Creare un diagramma di attività UML

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Activity diagram detailing the internal action states an object undergoes in its lifetime

Callout 1 Lo stato iniziale è lo stato di un oggetto prima che venga influenzato tutti gli eventi del diagramma su di essa.

Callout 2 Un stato di azione è un tipo di stato che rappresenta un'attività completata.

Callout 3 Una transizione da uno stato di azione si verifica quando l'azione interna di stato di azione è stata completata.

Passaggio 4 Per indicare attività simultanee che devono essere completate prima che venga eseguita l'attività successiva, utilizzare una transizione di join.

Callout 5 Fare doppio clic su transizioni dagli Stati di contrassegnarli con espressioni di azioni e condizioni guardia azione.

Callout 6 Per indicare le attività che possono verificarsi in parallelo, utilizzare una transizione di divisione.

callout 7 Lo stato finale rappresenta il completamento dell'attività nella situazione che rappresenta il diagramma.

  1. Aprire il diagramma modello UML che contiene l'elemento UML per il quale si vuole creare un diagramma di attività.

  2. Nel visualizzazione albero fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona relativa a pacchetto, sottosistema, classe, operazione o Use Case in cui si vuole creare un diagramma di attività. Scegliere Nuovo e quindi fare clic su Diagramma attività.

    Verrà visualizzata una pagina vuota e lo stencil UML - Attività verrà visualizzato nella prima posizione. Nell'area di lavoro viene visualizzata la filigrana "Attività". Alla visualizzazione albero viene aggiunta un'icona che rappresenta il diagramma.

    Nota: Se la visualizzazione albero non è visibile, scegliere Visualizza dal menu UML e quindi fare clic su Esplora modelli.

  3. Se si vuole indicare una responsabilità nel diagramma di attività, trascinare una forma Corsia nella pagina per ogni classe, persona o unità organizzativa da rappresentare.

    Creare corsie in un diagramma di attività

    1. In un diagramma di attività trascinare una forma Corsia nella pagina di disegno.

    2. Fare doppio clic sulla forma per aggiungere un nome e altri valori delle proprietà.

    3. Ripetere i passaggi 1 e 2 fino ad aver aggiunto tutte le partizioni o le unità organizzative necessarie.

    4. Trascinare i punti di selezione laterali sulle forme Corsia per impostare le dimensioni desiderate.

    5. Trascinare le forme Stato, Stato azione, Oggetto in stato e Ricezione segnale o Invio segnale nelle aree definite dalle corsie e connetterle usando forme Flusso di controllo e Flusso oggetto.

  4. Trascinare una forma Stato azione o Stato nella pagina di disegno per ogni azione o stato attività da rappresentare. Usare le forme Stato iniziale e Stato finale per rappresentare gli pseudo stati iniziale e finale. Usare forme stato nei diagrammi di attività e di stato UML

  5. Connettere forme Flusso di controllo a forme Stato per indicare il passaggio da uno stato a un altro.

    Indicare il flusso di controllo in un diagramma di attività

    1. In un diagramma di attività trascinare una forma Flusso di controllo nella pagina di disegno.

    2. Associare il punto finale della forma Flusso di controllo (senza la punta) a un punto di connessione Immagine del punto di connessione - X blu nella forma di origine Stato azione o Stato.

    3. Associare il punto finale della forma Flusso di controllo (con la punta) a un punto di connessione nella forma di destinazione Stato azione o Stato.

    4. Fare doppio clic sulla forma Flusso di controllo per aggiungere una stringa di transizione, inclusi un evento, una condizione guardia, un'espressione di azione e altro ancora.

  6. Usare le forme di transizione complessa, Transizione (Fork) o Transizione (Join), per rappresentare la diramazione di uno stato azione in diversi stati paralleli o la sincronizzazione di più stati azione in uno stato. Usare forme di transizione nei diagrammi di attività e di stato UML

  7. Per sostituire le stringhe di transizione con icone di segnale, usare le forme Invio segnale e Ricezione segnale per rappresentare i segnali.

  8. Fare doppio clic su una forma per visualizzare la relativa finestra di dialogo Proprietà UML in cui è possibile aggiungere un nome, una stringa di transizione, una condizione guardia, eventi posticipati e altre proprietà.

  9. Salvare il diagramma.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×