Creare una P&ID o PFD

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

È possibile disegnare rapidamente P&IDs e PFD trascinando le forme di strumenti di progettazione dei processi nella pagina di disegno, collegandolo con pipeline "intelligenti" e quindi trascinando i componenti, ad esempio valvole e strumenti, sulle pipeline. Per identificare i componenti del diagramma, è possibile creare tag intelligenti. È possibile aggiungere dati ai componenti nei diagrammi e generare elenchi di dispositivi, pipeline, valvole e strumenti. Quando si modificano i diagrammi, è possibile generare facilmente nuovi elenchi.

Puoi creare:

  • Diagrammi di piping e strumentazione

    P&IDs Mostra il modo in cui le apparecchiature di processo industriale sono collegate da un sistema di pipeline. Gli schemi P&ID mostrano anche gli strumenti e le valvole che controllano e controllano il flusso dei materiali attraverso le condutture.

    A sample P&ID

  • Diagrammi di flusso processo

    PFD Mostra il modo in cui le apparecchiature di processo industriale sono collegate da un sistema di pipeline. Un PFD è più concettuale di un P&ID e in genere include più annotazioni che visualizzano i dati.

    A sample PFD

Creare un diagramma di piping e strumentazione

  1. In Visio aprire uno dei modelli seguenti:

    • Diagramma piping e strumentazione

    • Diagramma di flusso del processo

  2. In tutte le categorie di dispositivi , trascinare le forme attrezzatura nella pagina di disegno.

    Nel diagramma viene visualizzato un numero di tag intelligente per ogni componente.

  3. Usare le pipeline per collegare le principali apparecchiature.

    1. Trascinare una forma pipeline da pipeline nella pagina di disegno e quindi posizionare uno dei relativi endpoint in una forma di equipaggiamento. È possibile connettere una pipeline a un punto qualsiasi all'esterno di una forma di equipaggiamento, anche se la forma non ha un punto di connessione.

      L'endpoint della pipeline diventa verde per indicare che è connesso (associato) alla forma dell'apparecchiatura e viene creato un punto di connessione se non esiste.

    2. Trascinare l'altro endpoint su un'altra forma di equipaggiamento.

    3. Per modificare l'aspetto o mostrare la direzione del flusso di una pipeline, selezionare la pipeline e quindi selezionare uno stile dall'opzione linea sulla barra multifunzione (vedere gruppo Stili forma nella scheda Home ).

      Gli stili controllano lo spessore della linea, delle frecce direzionali e di altri simboli grafici che indicano il tipo di tubo o di linea strumentale.

      Suggerimento: È anche possibile usare il connettore Icona del pulsante (disponibile nella scheda Home , gruppo strumenti ) per disegnare le pipeline. Questo metodo è particolarmente utile quando si lavora in diagrammi di grandi dimensioni con molte connessioni. Fare clic su connettore e quindi su pipeline, fare clic sulla forma della pipeline che si vuole usare. Quindi disegna la pipeline nel diagramma. Per modificare il tipo di pipeline, è sufficiente fare clic su una forma di pipeline diversa nelle pipeline e continuare a lavorare nel diagramma.

  4. Aggiungere forme Valve.

    1. Da valvole e raccordi, trascinare le forme delle valvole nella parte superiore delle condutture. Rilasciare il pulsante del mouse quando viene visualizzato un quadrato verde, a indicare che la valvola è associata alla pipeline.

      Quando una valvola viene aggiunta alla pipeline:

      • Ruota automaticamente con lo stesso orientamento della pipeline.

      • Suddivide la pipeline in due pipeline identiche, ognuna associata alla valvola.

    2. Per eliminare una valvola da una pipeline, selezionare la valvola e premere CANC.

      Quando una valvola viene eliminata, una singola pipeline sostituisce la pipeline divisa.

  5. Nella categoria strumenti trascinare le forme dello strumento nella pagina di disegno in prossimità della pipeline, della valvola o dei dispositivi monitorati.

  6. Riposizionare le forme nel diagramma trascinandole.

  7. Ora è possibile aggiungere dati ai componenti oppure creare e applicare set di proprietà. Per altre informazioni, seguire questa procedura:

    Aggiungere dati ai componenti

    1. Nella scheda dati fare clic su finestra dati forma.

    2. Nella pagina di disegno selezionare la forma a cui aggiungere le proprietà.

    3. Fare clic in ogni campo dati forma e digitare o selezionare un valore.

    Creare e applicare set di proprietà

    1. Eseguire una delle operazioni seguenti:

      • Per aggiungere la proprietà impostata su forme in un disegno, selezionare le forme.

      • Per aggiungere la proprietà impostata su forme in uno stencil, selezionare le forme nello stencil.

