Creare un grafico combinato

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Per evidenziare diversi tipi di informazioni in un grafico, è possibile combinare due o più grafici. Ad esempio, è possibile combinare un grafico a linee in cui sono riportati i dati relativi ai prezzi con un istogramma che rappresenta i volumi delle vendite.

Grafico combinato con un asse secondario

Nota: Per creare un grafico combinato è necessario usare un grafico 2D, ad esempio un grafico a linee 2D, a colonne 2D, a dispersione o a bolle.

Nota: Per completare questa procedura, è necessario disporre di un grafico esistente. Per ulteriori informazioni su come creare un grafico, vedere creare un grafico dall'inizio alla fine.

  1. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per cambiare il tipo dell'intero grafico, fare clic sull'area grafico o sull'area del tracciato per visualizzare gli strumenti grafico.

      Suggerimento: In alternativa, pulsante destro del mouse sull'area grafico o area del tracciato, fare clic su Cambia tipo di grafico e quindi procedere al passaggio 3.

    • Per cambiare il tipo di grafico di una serie di dati, fare clic sulla serie di dati.

      Nota: È possibile cambiare il tipo di grafico solo di una serie di dati alla volta. Per cambiare il tipo di grafico di più di una serie di dati nel grafico, ripetere i passaggi di questa procedura per ogni serie di dati da cambiare.

    Verrà visualizzata la barra multifunzione Strumenti grafico con le schede Progettazione, Layout e Formato.

  2. Nel gruppo Tipo della scheda Progettazione fare clic su Cambia tipo di grafico.

    immagine della barra multifunzione di excel

  3. Nella finestra di dialogo Cambia tipo di grafico fare clic su un tipo di grafico da usare.

    La prima casella mostra un elenco delle categorie di tipi di grafico, mentre la seconda casella mostra i tipi di grafico disponibili per ogni categoria. Per altre informazioni sui tipi di grafico che è possibile usare, vedere Tipi di grafico disponibili.

Nota: Per completare questa procedura, è necessario disporre di un grafico esistente. Per ulteriori informazioni su come creare un grafico, vedere creare un grafico dall'inizio alla fine.

  1. Questo passaggio si applica solo a Word 2016 per Mac: Scegliere Layout di stampa dal menu Visualizza.

  2. Selezionare una serie di dati nel grafico. Ad esempio, in un grafico a linee fare clic su una linea per selezionare tutti gli indicatore di dati della serie di dati.

  3. Nella scheda Struttura grafico fare clic su Cambia tipo di grafico e quindi fare clic sul grafico 2D che si desidera aggiungere al grafico esistente.

    Scegliere un tipo di grafico

    Nota: Per combinare i grafici è necessario disporre di più serie di dati.

  1. Questo passaggio si applica solo a Word per Mac 2011: Scegliere Layout di stampa dal menu Visualizza.

  2. Selezionare una serie di dati nel grafico. Ad esempio, in un grafico a linee fare clic su una linea per selezionare tutti gli indicatore di dati della serie di dati.

  3. Nella scheda Grafici, in Cambia tipo di grafico serie, fare clic su un tipo di grafico e scegliere il grafico 2D da aggiungere al grafico esistente.

    Scheda Grafici, gruppo Cambia tipo di grafico serie

    Nota: Per combinare i grafici è necessario disporre di più serie di dati.

Vedere anche

Aggiungere un asse secondario a un grafico

Tipi di grafico

Video: combinare due o più tipi di grafico in un grafico

Applicare un'animazione a testo, oggetti e grafici in PowerPoint per Mac

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×