Eliminare record duplicati con una query

Eliminare record duplicati con una query

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Si creano in genere dati duplicati quando più utenti aggiungono contemporaneamente dati al database o se il database non è stato progettato per il controllo della presenza di duplicati. Se si vuole eliminare molti dati duplicati, è più facile usare una query. Il primo passaggio è trovare record duplicati con una query nel database.

Nota: I metodi descritti in questo articolo si applicano alle App web di Access.

Prima di eliminare i dati

Dato che non è possibile annullare l'eliminazione di dati, controllare che il database sia pronto prima di provare a eliminare record duplicati:

  • Controllare che il file non sia di sola lettura.

  • Se si condivide il database con altri, chiedere loro di chiudere gli oggetti che si vuole usare per evitare possibili conflitti di dati.

  • Se si dispone di autorizzazioni per aprire il database in accesso esclusivo: fare clic su File >apriree selezionare il database. Fare clic sulla freccia accanto a aperte e fare clic su Apertura esclusiva.

  • La cosa più importante è ricordare di eseguire il backup del database. L'unico modo per recuperare record eliminati è ripristinarli da un backup. Un'operazione di eliminazione può eliminare i record anche nelle tabelle correlate.

Nota: Per ripristinare dati da un backup, chiudere e rinominare il file originale in modo che la copia di backup possa usare il nome della versione originale. Assegnare il nome della versione originale alla copia di backup e aprire la copia in Access.

Creare ed eseguire una query di eliminazione

  1. Fare clic sulla scheda Crea > Struttura Query e nella finestra di dialogo Mostra tabella fare doppio clic sulla tabella da cui si desidera eliminare record.

  2. Fare doppio clic sull'asterisco (*) per aggiungere tutti i campi di tabella alla progettazione query.

  3. Aggiungere i campi che si useranno per identificare i record per l'eliminazione. Si immagini, ad esempio, un cliente che cessi la sua attività e per cui sia quindi necessario eliminare tutti gli ordini in sospeso. Per trovare solo questi record, è possibile aggiungere i campi ID cliente e Data ordine alla griglia di struttura.

  4. È anche possibile aggiungere criteri nella riga Criteri. È ad esempio possibile aggiungere l'ID del cliente che ha cessato l'attività e la data dopo la quale gli ordini del cliente non sono più validi.

  5. Deselezionare la casella di controllo Mostra per ogni campo dei criteri.

  6. Nella scheda Struttura fare clic su Esegui. Verificare che la query restituisca i record che si vuole eliminare.

  7. Fare clic su Visualizzazione struttura e nella scheda struttura fare clic su Elimina. Access la query di selezione assume l'aspetto di una query di eliminazione, nasconde la riga Mostra nella parte inferiore della griglia di struttura e aggiunge la riga Elimina.

  8. Un'ultima verifica prima di eseguire la query di eliminazione: controllare che nella riga Elimina della colonna * (tutti i campi) siano visualizzati i valori Dae Dove in una delle colonne dei criteri.

  9. Nella scheda Struttura fare clic su Esegui > .

Per ulteriori informazioni, vedere confrontare due tabelle e trovare record senza corrispondenze.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×