Creazione di moduli da completare o stampare in Word

Word per Office 365, Word 2019, Word 2016, Word 2013, Word 2010

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

È possibile creare un modulo in Microsoft Word a partire da un documento vuoto o il modello e aggiunta di controlli contenuto, incluse le caselle di controllo, caselle di testo, controlli selezione data ed elenchi a discesa. Altri utenti possono utilizzare Word per compilare il modulo nel suo computer. In uno scenario avanzato, tutti i controlli contenuti da aggiungere a una maschera anche possono essere collegati ai dati.

Nota: È possibile stampare un modulo creato con i controlli contenuto, ma le caselle intorno a tali controlli non verranno stampate.

Per creare un modulo in Word, seguire questa procedura.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Opzioni.

  3. Fare clic su Personalizzazione barra multifunzione.

  4. In Personalizza barra multifunzione, fare clic su Schede principali.

  5. Selezionare la casella di controllo Sviluppo nell'elenco e quindi fare clic su OK.

    casella di controllo sviluppo

In alternativa, per risparmiare tempo, è possibile iniziare con un modello di modulo oppure con un documento vuoto da salvare come documento o come modello da riutilizzare in futuro.

Iniziare con un modello di modulo

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Nuovo.

  3. Cercare Moduli nella casella di ricerca Modelli.

  4. Fare clic sul modulo che corrisponde al tipo che si vuole creare.

  5. Fare clic su Scarica se si usa Word 2010 o su Crea se si usa Word 2013 o 2016.

  6. Fare di nuovo clic sulla scheda File, quindi su Salva con nome e selezionare un percorso in cui salvare il modulo.

  7. Nella finestra di dialogo Salva con nome assegnare un nome file al nuovo modello o documento e quindi fare clic su Salva.

Iniziare con un documento vuoto

Se si desidera creare un modello personalizzato, iniziare con un nuovo documento e salvare il nuovo documento come modello.

  1. Nel documento del modulo creato fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Salva con nome.

  3. In Salva come selezionare Modello di Word dal menu.

  4. Nella finestra di dialogo Salva con nome assegnare un nome file al nuovo modello e quindi fare clic su Salva.

Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Modalità progettazione e quindi inserire i controlli.

Barra multifunzione di Office 14

Eseguire una delle operazioni seguenti:

Inserire un controllo di testo in cui gli utenti possono immettere testo

Inserire un controllo immagine

Inserire un controllo blocchi predefiniti

Inserire una casella combinata o un elenco a discesa

Inserire un controllo selezione data

Inserire una casella di controllo

Usare i controlli modulo legacy

Inserire un controllo di testo in cui gli utenti possono immettere testo

In un controllo contenuto RTF gli utenti possono formattare il testo in grassetto o corsivo e digitare più paragrafi. Se si vuole limitare gli elementi che possono essere aggiunti dagli utenti, inserire il controllo contenuto testo normale.

  1. Fare clic nel punto in cui si vuole inserire il controllo.

  2. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Controllo contenuto RTF Informativa criteri di gestione delle informazioni visualizzata nella barra messaggi o su Controllo contenuto testo normale Informativa criteri di gestione delle informazioni visualizzata nella barra messaggi .

Per impostare proprietà specifiche per il controllo, vedere Passaggio 4: Impostare o cambiare le proprietà dei controlli contenuto.

Inserire un controllo immagine

Nota: 11 luglio 2016: Se si prova a usare il controllo contenuto immagine come modello in Office 2016, ma non si riesce, eseguire l'aggiornamento a Office 2016 build 16.0.6965.2063. Per ottenere immediatamente l'aggiornamento, aprire qualsiasi app di Office 2016 e fare clic su File > Account > Opzioni di aggiornamento > Aggiorna adesso. Per altre informazioni, vedere la pagina delle note sulla versione e in Canale fare clic su Corrente.

Il controllo immagine viene spesso usato per i modelli, ma è possibile aggiungere questo tipo di controllo anche a un modulo.

  1. Fare clic nel punto in cui si vuole inserire il controllo.

  2. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Controllo contenuto immagine.

    Controllo contenuto immagine

Per impostare proprietà specifiche per il controllo, vedere Passaggio 4: Impostare o cambiare le proprietà dei controlli contenuto.

