Domande frequenti su OneNote in Office 2019

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

A partire dal rilascio di Microsoft Office 2019, OneNote per Windows 10 sarà l'esperienza predefinita di OneNote per i clienti di Office 365 e Office 2019. Altre informazioni su questo annuncio e spiegazioni sulle conseguenze di questa novità sono disponibili nel resto dell'articolo seguente.


Informazioni generali

Posso continuare a usare OneNote 2016?

OneNote 2016 verrà rimosso durante l'aggiornamento a Office 2019?

Cosa succederà agli abbonati a Office 365 ?

Sto installando Office 365 o Office 2019 per la prima volta. Quale versione di OneNote otterrò?

In che modo Microsoft sa se ho usato OneNote 2016?

Ho usato OneNote 2016 in passato, ma vorrei passare a OneNote per Windows 10. OneNote 2016 può essere rimosso?

In passato ho rimosso OneNote per Windows 10. Come posso reinstallarlo?

Ho acquistato una licenza perpetua di Office 2016. Cosa succederà?

Ho una licenza perpetua di Office 2016. Cosa succede quando eseguo l'aggiornamento a Office 2019?

Cosa succede se uso Windows 7?

Per quanto tempo sarà garantito il supporto di OneNote 2016?

Posso usare insieme OneNote per Windows 10 e OneNote 2016?

Cosa sono le implicazioni per OneNote per Mac?

Dispone di una caratteristica preferita in OneNote 2016. È disponibile a breve per OneNote per Windows 10?

OneNote per Windows 10 è gratuita. Che cos'è ottenere se effettua la sottoscrizione a Office 365?

Come accedere i blocchi appunti locali in OneNote per Windows 10

È possibile usare OneNote per Windows 10 se non si è connessi a internet?

Come è possibile sviluppare componenti aggiuntivi per OneNote?


Altre informazioni per gli amministratori IT

È necessario modificare la modalità di distribuzione di OneNote per la propria organizzazione?

È possibile continuare a distribuire OneNote 2016 insieme a Office 2019? Come effettuare questa operazione?

Organizzazione Usa attualmente blocchi appunti locali. Come è possibile spostarli nel cloud?


Altre informazioni per docenti

OneNote per Windows 10 influenza gli strumenti di che utilizzo in classe, ad esempio blocco appunti della classe?

Come installare blocco appunti della classe in OneNote per Windows 10?

È disponibile alcuna differenza tra classe blocco appunti in OneNote 2016 e OneNote per Windows 10?

Si dispone di sviluppo di formazione o professionale disponibile per OneNote per Windows 10?


Informazioni generali

Posso continuare a usare OneNote 2016?

Sì, OneNote 2016 non scomparirà. Si può continuare a usarlo senza limiti di tempo e anche se si esegue l'aggiornamento a Office 2019. Tuttavia, al termine del supporto di Office 2016 (13 ottobre 2020 per il supporto "Mainstream" e 14 ottobre 2025 per il supporto esteso), Microsoft non fornirà più supporto, aggiornamenti della sicurezza o correzioni per OneNote 2016.

Si consiglia di iniziare a usare OneNote per Windows 10 per sfruttare tutte le nuove funzionalità offerte da Microsoft (si possono eseguire entrambe le app nello stesso computer o dispositivo).

OneNote 2016 verrà rimosso durante l'aggiornamento a Office 2019?

No. Se si usa OneNote 2016, non si vedrà alcuna modifica dopo l'aggiornamento a Office 2019. OneNote per Windows 10 è incluso nelle nuove installazioni di Office 2019 per impostazione predefinita, ma è possibile scegliere di installare e usare OneNote 2016 in qualsiasi momento.

Cosa succederà agli abbonati a Office 365 ?

Se si usa OneNote 2016, non si vedrà alcuna modifica. È possibile continuare a usarlo come al solito, anche se è consigliabile iniziare a usare subito OneNote per Windows 10 per sfruttare tutte le nuove funzionalità offerte da Microsoft.

Se OneNote 2016 non è mai stato aperto, verrà automaticamente aggiornato a OneNote per Windows 10 non appena verrà rilasciato Office 2019, per assicurare l'esperienza migliore e più recente di OneNote all'utente. Naturalmente, OneNote 2016 può essere installato in qualsiasi momento. Presto forniremo altre informazioni su come eseguire questa operazione.

