Disporre i dati per specifici tipi di grafici in Excel per Mac

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Excel può consigliare i grafici da usare. Il grafico consigliato dipende da come sono stati disposti i dati nel foglio di lavoro. È anche possibile che si abbia già un'idea di quale grafico usare. Il modo in cui vengono disposti i dati nel foglio di lavoro determina il tipo di grafico che è possibile usare.

Come disporre i dati

Tipo di grafico

Disporre i dati

Istogramma, grafico a barre, a linee, ad area, a superficie o radar

In righe o colonne, ad esempio:

Tabella con 2 colonne e 3 righe; tabella con 3 colonne e 2 righe

Grafico a torta

Questo grafico usa un set di valori (serie di dati).

In una colonna o riga, e una colonna o riga di etichette, ad esempio:

Tabella con 2 colonne e 3 righe; tabella con 3 colonne e 2 righe

Grafico ad anello

Questo grafico può usare una o più serie di dati

In più colonne o righe di dati e in una colonna o riga di etichette, ad esempio:

Tabella con 3 colonne e 3 righe; tabella con 3 colonne e 3 righe

Grafico a dispersione (XY) o a bolle

Nelle colonne posizionare i valori x nella prima colonna e i valori y nelle due colonne successive, ad esempio:

Tabella con 3 colonne e 3 righe

Grafico azionario

In colonne o righe, usando una combinazione di valori di volume, apertura, chiusura, massimo, minimo, più nomi o date come etichette nell'ordine appropriato, ad esempio:

Tabella con 4 colonne e 2 righe; tabella con 2 colonne e 4 righe

Suggerimenti sulla disposizione dei dati per i grafici

Ecco alcuni suggerimenti sulle operazioni da eseguire se i dati non corrispondono all'organizzazione suggerita.

  • Selezionare specifiche celle, colonne o righe di dati. Se ad esempio sono presenti più colonne di dati ma si vuole usare un grafico a torta, selezionare la colonna contenente le etichette e una sola colonna di dati.

  • Invertire le righe e le colonne del grafico dopo averlo creato.

    1. Selezionare il grafico.

    2. Nella scheda Struttura grafico fare clic su Seleziona dati.

    3. Selezionare Inverti righe/colonne.

  • Trasporre i dati di origine tra gli assi X e Y e incollare i dati trasposti nella nuova posizione. Quindi è possibile usare i dati trasposti per creare il grafico.

    1. Selezionare i dati.

    2. Nella scheda Home selezionare Copia Tabelle in una relazione molti-a-molti .

    3. Fare clic nel punto in cui inserire i nuovi dati trasposti.

    4. Premere CTRL+OPZIONE+V

    5. Selezionare Trasponi e quindi fare clic su OK.

Vedere anche

Creare un grafico in Excel per Mac

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×