DOMANDE frequenti su Outlook per iOS e Android

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Ecco le risposte rapide alle domande più frequenti sull'uso di Outlook per iOS e Android.

Per scambiare messaggi con un agente di supporto dall'interno dell'app, aprire Outlook Mobile e scegliere Impostazioni > Guida e feedback > Contatta il supporto tecnico. Per altre informazioni, Vedi Guida di Get in-app per Outlook Mobile.

Suggerimento: Fare clic qui per altre domande frequenti sugli argomenti di Outlook Mobile, ad esempio Impostazioni, posta in arrivoevidenziata, notifiche e suonie Calendario.

Dove si scarica l'app Outlook per dispositivi mobili?

Aprire Google Play Store (Android) o l'App Store (iOS) e cercare "Microsoft Outlook". Toccare Installa.

Se si sta già usando il dispositivo mobile, fare clic su uno dei collegamenti seguenti:

Nota: Se il dispositivo mobile non è compatibile con l'app Outlook per dispositivi mobili, si può configurare la posta elettronica usando l'app predefinita del dispositivo.

Qual è il mio provider di posta elettronica?

Tipo di

account

Descrizione

Outlook.com

Account di posta elettronica che terminano con @outlook.com, @hotmail.com, @msn.com, @live.com, domini personalizzati ospitati in Outlook.com o domini internazionali come @outlook.co.uk.

Gmail

Servizio di posta elettronica di Google. Per le impostazioni del server Gmail, vedere Guida introduttiva a IMAP e POP3.

Yahoo! Mail

UN servizio di posta elettronica Yahoo!. Per le impostazioni del server Yahoo!, vedere Impostazioni del server IMAP per le impostazioni di posta elettronica o server pop per Yahoo mail.

iCloud

Servizio di posta elettronica di Apple. iCloud non supporta POP. Vedere Impostazioni del server della posta per i client iCloud.

Office 365

Account di posta elettronica aziendale o dell'Istituto di istruzione ospitato da Office 365 per le aziende. Gli account possono terminare con @yourdomain. onmicrosoft.com, @yourdomain. com, @yourschool. edu e così via. Se non si è certi, rivolgersi all'amministratore per l'account di posta elettronica. Trovare le impostazioni del server POP o IMAP in Outlook in Office 365.

Exchange

account

Account di posta elettronica aziendale o dell'istituto di istruzione ospitato da Exchange. Domini personalizzati di Exchange che possono terminare con @dominiopersonale.com o @istitutodiistruzionepersonale.edu.

Se l'organizzazione usa Outlook Web App o Outlook sul Web, è possibile provare a verificare le impostazioni del server nelle impostazioni del server POP o IMAP in posta elettronica basata su Exchange. In caso di domande, chiedere all'amministratore dell'account.

POP o IMAP

POP o IMAP sono protocolli di posta elettronica usati per scaricare la posta elettronica nel dispositivo. Con POP e IMAP, solo il messaggio di posta elettronica verrà sincronizzato. Non il calendario o i contatti.

Verificare con il provider di posta elettronica o l'amministratore se non si è certi di usare POP o IMAP. Controllare il sito Web o chiamare il provider di posta elettronica e usare questa guida pratica per ottenere le impostazioni del server necessarie.

Quale tipo di account di posta elettronica è in uso?

In caso di dubbi sul tipo di account in uso, contattare il provider di posta elettronica. Se invece l'account di posta elettronica che si vuole aggiungere al dispositivo è già configurato in un PC o un Mac con Outlook, provare questa procedura.

  1. Nel PC o nel Mac in cui è installato Outlook aprire Outlook selezionare file > informazioni > Impostazioni account.

  2. Nella finestra Impostazioni account selezionare la colonna tipo per verificare il tipo di account.

Dove sono le impostazioni del server della posta elettronica?

