Creare un flusso per un elenco o raccolta in SharePoint Online o in OneDrive for Business

Creare un flusso per un elenco o raccolta in SharePoint Online o in OneDrive for Business

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Consente di impostare flussi di lavoro per elenchi e raccolte in SharePoint Online e OneDrive for BusinessMicrosoft Flow. Microsoft Flow consente di automatizzare le attività comuni tra SharePoint e altri servizi di terze parti e Office 365.

Creare un flusso per un elenco o raccolta

  1. Passare a un elenco o raccolta in SharePoint Online. Pulsante flusso sarà disponibile nella barra dei comandi di SharePoint elenchi e raccolte e OneDrive for Business sul web. Per SharePoint Online, l'opzione per creare un flusso solo sarà disponibile per i membri del sito chi possono aggiungere e modificare gli elementi. L'opzione è sempre disponibile per OneDrive for Business nel browser.

    Nota: Microsoft Flow possibile connettersi con SharePoint Server tramite un gateway di dati in locale. Il pulsante non essere visualizzato in SharePoint Server.

  2. Nella parte superiore dell'elenco o raccolta, fare clic su flusso e quindi fare clic su Crea un flusso.

    Creazione di un flusso di un elenco o raccolta
  3. Selezionare un modello di flusso dal Pannello di destra. Vengono visualizzati alcuni flussi di usati comune. Guida introduttiva a scenari comuni, ad esempio l'invio di un messaggio di posta elettronica personalizzato quando viene aggiunto un nuovo elemento alla raccolta. Utilizzare questi modelli come punto di partenza per creare i proprio flussi. In alternativa, scegliere i modelli di flusso azione personalizzata che si trova nella parte inferiore dell'elenco per creare un flusso da zero. Dopo aver selezionato un modello, completare i passaggi rimanenti nel sito Microsoft Flow.

    Selezione di un modello di flusso
  4. Seguire le istruzioni sul sito Microsoft Flow per connettersi a un elenco o raccolta. Verranno verificate le credenziali per ogni servizio utilizzato nel flusso. Per i servizi di Office 365, ad esempio SharePoint e Outlook, connessioni verranno create automaticamente. Per i servizi di terze parti, fare clic sul collegamento per accedere a ogni servizio.

  5. Passaggi successivi verranno eseguiti nella finestra di progettazione Microsoft Flow. La prima azione visualizzata, noto anche come un trigger determinerà come verrà avviato il flusso. È possibile aggiungere altre azioni dopo il primo. Ogni nuova azione sarà dipende l'azione precedente.

    Un tipo di flusso esegue automaticamente azioni quando gli elementi aggiunti o modificati in un elenco o raccolta. Ad esempio, il modello di flusso riportato di seguito invia un messaggio di posta elettronica quando viene aggiunto un elemento all'elenco. È possibile avviare un secondo tipo di flusso solo dopo aver selezionato un elemento. Questo secondo tipo di flusso viene avviato utilizzando il menu di flusso nella barra dei comandi in SharePoint. Il tipo di trigger selezionato determina se il flusso viene avviato automaticamente o manualmente, della barra dei comandi.

    Aggiungere le informazioni richieste o modificare i valori predefiniti per il modello nella finestra di progettazione. Ad esempio, nella schermata, selezionare Modifica in Invia messaggio di posta elettronica per modificare i valori predefiniti. Le opzioni corrispondenti all'azione Invia messaggio di posta elettronica includono modifiche per l'aspetto che avrà la posta elettronica e a visualizzare i campi aggiuntivi dell'elemento SharePoint.

    Seguire le istruzioni del sito Microsoft Flow connettere il flusso
  6. Configurare flusso e quindi fare clic su Crea flusso.

    Nota: Per ulteriori informazioni su Microsoft Flow, visualizzare i video di formazione interattiva.

  7. Dopo la creazione di flusso, fare clic su Chiudi.

Nota: È possibile visualizzare tutti i flussi e controllare lo stato nel sito Web Microsoft flusso.

Dopo aver creato il flusso illustrato sopra, l'aggiunta di un messaggio di posta elettronica all'elenco o alla raccolta invierà un messaggio simile a quello illustrato di seguito.

Messaggio di posta elettronica inviato da Microsoft Flow quando un elemento modificato

Per informazioni su come modificare un flusso in un elenco di SharePoint, vedere modificare un flusso per un elenco di SharePoint Online. Per informazioni su come eliminare un flusso di un elenco di SharePoint, vedere eliminare un flusso di un elenco di SharePoint Online.

Nota: pulsante Microsoft Flow è disponibile solo in una versione recente elenchi e raccolte

Elenchi e raccolte funzionano per impostazione predefinita utilizzando l'esperienza moderno. Tuttavia, l'amministratore di Office 365 per l'organizzazione potrebbe impostare il comportamento predefinito per elenchi e raccolte per utilizzare esperienza classica. Se il comportamento predefinito è impostato su esperienza classica è non verrà visualizzato il pulsante flusso nella barra dei comandi dell'elenco o raccolta. Se è disponibile la nuova esperienza utente è possibile abilitare per l'elenco o raccolta facendo clic su Impostazioni elenco e quindi fare clic su Impostazioni avanzate. Per ulteriori informazioni, vedere modificare il valore predefinito esperienza utente per elenchi o raccolte documenti del nuovo o classica.

Per ulteriori informazioni sugli elenchi SharePoint, vedere cos'è un elenco di SharePoint Online?. Per ulteriori informazioni su Microsoft Flow, vedere Introduzione a Microsoft flusso.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×