    2. Nella scheda dati fare clic su finestra dati forma.

    3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla finestra dati forma e scegliere set di dati forma.

    4. Fare clic su Aggiungie quindi digitare un nome per il set di dati della forma.

    5. Scegliere se creare un nuovo set di dati forma, un set basato sulla forma attualmente selezionata oppure un set in base a un set di dati delle forme esistente e quindi fare clic su OK.

    6. Per aggiungere o modificare i dati delle forme, nella finestra di dialogo set di dati forma selezionare il set di dati della forma e fare clic su Definisci.

    7. Nella finestra di dialogo Definisci dati forma apportare le modifiche necessarie.

    8. Fare clic su OK.

  8. RiNumerare i componenti.

    1. Nel menu progettazione processo fare clic su Rinumera.

    2. Nella finestra di dialogo Rinumera componenti , in applica a, selezionare l'opzione se rinumerare i componenti nel documento, nella pagina corrente o nella selezione corrente.

    3. Nell'elenco Includi i formati di tag deselezionare le caselle di controllo relative ai formati di tag che non si desidera includere nella rinumerazione.

      Nota: Per impostazione predefinita, sono selezionati tutti i formati di tag.

    4. Assegnare un valore iniziale e un valore di intervallo per la rinumerazione. È possibile assegnare un valore iniziale e un valore di intervallo diversi a ogni formato di tag.

      1. Fare clic su un elemento nell'elenco Includi formati di tag per evidenziarlo.

      2. Nella casella valore iniziale Digitare o selezionare il valore iniziale per la rinumerazione.

      3. Nella casella intervallo Digitare o selezionare l'incremento usato per rinumerare i componenti.

      4. Ripetere questi passaggi per ogni formato di tag.

    5. Fare clic su OK .

  9. Generare elenchi o distinte materiali di apparecchiature, pipeline, valvole e strumenti.

    1. Nella scheda Revisione fare clic su report forma.

    2. Seguire questa procedura per creare una definizione di report personalizzata oppure passare al passaggio c. per usare una definizione di report esistente.

      Nella procedura seguente viene creata una definizione di report che filtra le forme e i report di progettazione di processi duplicati nei componenti di progettazione dei processi.

      1. Nella finestra di dialogo report fare clic su nuovo.

      2. Nella creazione guidata definizione reportscegliere un'opzione su cui si vuole segnalare il report e fare clic su Avanzate.

      3. Nella finestra di dialogo Avanzate selezionare PEComponentTagnell'elenco delle Proprietà . Nell'elenco condizione selezionare esiste. Nell'elenco valore selezionare vero.

      4. Fare clic su Aggiungi per inserire questa condizione nell'elenco dei criteri definiti e quindi fare clic su OK.

      5. Nella creazione guidata definizione reportfare clic su Avanti.

      6. Selezionare la casella di controllo _LT_Displayed Text> per segnalare il tag del componente. Selezionare quindi le caselle di controllo relative agli altri dati su cui si vuole segnalare il report e quindi fare clic su Avanti.

      7. Per filtrare le forme di progettazione dei processi duplicati e segnalare i componenti, fare clic su subtotali.

      8. Nella finestra di dialogo subtotali, nell'elenco Raggruppa per , fare clic su <Displayed Text>, quindi fare clic su Opzioni.

      9. Nella finestra di dialogo Opzioni fare clic su non ripetere valori identicie quindi fare clic due volte su OK .

      10. Nella creazione guidata definizione reportfare clic su Avanti, immettere le informazioni per salvare il report e quindi fare clic su fine.

      11. Nella finestra di dialogo report è possibile eseguire il report oppure fare clic su OK per salvare la definizione ed eseguirla in un secondo momento.

        Suggerimento: Per creare una nuova definizione di rapporto in base a un rapporto esistente, nella finestra di dialogo Rapporto selezionare la definizione esistente e quindi fare clic su Nuovo. Salvare la definizione di rapporto modificata con un nuovo nome.

    3. Nell'elenco definizione report fare clic sul nome della definizione del report che si vuole usare.

      La definizione del report determina quali forme sono indicate e quali dati della forma sono inclusi nel report.

    4. Fare clic su Eseguie quindi nella finestra di dialogo Esegui report fare clic sul formato di report desiderato e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

      1. Se si salva il rapporto come forma nel disegno, scegliere se salvare una copia della definizione del rapporto insieme alla forma o un collegamento a una definizione di rapporto.

      2. Se si sta salvando il report come file (quando si seleziona HTML o XML come formato di report), digitare un nome per il report.

    5. Per generare il rapporto, fare clic su OK.

    6. Se si è eseguito un report personalizzato, quando si torna alla finestra di dialogo report fare clic su OK per salvare la definizione.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×