Le impostazioni del server di posta elettronica per i provider più diffusi sono facilmente reperibili online con una ricerca. È possibile che il provider di posta elettronica o l'host metta subito a disposizione queste informazioni. In caso contrario, è necessario chiederle direttamente al provider per configurare la posta elettronica nel dispositivo mobile.

Per una pratica guida su cosa chiedere, vedere impostazioni del server da richiedere al provider di posta elettronica .

Impostazioni del server per Office 365 per le aziende

  • Usare outlook.office365.com per le impostazioni del server della posta in arrivo.

  • Usare smtp.office365.com per le impostazioni del server SMTP della posta in uscita.

  • Porta per posta in uscita (SMTP) 587.

Impostazioni del server per Outlook.com

  • Usare EAS.Outlook.com per il server
    di posta in arrivo Impostazioni.

    Nota: Per gli account IMAP o POP di
    Outlook.com, usare IMAP-mail.Outlook.com per IMAP e pop-mail.Outlook.com per pop.

  • Usare smtp-mail.outlook.com per le impostazioni del server SMTP della posta in uscita.

  • Porta in arrivo 993 per IMAP o 995 per pop.

Come si cambia la password?

Non è possibile cambiare la password per la posta elettronica da un'app. Per cambiare la password per l'account di posta elettronica, accedere alla posta elettronica da un browser Internet. Dopo avere effettuato l'accesso, sarà possibile cambiare la password. Nella maggior parte dei casi l'opzione per cambiare la password si trova nelle impostazioni dell'account o del profilo.

  1. Accedere all'account di posta elettronica dal Web.

    Nota: Ad esempio, se si ha un account @hotmail. com, visitare Outlook.com

  2. Cercare nelle impostazioni del profilo o dell'account.

  3. Cambiare la password.

  4. L'app per dispositivi mobili Outlook rileva la modifica e chiede di accedere nuovamente con la nuova password.

    Nota: In caso di problemi di aggiornamento, si può anche eliminare e aggiungere di nuovo l'account di posta elettronica.

    se l'account di cui si cambia la password è anche il proprio account Microsoft, potrebbe essere necessario eseguire di nuovo l'accesso in altre applicazioni e siti Web Microsoft.

È possibile aggiungere l'account POP in Outlook?

Anche se al momento non supportiamo gli account POP, puoi aggirare il problema aggiungendo l'account POP in un account di Outlook.com e quindi imposta l'account di Outlook.com con la nostra app. Per istruzioni, vedere configurare un account di posta elettronica pop in Outlook per iOS o Android e trovare le impostazioni del server POP o IMAP in Outlook in Office 365.

Come si importa il calendario degli account POP in Outlook desktop in Outlook Mobile?

Se si usa un calendario locale in Outlook desktop nel PC (ad esempio con un account di posta elettronica POP), è possibile esportare il calendario e sincronizzarlo con il telefono usando un account di Outlook.com. Per istruzioni, vedere condividere un calendario di Outlook in Outlook.com.

Dopo aver seguito i passaggi per salvare e importare il calendario, è sufficiente aggiungere l'account di Outlook.com a Outlook per iOS o Android. Per altre informazioni, vedere configurare un account di posta elettronica pop in Outlook per iOS o Android .

Come si importano i contatti dell'account POP in Outlook desktop in Outlook Mobile?

Se sono stati aggiunti contatti a livello locale nell'app desktop Outlook sul PC, ad esempio quelli associati a un account POP, è possibile esportarli e sincronizzarli con il telefono tramite un account di Outlook.com.

  1. Creare un nuovo account di Outlook.com o accedere a un account esistente.

  2. Selezionare l'icona di avvio delle app nell'angolo in alto a sinistra e quindi persone.
    Persone

  3. Selezionare Avvia importazione in Importa contatti.

  4. Selezionare la versione di Outlook nella schermata successiva e seguire le istruzioni per copiare i contatti locali nell'account di Outlook.com dall'app desktop Outlook nel PC.