Sto installando Office 365 o Office 2019 per la prima volta. Quale versione di OneNote otterrò?

Durante l'installazione di Office 365 o Office 2019, per impostazione predefinita viene installato OneNote per Windows 10. Se si preferisce usare OneNote 2016, è possibile installarlo in qualsiasi momento. Presto forniremo altre informazioni su come eseguire questa operazione.

In che modo Microsoft sa se ho usato OneNote 2016?

Quando si aggiorna Office 365 o si installa Office 2019, Microsoft verifica queste tre cose:

  • La chiave per la prima esecuzione di OneNote 2016 è abilitata nel Registro di sistema per l'utente corrente?

  • Gli utenti del computer o del dispositivo hanno una cartella "Blocchi appunti di OneNote" nella radice della cartella Documenti?

  • OneNote 2016 ha inviato un messaggio allo strumento di aggiornamento di Office, segnalando che è stato usato nel dispositivo? (Richiede Office 365 con l'aggiornamento di giugno 2018).

Se una di queste condizioni è vera, OneNote 2016 verrà identificato come "in uso" e Microsoft non eseguirà l'aggiornamento a OneNote per Windows 10. Per prudenza, Microsoft non farà nulla se c'è la possibilità che OneNote 2016 sia stato usato in passato. Naturalmente, è sempre possibile usare OneNote per Windows 10 insieme a OneNote 2016 nello stesso computer o dispositivo.

Se non si vuole usare più OneNote 2016 e si vuole risparmiare spazio sul disco rigido, ecco un modo per rimuoverlo. Presto forniremo altre informazioni su come eseguire questa operazione.

Ho usato OneNote 2016 in passato, ma vorrei passare a OneNote per Windows 10. OneNote 2016 può essere rimosso?

Sì. Se non si vuole usare più OneNote 2016 e si vuole risparmiare spazio sul disco rigido, ecco un modo per rimuoverlo. Presto forniremo altre informazioni su come eseguire questa operazione.

In passato ho rimosso OneNote per Windows 10. Come posso reinstallarlo?

OneNote è preinstallato in tutte le versioni di Windows 10. Se per qualche motivo l'app è stata rimossa in passato, è possibile reinstallarla facilmente aprendo l'app Microsoft Store nel dispositivo o nel computer con Windows 10 e cercando"OneNote" oppure facendo clic qui per accedere direttamente.

Ho acquistato una licenza perpetua di Office 2016. Cosa succederà?

Non cambia niente. È possibile continuare a usare Office 2016 come sempre. Tuttavia, è consigliabile iniziare a usare OneNote per Windows 10 oggi stesso per sfruttare tutte le nuove funzionalità offerte da Microsoft.

Ho una licenza perpetua di Office 2016. Cosa succede quando eseguo l'aggiornamento a Office 2019?

Quando si esegue l'aggiornamento a Office 2019, OneNote 2016 viene mantenuto così sarà possibile usarlo come al solito. Tuttavia, è consigliabile iniziare a usare OneNote per Windows 10 oggi stesso per sfruttare tutte le nuove funzionalità offerte da Microsoft.

Cosa succede se uso Windows 7?

Office 2019 non è supportato in Windows 7. Per gli abbonati a Office 365, è possibile continuare a usare Office in Windows 7 fino a gennaio 2020. OneNote 2016 continuerà a essere supportato fino a ottobre 2020 per il supporto "Mainstream" e fino a ottobre 2025 per il supporto esteso, molto dopo il termine del supporto per il sistema operativo Windows 7.

Se è necessario mantenere ancora un po' Windows 7, ma si vuole l'esperienza più recente e avanzata di OneNote, è consigliabile vedere OneNote Online, che include molti dei vantaggi disponibili in OneNote per Windows 10, inclusa un'interfaccia coerente, un motore di sincronizzazione avanzato, nuove incredibili funzionalità e molto altro.

Per quanto tempo sarà garantito il supporto di OneNote 2016?

OneNote 2016 sarà supportato per la durata del ciclo di vita del supporto di Office 2016, anche se è stato installato come parte di Office 2019. In questo periodo continueremo a supportare OneNote 2016 con correzioni di bug, aggiornamenti della sicurezza e altri miglioramenti critici, ma non verranno aggiunte nuove funzionalità.