Inserire un controllo blocchi predefiniti

Usare i controlli blocchi predefiniti se si vuole che le persone scelgano un blocco di testo specifico. I controlli blocchi predefiniti sono utili, ad esempio, quando si imposta un modello di contratto ed è necessario aggiungere testo standard diverso a seconda di requisiti specifici. È possibile creare controlli contenuto RTF per ogni versione del testo standard e quindi usare un controllo della raccolta di blocchi predefiniti come contenitore per i controlli contenuto RTF.

È inoltre possibile usare un controllo blocchi predefiniti in un modulo.

  1. Fare clic nel punto in cui si vuole inserire il controllo.

  2. Nel gruppo controlli della scheda sviluppo fare clic su Controllo contenuto blocchi predefiniti (in Word 2016, questo viene segnalato Controllo contenuto raccolta blocchi predefiniti ).

    controllo contenuto raccolta blocchi predefiniti

Per impostare proprietà specifiche per il controllo, vedere Passaggio 4: Impostare o cambiare le proprietà dei controlli contenuto.

Inserire una casella combinata o un elenco a discesa

In una casella combinata gli utenti possono scegliere da un elenco di opzioni disponibili oppure digitare informazioni personalizzate. In un elenco a discesa possono solo scegliere da un elenco di opzioni.

  1. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Controllo contenuto casella combinata Icona del pulsante o Controllo contenuto casella di riepilogo a discesa Informativa criteri di gestione delle informazioni visualizzata nella barra messaggi .

  2. Selezionare il controllo contenuto, quindi nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Proprietà.

    Barra multifunzione di Office 14

  3. Per creare un elenco di opzioni, in Proprietà elenco a discesa fare clic su Aggiungi.

  4. Digitare un'opzione nella casella Nome visualizzato , ad esempio , No oppure Forse.

    Ripetere questo passaggio finché nell'elenco a discesa non saranno incluse tutte le opzioni.

  5. Completare le eventuali altre proprietà desiderate.

    Nota:  Se si seleziona la casella di controllo Impossibile modificare il contenuto gli utenti non saranno in grado di fare clic su un'opzione.

Inserire un controllo selezione data

  1. Fare clic nel punto in cui inserire il controllo selezione data.

  2. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Controllo contenuto selezione data.

    Controllo contenuto Selezione data

Per impostare proprietà specifiche per il controllo, vedere Passaggio 4: Impostare o cambiare le proprietà dei controlli contenuto.

Inserire una casella di controllo

  1. Fare clic nel punto in cui si vuole inserire il controllo di tipo casella di controllo.

  2. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Controllo contenuto di tipo casella di controllo.

    Controllo contenuto di tipo casella di controllo

Per impostare proprietà specifiche per il controllo, vedere Passaggio 4: Impostare o cambiare le proprietà dei controlli contenuto.

Usare i controlli modulo legacy

  1. Fare clic nel punto in cui si vuole inserire il controllo legacy.

  2. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic sull'elenco a discesa Moduli legacy.

  3. Selezionare il controllo Modulo legacy o Controllo Active X che si vuole includere.

Ogni controllo contenuto dispone di proprietà che è possibile impostare o modificare. Il controllo Selezione data, ad esempio, include opzioni relative al formato da usare per la visualizzazione della data.

  1. Fare clic sul controllo contenuto da cambiare.

  2. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Proprietà e cambiare le proprietà desiderate.

Il testo informativo può migliorare l'usabilità del modulo creato e distribuito. Nei controlli contenuto è possibile modificare il testo informativo predefinito.

Per personalizzare il testo informativo predefinito per gli utenti del modulo, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Modalità progettazione.

    Barra multifunzione di Office 14

  2. Fare clic sul controllo contenuto nel quale si vuole revisionare il testo informativo segnaposto.

  3. Modificare il testo segnaposto e formattarlo nel modo desiderato.

  4. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Modalità progettazione per disattivare la caratteristica di progettazione e salvare il testo informativo.

Nota: Non selezionare la casella di controllo Impossibile modificare il contenuto se si desidera che gli utenti dei moduli sostituiscano il testo informativo con un testo personalizzato.

Protezione di un modulo di conseguenza, che non può essere modificato; utenti di compilare un modulo protetto, ma non possono modificare i controlli o proprietà del controllo. Aggiungere la protezione al modulo effettuando tutto il contenuto di modulo in un gruppo.