  5. Dopo aver importato i contatti in Outlook.com, è sufficiente aggiungere il proprio account di Outlook.com in Outlook per iOS o Android. Per altre informazioni, vedere configurare un account di posta elettronica pop in Outlook per iOS o Android .

Come si salvano i contatti di Outlook nell'app Contatti predefinita in iOS e Android?

Mentre puoi gestire completamente i tuoi contatti in Outlook, puoi anche salvare i contatti nell'app Contatti predefinita in iOS e Android. In questo modo è possibile visualizzare facilmente il nome di un contatto quando si riceve una chiamata o un messaggio di testo e visualizzare tutte le informazioni di contatto direttamente nell'app contatti incorporati.

A causa delle funzionalità sottostanti di iOS e Android, il funzionamento è leggermente diverso per la piattaforma.

  • In iOS Outlook offre un push unidirezionale delle informazioni di contatto da Outlook al telefono. Tutti i contatti e le modifiche appena aggiunti devono essere apportati nell'app Outlook e queste modifiche possono essere riesportate nell'app Contatti e nel servizio di posta elettronica predefiniti. Nota, devi evitare di apportare modifiche nell'app Contatti. le modifiche apportate nell'app Contatti non verranno sincronizzate di nuovo in Outlook o nel servizio di posta elettronica e verranno sovrascritte la volta successiva che Outlook verrà sincronizzato con l'app Contatti.

  • In Android, Outlook è in grado di eseguire la sincronizzazione completa con l'app Contatti. Gli utenti possono quindi scegliere di aggiungere nuovi contatti o apportare modifiche nell'app Outlook oppure usando l'app contatti incorporati in Android. Le modifiche apportate in una posizione si sincronizzano di nuovo con il servizio di posta elettronica.

Per salvare i contatti nell'app locale in iOS (incluso l'ID chiamante), passare all'account in Impostazioni e toccare Salva contatti.

Per abilitare la sincronizzazione del contatto completo in Android, passare all'account in Impostazioni e toccare Sincronizza contatti.

Se si vuole rimuovere i contatti in un secondo momento, è possibile attivare o disattivare l'opzione in Outlook e verranno rimossi dall'app Contatti incorporata nel telefono.

Come si aggiungono o si modificano I contatti in Outlook?

Outlook per iOS e Android consente di aggiungere e modificare i contatti per gli account di Outlook.com e Office 365.

  1. Per creare un nuovo contatto in Outlook per iOS, toccare la barra di ricerca nella parte inferiore dello schermo.
    cerca

  2. Toccare Crea +.

È anche possibile aggiungere un nuovo contatto direttamente da un messaggio o da un evento toccando il nome di una persona e quindi toccando Aggiungi contatto.

Dopo aver aggiunto un contatto, è possibile modificarne le informazioni aprendo il contatto e toccando il pulsante modifica . Tutte le modifiche apportate in Outlook per iOS e Android verranno sincronizzate e disponibili in tutte le versioni di Outlook.

È possibile aggiungere le foto o gli avatar dei contatti di Outlook all'app Contatti predefinita nel telefono?

La possibilità di esportare gli avatar nell'app telefono nativo non è attualmente supportata nei dispositivi iOS.

Per i dispositivi Android, puoi sincronizzare gli avatar con l'app Contatti nativi, purché i contatti di sincronizzazione siano attivati nelle impostazioni di Outlook.

Nota: È necessario essere connessi alla rete Wi-Fi e collegato a un caricabatterie per avviare la sincronizzazione.

Come è possibile ottenere assistenza nell'app Outlook?

L'app per dispositivi mobili Outlook include il supporto predefinito, da cui è possibile cercare facilmente l'argomento della Guida necessario o persino avviare una conversazione con un operatore del supporto.

Nell'app Outlook passa a Impostazioni > Guida e feedback. Per informazioni dettagliate su come accedervi, vedere ottenere assistenza per Outlook per iOS e Android.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×