Office 2016 raggiungerà la fine del supporto "Mainstream" il 13 ottobre 2020, mentre il supporto esteso terminerà il 14 ottobre 2025. Office 2016, incluso OneNote 2016, potrà essere ancora usato dopo tale data, ma non si riceveranno più gli aggiornamenti per queste versioni.

Si consiglia di iniziare a usare OneNote per Windows 10 per sfruttare tutte le nuove funzionalità offerte da Microsoft. Le app possono essere eseguite insieme.

Posso usare insieme OneNote per Windows 10 e OneNote 2016?

Sì. L'app OneNote per Windows 10 e OneNote 2016 possono essere usati indifferentemente. Anche se le due app archiviano separatamente i blocchi appunti, è possibile sincronizzarle se si è connessi a Internet.

Cosa sono le implicazioni per OneNote per Mac?

Questa modifica si applica solo a Windows, in cui si dispone di OneNote 2016 e OneNote per Windows 10. Altre versioni di OneNote, tra cui OneNote per Mac, OneNote per iPhone e iPad, OneNote per Android e OneNote Online rimarranno invariati. Tutte le versioni continueranno a ricevere aggiornamenti ogni mese con funzionalità nuove e migliorate.

C'è una funzionalità di OneNote 2016 che mi è molto utile. Sarà inclusa in OneNote per Windows 10?

Se una funzionalità di OneNote 2016 che si usa spesso non è ancora visualizzata in OneNote per Windows 10, segnalarlo usando l'hub di feedback. Nel frattempo, si può continuare a usare OneNote 2016 insieme a OneNote per Windows 10.

OneNote per Windows 10 è gratuito. Cosa ottengo con l'abbonamento a Office 365?

L'esperienza OneNote di base è disponibile gratuitamente in tutte le piattaforme, ma gli abbonati a Office 365 hanno ulteriori vantaggi, inclusa la creazione di blocchi appunti in OneDrive for Business e SharePoint, spazio di archiviazione per i blocchi appunti maggiore dei 5 GB forniti gratuitamente in OneDrive e funzionalità avanzate come Assistente equazioni matematiche, Strumento ricerche e altro ancora.

Come accedo ai blocchi appunti locali in OneNote per Windows 10?

Nelle versioni più recenti di OneNote, in particolare nelle app in Windows 10, Mac, iOS, Android e OneNote Online, i blocchi appunti vengono archiviati nel cloud per consentire l'accesso da qualsiasi posizione. I blocchi appunti archiviati solo nel disco rigido o in una condivisione di file, denominati blocchi appunti locali, non sono supportati.

Se si hanno blocchi appunti locali rimasti da OneNote 2016, è possibile spostarli facilmente in OneDrive o SharePoint per poter accedere alle note da qualsiasi posizione. È supportato anche SharePoint locale. Per iniziare, aprire semplicemente OneNote per Windows 10 e seguire queste istruzioni per spostare i blocchi appunti in OneDrive. OneNote memorizza sempre una copia delle note nella cache del dispositivo in modo che sia accessibile anche quando si è offline.

Microsoft comprende e rispetta la decisione di alcuni utenti che non vogliono che i proprio dati siano archiviati nel cloud. Per la maggior parte dei clienti di OneNote, tuttavia, l'accesso alle note da tutti i dispositivi rappresenta uno dei vantaggi principali di OneNote. Siamo consapevoli che alcuni utenti potrebbero cercare altre soluzioni e lo capiamo. Abbiamo un formato di file aperto che può essere usato da altre app di creazione delle note e da sviluppatori per esportare le note da OneNote.

È possibile usare OneNote per Windows 10 se non si è connessi a Internet?

Sì, Ad esempio tutte le versioni di OneNote, OneNote per Windows 10 memorizza una copia dei blocchi appunti in modo da potervi accedere anche quando si è offline. La volta successiva che si connette a Internet, tutte le modifiche apportate verranno sincronizzate in OneDrive in modo sarà possibile vedere i file su altri dispositivi.

Si noti che mentre è sempre possibile visualizzare e modificare le note mentre si è offline, alcune caratteristiche che richiedono la connettività Internet potrebbero non funzionare, ad esempio riconoscimento ottico dei caratteri, Organizzatore ricerche, creazione ed eliminazione di blocchi appunti.

Come si sviluppano i componenti aggiuntivi per OneNote?

Tutti gli utenti possono creare con OneNote usando le API per sviluppatori, già impiegate da centinaia di sviluppatori per creare esperienze integrate con OneNote.


