Creare un diagramma di rete di base

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Il modello Rete - Diagramma base include forme standard per server, computer e altre parti di una rete. Può essere usato per illustrare una rete, in modo da renderla comprensibile al pubblico, o per pianificare una rete che si vuole creare.

Per trovare il modello migliore con cui iniziare, andare a File > Nuovo e digitare Diagramma base nella casella di ricerca.

Aggiungere forme per le apparecchiature

Reti piccole: trascinare le forme necessarie per ogni dispositivo nella pagina di disegno dagli stencil Computer e monitor e Reti e periferiche. Disporle in un ordine che mostri chiaramente quali sono i punti di origine e di fine della rete e come i diversi nodi sono collegati tra loro. Le persone che leggono il diagramma dovrebbero riuscire a capire chiaramente dove iniziare e come seguire i collegamenti.

Reti più grandi: valutare come raggruppare in modo logico i dispositivi per facilitare la lettura del diagramma. I contenitori permettono di creare raggruppamenti visivi di dispositivi correlati. Se il diagramma è molto grande e dettagliato, potrebbe essere una buona idea dividerlo in più diagrammi, collegati tra loro con collegamenti ipertestuali. In altri casi, al posto del modello di base potrebbe essere più utile usare il modello Diagramma dettagliato, che include un numero maggiore di forme per una gamma più ampia di dispositivi.

Aggiungere collegamenti tra i dispositivi

I connettori permettono di mostrare i collegamenti tra i dispositivi. È possibile usare Connessione automatica per aggiungere collegamenti di base e la forma Comunicazioni per aggiungere connessioni wireless. Gli stencil includono anche una forma Connettore dinamico, ma è possibile ottenere lo stesso collegamento in modo un po' più semplice portando il puntatore su una forma e quindi trascinando un connettore dalle piccole frecce di Connessione automatica visualizzate e rilasciandolo su un'altra forma.

Se più dispositivi sono collegati a una dorsale di rete, è possibile usare una forma Rete ad anello o Ethernet per la dorsale, e collegare i dispositivi usando i connettori incorporati nella forma.

  1. Fare clic sulla forma Rete ad anello o Ethernet.

  2. Trascinare i punti di controllo sulle forme del dispositivo e rilasciare la linea di connessione al centro della forma del dispositivo.

Aggiungere etichette e dati

Per aggiungere testo a una forma di rete, fare clic sulla forma e digitare. Per spostare il testo, trascinare il punto di manipolazione del controllo. Un'altra opzione per l'etichettatura delle apparecchiature consiste nell'usare callout, che è possibile aggiungere dalla scheda Inserisci.

Per archiviare i dati con una forma, fare clic su Visualizza > riquadri attività > dati forma. Nella finestra forma dati Digitare l'indirizzo IP, il nome della rete e gli altri dati che si desidera archiviare.

Eseguire il componente aggiuntivo forme etichetta

Il componente aggiuntivo per le forme etichetta, sviluppato originariamente per i modelli di piano edilizio in Visio, funziona anche con i modelli di diagramma reticolare. Ad esempio, come illustrato nella figura seguente, è possibile visualizzare facilmente l'indirizzo IP per un computer.

Puoi usare il componente aggiuntivo forme etichetta per visualizzare i dati della forma.

Nota: È anche possibile usare la caratteristica elementi grafici dati per visualizzare i dati in modo più interessante visivamente. Per altre informazioni sull'elemento grafico dati, vedere migliorare i dati con gli elementi grafici dati.

  1. Selezionare la forma o le forme a cui si vuole aggiungere un'etichetta.

  2. Nella scheda Visualizza fare clic su componenti aggiuntivi, scegliere mappe e planimetrie e fare clic su forme etichetta.

  3. Nell'elenco tipo forma della finestra di dialogo etichette-forme selezionare il tipo di forma che si vuole contrassegnare.

  4. Nell'elenco etichetta 1 selezionare il campo dati che si vuole usare come etichetta della forma.

  5. È possibile selezionare campi dati aggiuntivi per gli elenchi etichetta 2, etichetta 3 e etichetta 4.

  6. Fare clic su OK.

Importare dati sulle apparecchiature da un'origine dati

Se i dati sulle apparecchiature di rete sono archiviati in un'origine dati, come una cartella di lavoro di Excel, un database di Access o SQL Server, è possibile importare i dati nel diagramma. In questo modo si potranno aggiungere a ogni forma dati dettagliati sull'apparecchiatura rappresentata, ad esempio indirizzi IP, nomi dei proprietari dei computer, ID delle apparecchiature e così via, senza doverli digitare nelle forme ma semplicemente trascinando la riga di dati appropriata dall'origine dati importata e rilasciandola sopra la forma.

Se i dati dell'origine dati sono cambiati, è possibile aggiornare i dati del diagramma facendo clic su Aggiorna tutto nella scheda Dati.

Visualizzare i dati delle apparecchiature sul diagramma

Dopo aver aggiunto i dati delle apparecchiature alle forme, è possibile visualizzare i dati da mostrare nel diagramma usando elementi grafici dati. Gli elementi grafici dati mostrano i dati come numeri presi direttamente dall'origine dati oppure tramite icone e colori che rappresentano i valori che sono rilevanti per le persone che leggeranno il diagramma.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×