Dove sono le tabelle collegate in Power Pivot?

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Le tabelle collegate in PowerPivot e il modello di dati di Excel sono state sostituite da tabelle aggiornabili. In precedenza, l'aggiunta di dati al modello di dati creerebbe una tabella collegata. Ora Excel creerà invece una tabella aggiornabile nel modello di dati. Tutte le tabelle collegate esistenti verranno convertite automaticamente in tabelle aggiornabili.

Le tabelle aggiornabili sono un miglioramento distinto rispetto alle tabelle collegate, perché gli aggiornamenti sono pienamente controllabili da Excel senza aprire Power pivot. Inoltre, la creazione condivisa in Excel in tempo reale con altri utenti sarà un'esperienza di collaborazione più agevole, poiché gli aggiornamenti delle tabelle si verificano solo con le operazioni di aggiornamento esplicite.

Differenze tra tabelle aggiornabili e collegate

Tabelle aggiornabili

Tabelle collegate

L'aggiornamento si verifica come risultato di un'operazione di aggiornamento.

L'aggiornamento si verifica come risultato di un'operazione di aggiornamento o quando lo stato di attivazione si sposta sulla finestra di Power pivot.

Icona Nessun collegamento in Power Pivot:

Icona tabella aggiornabile in Power Pivot

Icona collegamento in Power Pivot:

Icona della tabella collegata in Power Pivot

Creare una tabella aggiornabile

Esistono diversi modi per creare una tabella aggiornabile:

  1. Dall'interno di una tabella nel foglio di lavoro eseguire una delle operazioni seguenti:

    1. Passa a Inserisci tabella pivot_GT_, quindi seleziona Aggiungi questi dati al modello di dati.

    2. Nella scheda Strumenti tabella fare clic su riepiloga con tabella pivot, quindi selezionare Aggiungi questi dati al modello di dati.

    3. Fare clic sul pulsante Aggiungi al modello di dati nella barra multiFunzione di Power pivot.

  2. In alternativa, è possibile aggiungere una colonna da una tabella nel foglio di lavoro a qualsiasi tabella pivot già connessa al modello di dati.

Aggiornare una tabella aggiornata

Sono disponibili diversi modi per aggiornare una tabella aggiornabile:

  1. Accedere a dati _GT_ query _AMP_ connessioni > aggiornare tutti.

  2. Aggiornare qualsiasi tabella pivot o query contenente i dati della tabella aggiornabile.

  3. Accedere a tabelle di _GT_ di Power Pivot > Update All.

  4. Accedere a Power Pivot > gestire _GT_ aggiornare > aggiornare tutti.

Note: 

  • La scheda della barra multifunzione tabelle collegate in Power pivot non è più necessaria ed è stata rimossa in Excel 2016 ed Excel per Office 365.

  • Le tabelle aggiornabili non sono una nuova funzionalità di Excel e sono esistite nei modelli di dati a partire da Excel 2013. Ciò significa che quando le tabelle collegate vengono convertite in tabelle aggiornabili, sono ancora completamente compatibili con ogni versione di Excel che potrebbe funzionare con le tabelle collegate. Tutti gli utenti che potrebbero interagire in precedenza con la cartella di lavoro continueranno a essere in grado di farlo.

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova funzionalità o un miglioramento in Excel UserVoice.

Argomenti correlati

Power Pivot: potente strumento di analisi e modellazione dei dati nella Guida di Excel
Power Pivot

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×