Altre informazioni per gli amministratori IT

Devo cambiare le modalità di distribuzione di OneNote nell'organizzazione?

OneNote per Windows 10: OneNote è preinstallato in quasi tutte le versioni di Windows 10 e viene aggiornato e gestito con l'app Microsoft Store. Se gli utenti hanno già accesso all'app Microsoft Store, non c'è altro da fare. In caso contrario, si consiglia di aggiungere OneNote all'archivio privato in Microsoft Store for Business ed Education. Bastano pochi minuti per la configurazione, che consente di accedere ad app specifiche di propria scelta, incluso OneNote. A breve verranno rese disponibili istruzioni più dettagliate.

OneNote 2016: Per impostazione predefinita, OneNote 2016 non verrà installato con Office 2019 e Office 365. Tuttavia, è possibile includere OneNote 2016 usando un file di configurazione o Configuration Manager, proprio come si farebbe con qualsiasi altra applicazione di Office. A breve verranno rese disponibili istruzioni più dettagliate.

Posso continuare a distribuire OneNote 2016 insieme a Office 2019? Come si fa?

Sì, OneNote 2016 è ancora disponibile in Office 2019, anche se non viene installato per impostazione predefinita. È possibile includere OneNote 2016 usando un file di configurazione o Configuration Manager, proprio come si farebbe con qualsiasi altra applicazione di Office. A breve verranno rese disponibili istruzioni più dettagliate.

L'organizzazione al momento usa blocchi appunti locali. Come posso spostarli nel cloud?

I singoli utenti possono spostare i blocchi appunti dal disco rigido a OneDrive for Business direttamente da OneNote per Windows 10 o OneNote 2016 seguendo queste semplici istruzioni. Inoltre, stiamo studiando una soluzione che consenta di spostare i blocchi appunti del team di grandi dimensioni da condivisioni file a SharePoint.


Altre informazioni per docenti

In che modo OneNote per Windows 10 influisce sugli strumenti usati uso in classe, ad esempio Blocco appunti per la classe?

Molte delle note e apprezzate funzionalità di Blocco appunti per la classe sono già predefinite in OneNote per Windows 10, mentre altre verranno integrate nel corso dell'estate. La migliore di tutte riguarda il componente aggiuntivo, che non va più installato separatamente. Blocco appunti per la classe, adesivi, moduli e molte altre funzionalità che si usano in classe sono ora perfettamente integrate in OneNote per Windows 10. L'esperienza di Blocco appunti per la classe in Windows 10 è identica a OneNote Online e vengono introdotti sempre nuovi miglioramenti.

Come si installa Blocco appunti per la classe in OneNote per Windows 10?

OneNote per Windows 10 incorpora tutte le funzionalità di Blocco appunti per la classe, quindi non è più necessario installare un componente aggiuntivo separato. Gli insegnanti visualizzano automaticamente la scheda Blocco appunti della classe sulla barra multifunzione, ma è possibile abilitarla manualmente in qualsiasi momento facendo clic sul pulsante Impostazioni e altro ancora Pulsante Impostazioni e Altro nell'angolo in alto a destra e quindi selezionando Impostazioni > Opzioni > Strumenti di Blocco appunti per la classe.

Ci sono differenze tra Blocco appunti per la classe in OneNote 2016 e in OneNote per Windows 10?

OneNote per Windows 10, OneNote Online e le altre app moderne hanno le stesse funzionalità di Blocco appunti per la classe e altri miglioramenti vengono aggiunti a ciclo continuo.

Alcune delle funzionalità di Blocco appunti per la classe di OneNote 2016 non sono ancora disponibili in questa versione, ma il rilascio è previsto entro l'estate. Queste funzionalità includono: Annulla distribuzione pagina, Distribuzione di raccolte contenuto, la distribuzione di pagine a determinati utenti o gruppi e la creazione/distribuzione di gruppi di sezione in blocco.

Ci sono corsi di formazione o di sviluppo professionale disponibili per OneNote per Windows 10?

Sì. Sono disponibili corsi di formazione e di sviluppo professionale sia per OneNote per Windows 10 che OneNote 2016.

Per iniziare, visitare la Community Microsoft per docenti per corsi autogestiti o il centro assistenza per l'istruzione per suggerimenti e indicazioni.

I corsi di formazione generale per OneNote per Windows 10 sono disponibili nell'Area risorse di Office.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×