Suggerimento: Se si desidera, è possibile verificare il corretto funzionamento del modulo prima di distribuirlo. A tale scopo, aprirlo e compilare tutti i campi, quindi salvarne una copia nel percorso desiderato.

  1. Aprire il modulo a cui si vuole aggiungere protezione.

  2. Nella scheda Home passare al gruppo Modifica e fare clic su Seleziona, quindi su Seleziona tutto.

    Barra multifunzione di Office 14

    Scelta rapida da tastiera: Fare clic sul documento e premere CTRL+A.

  3. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Raggruppa e quindi, se richiesto, di nuovo su Raggruppa.

Per creare un modulo in Word, seguire questa procedura.

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e quindi su Opzioni di Word.

  2. Fare clic su Impostazioni generali.

  3. Selezionare la casella di controllo Mostra scheda Sviluppo sulla barra multifunzione e quindi fare clic su OK.

    Nota: La barra multifunzione è un componente dell'interfaccia utente Microsoft Office Fluent.

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office , quindi su Nuovo.

  2. In Modelli fare clic su Modelli personali.

  3. Fare doppio clic su Normal e quindi fare clic su Modello o Documento in Crea nuovo oggetto.

  4. Fare clic sul pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e quindi su Salva con nome.

  5. Nella finestra di dialogo Salva con nome assegnare un nome file al nuovo modello o documento e quindi fare clic su Salva.

Progettare il modulo tracciandone prima di tutto un layout oppure usare un modello esistente come guida. Nel modulo è possibile aggiungere controlli contenuto, tabelle e altri elementi grafici.

Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Modalità progettazione e quindi fare clic sul punto in cui inserire un controllo.

Icona del pulsante

Eseguire una delle operazioni seguenti:

Inserire un controllo di testo in cui gli utenti possono immettere testo

Inserire un campo compilabile con testo

Inserire un elenco a discesa che limita le scelte disponibili a quelle specificate

Inserire una casella di controllo

Inserire un controllo di testo in cui gli utenti possono immettere testo

  1. Nel gruppo controlli della scheda sviluppo fare clic sul controllo RTF Informativa criteri di gestione delle informazioni visualizzata nella barra messaggi o il controllo di testo Informativa criteri di gestione delle informazioni visualizzata nella barra messaggi .

Inserire un campo compilabile con testo

Importante: Il controllo ortografico non contrassegnerà eventuali errori digitati nel campo modulo testo. Per eseguire il controllo ortografico, usare il controllo Formato RTF o Testo.

  1. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Strumenti legacy.

  2. Fare clic su Campo modulo testo.

  3. Nel gruppo Controlli fare clic su Modalità progettazione, quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per aggiungere una riga sotto il campo, selezionare il campo e quindi fare clic su Sottolineato nel gruppo Carattere della scheda Home.

    • Per limitare la quantità di informazioni che è possibile digitare nel campo, impostare una larghezza massima selezionando il campo, facendo clic su Proprietà nel gruppo Controlli e immettendo un valore in Lunghezza massima.

    • Per fare in modo che la dimensione del campo corrisponda alla lunghezza massima, aggiungere un testo informativo facendo clic su Proprietà nel gruppo Controlli e digitando un testo, ad esempio Inserire qui il proprio nome, in Testo predefinito.

Inserire un elenco a discesa che limita le scelte disponibili a quelle specificate

  1. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic sul controllo Elenco a discesa Informativa criteri di gestione delle informazioni visualizzata nella barra messaggi .

  2. Selezionare il controllo contenuto e quindi nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Proprietà.

    Icona del pulsante

  3. Per creare un elenco di opzioni, in Proprietà elenco a discesa fare clic su Aggiungi.

  4. Digitare un'opzione nella casella Nome visualizzato , ad esempio , No oppure Forse.

    Ripetere questo passaggio finché nell'elenco a discesa non saranno incluse tutte le opzioni.

Inserire una casella di controllo

  1. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Strumenti precedenti.

  2. Fare clic su Campo modulo casella di controllo.

  3. Digitare uno spazio e quindi digitare un'etichetta per la casella di controllo.

  4. Per rimuovere l'ombreggiatura dalla casella di controllo, fare clic su Strumenti precedenti e quindi su Ombreggiatura.

Nota: Non sarà possibile selezionare o deselezionare la casella di controllo finché non si protegge il modulo.

