Dimostrare l'attendibilità mediante l'aggiunta di una firma digitale

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

È possibile mostrare che si ritiene sicuro contemporaneamente un database e che il relativo contenuto può essere considerati attendibili mediante l'aggiunta di un firma digitale al database. Questo utenti consente di usare il database decidere se considerare attendibile e relativo contenuto.

Il processo da utilizzare per firmare digitalmente un database dipende se il database viene utilizzato un formato di file più recente, ad esempio un file con estensione accdb o un formato precedente, ad esempio un file con estensione mdb. Tuttavia, entrambi i processi richiedono l'utilizzo di un certificato di sicurezza.

È possibile usare un certificato di protezione commerciale o crearne una personalizzata. In questo argomento viene illustrato come creare un certificato di sicurezza.

In questo articolo

Prima di iniziare

Creare un pacchetto di un database di Access 2010, firmarlo e distribuirlo

Firmare digitalmente un database di una versione precedente

Prima di iniziare

Per aggiungere una firma digitale, è necessario ottenere o creare un certificato di sicurezza. Pensare di un certificato di sicurezza come una penna che viene utilizzato per firmare digitalmente elementi o un marchio proteggere solo è possibile applicare.

Se non si dispone di un certificato di sicurezza, è possibile creare uno utilizzando lo strumento SelfCert (incluso in Microsoft Office).

Creare un certificato autofirmato

  1. In Microsoft Windows fare clic sul pulsante Start, scegliere tutti i Programmi, Microsoft Office, Strumenti di Microsoft Office e quindi fare clic su Certificato digitale per progetti VBA.

    Oppure

    Passare alla cartella contenente i file di programma Microsoft Office 2010. La cartella predefinita è unità: \Programmi\Microsoft Office\Office14. Nella cartella, individuare e fare doppio clic su SelfCert.exe.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Crea certificato digitale.

  2. Nella casella Nome certificato digitare un nome per il nuovo certificato di prova.

  3. Fare due volte clic su OK.

Nota: Se il comando Certificato digitale per progetti VBA non è visualizzato o non è possibile individuare il file SelfCert.exe, potrebbe essere necessario installare SelfCert.

Installare SelfCert.exe

  1. Avviare il CD di installazione Microsoft Office 2010 o altro supporto di installazione.

  2. Nel programma di installazione fare clic su Aggiungi/Rimuovi caratteristiche e quindi su Continua.

    Nota: Se si lavora in un ambiente in cui è installato Microsoft Office 2010 nei singoli computer da amministratori IT anziché da un CD, procedere come segue:

    1. In Microsoft Windows fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

    2. Fare doppio clic su Installazione applicazioni.

    3. Selezionare Microsoft Office 2010 e fare clic su Cambia.

      Viene avviato il programma di installazione.

    4. Fare clic su Aggiungi/Rimuovi caratteristiche e quindi su Continua.

    5. Continuare eseguendo la procedura seguente.

  3. Espandere i nodi Microsoft Office e Caratteristiche condivise di Office facendo clic sui segni più (+) posti accanto.

  4. Fare clic su Certificato digitale per progetti VBA.

  5. Fare clic su Esecuzione dal computer locale.

  6. Scegliere Continua per installare il componente.

Utilizzare solo SelfCert per creare firme per l'utilizzo della propria organizzazione. Se si desidera firmare digitalmente un database e quindi si distribuisce il database commerciale, è necessario ottenere un certificato di protezione commerciale da un'autorità di certificazione commerciale (CA). Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Vedere anche.

Creare un pacchetto, firmare e distribuire un database Access 2010

Access 2010 rende facile e veloce per firmare e distribuire un database. Quando si crea un file con estensione accdb o ACCDE, il file del pacchetto, applicare una firma digitale al pacchetto e quindi distribuire il pacchetto firmato ad altri utenti. Lo strumento pacchetto ed effettuare l'accesso inserite il database in un file di distribuzione di Access (con estensione accdc), consente di firmare il file e quindi inserisce il pacchetto firmato in una posizione che si ritengono. Gli utenti possono quindi estrarre il database dal pacchetto e lavorare direttamente nel database (non nel file del pacchetto).

Mentre si procede, tenere presente gli aspetti seguenti:

  • La creazione di un pacchetto del database e la firma del pacchetto sono modalità che consentono di comunicare informazioni sull'attendibilità. Quando si crea un pacchetto e si firma un database, la firma digitale conferma che il pacchetto non è stato manomesso dopo che è stato creato.

  • Una volta estratto il database dal pacchetto, non vi sarà più alcuna connessione tra il pacchetto firmato e il database estratto.

  • È possibile utilizzare lo strumento pacchetto ed effettuare l'accesso solo con database salvati in un formato di file più recente (con estensione accdb, ACCDE,...). Access 2010 sono inoltre disponibili gli strumenti per firmare e distribuire il database che hanno un formato di file precedente. È necessario utilizzare lo strumento firma digitale che è appropriato per il formato di file di database che si sta utilizzando.

  • È possibile aggiungere solo un database a un pacchetto.

  • La firma digitale viene apposta su un pacchetto contenente un intero database, non solo le macro o i moduli.

  • Il file del pacchetto viene compresso durante il processo per ridurne i tempi di download.

  • È possibile estrarre i database dai file di pacchetto che si trovano nei server che eseguono Windows SharePoint Services 3.0 o versione successiva.

Nelle procedure riportate nelle sezioni che seguono viene illustrato come creare un file del pacchetto firmato e come estrarre e usare il database da questo tipo di file.

Creare un pacchetto firmato

  1. Aprire il database di cui si vuole creare il pacchetto firmato.

  2. Fare clic sul Pulsante Office, scegliere salvataggio e quindi, in Avanzate, fare clic su pacchetto ed effettuare l'accesso.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Selezione certificato.

