impostazioni proxy da ignorare. Se questa operazione non funziona e si sta eseguendo l'installazione di Office dall'ufficio o da scuola, contattare il reparto IT per altre informazioni. Per gli amministratori IT, vedere URL e intervalli di indirizzi IP per Office 365.

Serve ulteriore assistenza? Contattare il supporto

Se le soluzioni proposte in questo articolo non consentono di risolvere il problema, è possibile contattare il supporto di Office.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×