Ogni controllo contenuto dispone di proprietà che è possibile impostare o modificare. Il controllo Selezione data, ad esempio, include opzioni relative al formato da utilizzare per la visualizzazione della data.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul controllo contenuto che si desidera modificare.

  2. Fare clic su Proprietà e modificare le proprietà desiderate.

Il testo informativo può migliorare l'usabilità del modulo creato e distribuito. Nei controlli contenuto è possibile modificare il testo informativo predefinito.

Per personalizzare il testo informativo predefinito per gli utenti del modulo, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Modalità progettazione.

    Icona del pulsante

  2. Fare clic sul controllo contenuto nel quale si vuole revisionare il testo informativo segnaposto.

  3. Modificare il testo segnaposto e formattarlo nel modo desiderato.

  4. Se si desidera rimuovere il controllo contenuto quando un utente immette un contenuto personalizzato per sostituire le istruzioni di un controllo Formato RTF o di un controllo Testo, fare clic su Proprietà nel gruppo Controlli e quindi selezionare la casella di controllo Rimuovi controllo contenuto alla modifica del contenuto .

  5. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Modalità progettazione per disattivare la caratteristica di progettazione e salvare il testo informativo.

Nota: Non selezionare la casella di controllo Impossibile modificare il contenuto se si desidera che gli utenti dei moduli sostituiscano il testo informativo con un testo personalizzato.

È possibile proteggere singoli controlli contenuto in un modello di modulo per impedire che altri utenti eliminino o modifichino un determinato controllo contenuto o gruppo di controlli. In alternativa, si può bloccare un modulo per prepararlo per la distribuzione e la compilazione. Per proteggere tutto il contenuto del modello di modulo, è possibile impostare una password.

Suggerimento: Se si desidera, verificare il corretto funzionamento del modulo prima di distribuirlo. A tale scopo, aprirlo e compilare tutti i campi, quindi salvarne una copia in un percorso desiderato.

  1. Aprire il modulo da proteggere.

  2. Selezionare il controllo contenuto o il gruppo di controlli per il quale limitare le modifiche.

    Per raggruppare più controlli, selezionarli premendo MAIUSC e facendo clic sui singoli controlli da raggruppare. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Raggruppa e quindi su Raggruppa.

  3. Nel gruppo Controlli della scheda Sviluppo fare clic su Proprietà.

    Icona del pulsante

  4. Nella finestra di dialogo Proprietà controllo contenuto , in Blocco, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Selezionare la casella di controllo Impossibile eliminare il controllo contenuto che consente di modificare il contenuto del controllo ma non di eliminare il controllo dal modello o un documento basato sul modello.

    • Selezionare la casella di controllo Impossibile modificare il contenuto che consente di eliminare il controllo ma non di modificarne il contenuto.

      Nota: Questa opzione non è disponibile per tutti i controlli.

  1. Aprire il modulo che si vuole bloccare in modo che sia compilabile.

  2. Nel gruppo Protezione della scheda Sviluppo fare clic su Proteggi documento e quindi su Limita formattazione e modifica.

    Immagine della barra multifunzione di Word

  3. Nel riquadro attività Proteggi documento selezionare la casella di controllo Consenti solo questo tipo di modifiche nel documento in Restrizioni alle modifiche.

  4. Nell'elenco di restrizioni alle modifiche selezionare Compilazione moduli.

  5. In Applica protezione fare clic su Applica protezione.

  6. Per assegnare una password al documento in modo che solo i revisori a conoscenza della password possano rimuovere la protezione, immettere una password nella casella Immissione nuova password (facoltativa) e ripetere la password per conferma.

    Importante: Se si sceglie di non utilizzare una password, tutti gli utenti potranno modificare le restrizioni alle modifiche.

    Usare password complesse composte da lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli. Le password che non soddisfano questi requisiti sono considerate deboli. Un esempio di password complessa può essere Y6dh!et5. Un esempio di password debole è Casa27. La lunghezza minima delle password dovrebbe essere di 8 caratteri. È preferibile però usare una passphrase contenente almeno 14 caratteri.

    È essenziale ricordare la password perché, qualora la si dimentichi, non sarà possibile recuperarla. Prendere nota delle password, quindi conservarle in un luogo sicuro, lontano dalle informazioni che si intende proteggere.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×