  3. Selezionare un certificato digitale e quindi fare clic su OK.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Crea pacchetto firmato di Microsoft Office Access.

  4. Nell'elenco Salva in selezionare una posizione per il pacchetto di database firmato.

  5. Immettere un nome per il pacchetto firmato nella casella Nome file e quindi fare clic su Crea.

    Il file con estensione accdc verrà creato da Access e inserito nel percorso scelto.

Estrarre e usare un pacchetto firmato

  1. Fare clic sul Pulsante Office, scegliere Apri e quindi sulla destra, fare clic su Apri. Viene visualizzata la finestra di dialogo Apri.

  2. Selezionare Pacchetti firmati di Microsoft Office Access (*.accdc) come tipo di file.

  3. Usare l'elenco Cerca in per individuare la cartella contenente il file con estensione accdc, selezionare il file, quindi scegliere Apri.

  4. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Se si sceglie di considerare attendibile il certificato di sicurezza usato per firmare il pacchetto di distribuzione, verrà visualizzata la finestra di dialogo Estrai database in. Passare al passaggio successivo.

    • Se non si è scelto di considerare attendibile il certificato di sicurezza, verrà visualizzato il messaggio seguente.

      Messaggio di avviso

      Se si ritiene attendibile il database, fare clic su Apri. Se si ritiene attendibile qualsiasi certificato da tale provider, fare clic su attendibilità completa dal server di pubblicazione. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Estrai Database in.

      Nota: Se si usa un certificato autofirmato per firmare un pacchetto di database, quindi si fa clic su Considera attendibile tutto quello che proviene da questo editore all'apertura del pacchetto tutti i pacchetti a cui si appone la firma utilizzando i certificati autofirmati saranno sempre considerati attendibili.

  5. Nell'elenco Salva in è possibile selezionare una posizione per il database estratto, quindi nella casella Nome file immettere un nome diverso per il database estratto.

    Suggerimento: Se si estrae il database in un percorso attendibile, il contenuto sarà automaticamente abilitato ogni volta che si apre il database. Se si sceglie un percorso non attendibile, è possibile che una parte del contenuto sia disabilitata per impostazione predefinita.

  6. Fare clic su OK.

Se non si è sicuri se considerare attendibile o meno un certificato, vedere l'articolo Verifica dell'attendibilità di una firma digitale in cui vengono fornite informazioni generali sulla verifica delle date e degli altri elementi di un certificato per garantirne la validità.

Inizio pagina

Firmare digitalmente un database di una versione precedente

Importante: La procedura descritta in questa sezione non è applicabile ai database che utilizzano uno dei nuovi formati di file.

Per i database precedenti a Access 2010, è possibile applicare un firma digitale per i componenti del database. Una firma digitale conferma che tutte le macro, moduli di codice e altri componenti eseguibile nel database di origine con il firmatario e che nessun altro utente ha modificato le il database è stato effettuato l'accesso.

Per applicare una firma al database, è innanzitutto necessario avere un certificato digitale. Se si creano database per la distribuzione commerciale, sarà necessario ottenere un certificato da un'autorità di certificazione (CA) commerciale. Le autorità di certificazione eseguono dei controlli per verificare l'attendibilità delle persone che creano contenuto, ad esempio i database.

Per altre informazioni sulle autorità di certificazione che offrono servizi per i prodotti Microsoft, fare riferimento alla sezione Vedere anche.

Se si desidera utilizzare un database per gli scenari di gruppo di lavoro personale o limitate, Microsoft Office 2010 offre uno strumento per la creazione di un certificato autofirmato. Nelle sezioni seguenti vengono descritte le modalità installare e usare uno strumento denominato SelfCert.exe per creare un certificato autofirmato.

Apporre una firma codificata a un database

Nota: Tenere presente che questa procedura si applica solo se si usano database Access 2010 che utilizzano uno dei formati di file di database precedenti, ad esempio un file con estensione mdb. Per disconnettersi database più recenti, vedere la sezione creare un pacchetto, firmarlo e distribuirlo un database di Access 2010.

  1. Aprire il database che si desidera firmare.

  2. Nel gruppo Macro della scheda Strumenti database fare clic su Visual Basic per avviare Visual Basic Editor.

    Tasti di scelta rapida, premere ALT + F11.

  3. Nella finestra Explorer del progetto selezionare il database o il progetto di Visual Basic, Applications Edition (VBA) che si desidera firmare.

  4. Scegliere Firma digitale dal menu Strumenti.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Firma digitale.

  5. Fare clic su Scegli per selezionare il certificato di prova.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Selezione certificato.

  6. Selezionare il certificato da applicare.

    Se è stata eseguita la procedura nella sezione precedente, selezionare il certificato creato con SelfCert.

  7. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Seleziona certificato e fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Firma digitale.

Suggerimenti per firmare digitalmente database di versioni precedenti

  • Per evitare che gli utenti della soluzione modifichino involontariamente il progetto VBA invalidando la firma, bloccare il progetto prima di firmarlo.

    Nota: Il blocco del progetto VBA non impedisce a un altro utente di sostituire la firma digitale con un'altra firma. Gli amministratori aziendali possono firmare di nuovo i modelli e i componenti aggiuntivi, in modo da controllare esattamente quali componenti possono essere eseguiti dagli utenti nei propri computer.

  • Quando si firma digitalmente un progetto VBA, è possibile indicare l'ora e la data in modo da consentire ad altri utenti di verificare la firma anche dopo la scadenza del certificato. Per altre informazioni sulla sicurezza e sull'aggiunta della data e dell'ora ai progetti VBA, vedere Microsoft Office Online.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×