Creare menu e menu di scelta rapida personalizzati utilizzando macro

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

È possibile usare le macro di Access per creare menu di scelta rapida personalizzati che vengono visualizzati quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su maschere, report o singoli controlli. È anche possibile creare menu personalizzati che compaiono sulla barra multiFunzione per moduli o report specifici.

Per creare un menu usando le macro, è possibile eseguire tre passaggi principali:

  1. Crea un oggetto macro con sottomacro che contengono i comandi di menu.

  2. Crea un altro oggetto macro che crea il menu stesso.

  3. AlLegare il menu a un controllo, una maschera, un report o un intero database.

Le sezioni seguenti illustrano i passaggi descritti in dettaglio.

Nota: Si usa Access 2007? In questo caso, passare alla sezione creare menu di scelta rapida personalizzati in Access 2007.

Suggerimento: Per informazioni su come creare menu di scelta rapida personalizzati in Access con il codice di Visual Basic, Applications Edition (VBA), vedere l'articolo creare un menu di scelta rapida per una maschera, un controllo di modulo o un report.

Passaggio 1: creare un oggetto macro con sottomacro che contengono i comandi di menu

In questo passaggio creerai un oggetto macro con sottomacro, ogni sottomacro di cui sarà un comando separato nel menu di scelta rapida.

Che cos'è una sottomacro?

È possibile usare una sottomacro all'interno di un oggetto macro per definire un set di azioni di macro. Le sottomacro all'interno di un oggetto macro possono essere chiamate separatamente da diversi eventi di controllo e oggetto. Le singole sottomacro in un oggetto macro hanno un nome univoco e possono contenere una o più azioni di macro.

  1. Nel gruppo Macro e codice della scheda Crea fare clic su Macro.

  2. Per ogni comando desiderato nel menu di scelta rapida personalizzato:

    1. Aggiungere un' istruzione macro sottomacro alla finestra di progettazione della macro e assegnare un nome alla sottomacro che si vuole visualizzare nel menu di scelta rapida, ad esempio "stampa" o "Aggiorna".

      Suggerimento: Per creare un tasto di scelta in modo che sia possibile usare la tastiera per scegliere il comando, digitare una e commerciale (&) prima della lettera che si vuole impostare come tasto di scelta nel nome del comando, ad esempio "&Refresh". Questa lettera sarà sottolineata nel menu.

    2. Nella sottomacro selezionare la prima azione che si vuole eseguire quando si fa clic sul comando nel menu di scelta rapida.

    3. Se ci sono altre azioni che si desidera eseguire quando si seleziona questo comando, aggiungerle come azioni di macro separate nella stessa sottomacro.

  3. Salvare e assegnare un nome all'oggetto macro, ad esempio mcrShortcutMenuCommands.

    La figura seguente mostra un esempio di oggetto macro con tre sottomacro per un menu o un menu di scelta rapida personalizzato.

    Screenshot della finestra Progettazione macro di Access con tre istruzioni per la sottomacro.

Passaggio 2: creare un secondo oggetto macro che crea il menu

Questo passaggio potrebbe sembrare ridondante, ma per creare il menu di scelta rapida dall'oggetto macro creato nel passaggio 1, è necessario creare un secondo oggetto macro contenente l' azione di macro AggiungiMenu. Questa azione di macro viene talvolta chiamata "macro di menu".

  1. Nel gruppo Macro e codice della scheda Crea fare clic su Macro.

  2. Nella casella aggiunta nuova azione combinata nella finestra Progettazione macro selezionare AggiungiMenu.

  3. Nella casella argomento nome menu dell'azione di macro AggiungiMenu digitare il nome del menu, ad esempio "comandi modulo". Questo argomento non è obbligatorio, ma è consigliato se, al passaggio 3, si prevede di aggiungere il menu a una scheda della barra multiFunzione, ad esempio la scheda componenti aggiuntivi di una maschera o di un report. Se il menu viene aggiunto come menu di scelta rapida nel passaggio 3, l'argomento nome menu viene ignorato.

  4. Nella casella dell'argomento Nome macro menu immettere il nome dell'oggetto macro creato nel passaggio 1.

  5. Salvare e assegnare un nome al secondo oggetto macro, ad esempio mcrAddShortcutMenu.

    La figura seguente mostra un oggetto macro di menu di esempio che crea il menu creato nel passaggio 1.

    Screenshot di un oggetto macro di Access con un'azione di macro AggiungiMenu.

Passaggio 3: alLegare il menu a un controllo, una maschera, un report o un database

A seconda della posizione in cui si vuole visualizzare il menu, usare una o più delle procedure seguenti.

Aggiungere il menu alla scheda componenti aggiuntivi di una maschera o di un report

Usare questa procedura se si vuole che il menu venga visualizzato nella scheda componenti aggiuntivi per una maschera o un report specifico.

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maschera o sul report in cui si vuole visualizzare il menu e quindi scegliere visualizzazione struttura.

  2. Nel gruppo Strumenti della scheda Progettazione fare clic su Finestra delle proprietà.

  3. Selezionare l'intero oggetto selezionando maschera o report nell'elenco nella parte superiore del riquadro attività finestra delle proprietà.

  4. Nella scheda altro della finestra delle proprietà, nella casella della proprietà della barra dei menu , digitare il nome dell'oggetto macro creato nel passaggio 2 (in questo esempio "mcrAddShortcutMenu").

  5. Salvare le modifiche apportate al modulo o al report.

    La volta successiva che si apre la maschera o il report, nella barra multiFunzione viene visualizzata la scheda componenti aggiuntivi. Fare clic sulla scheda per visualizzare il menu, come illustrato nella figura seguente:

    Schermata della barra multifunzione dei componenti aggiuntivi in Access

    Per altre informazioni sulle tecniche di personalizzazione della barra multiFunzione, ad esempio per l'aggiunta di schede personalizzate o per nascondere le schede predefinite, vedere l'articolo creare una barra multifunzione personalizzata in Access.

Aggiungere il menu come menu di scelta rapida per una maschera, un report o un controllo

Usare questa procedura se si vuole che il menu venga visualizzato quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su una maschera, un report o un controllo specifico.

  1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maschera o sul report in cui si vuole visualizzare il menu di scelta rapida e quindi scegliere visualizzazione struttura.

  2. Nel gruppo Strumenti della scheda Progettazione fare clic su Finestra delle proprietà.

  3. Selezionare il controllo o l'oggetto a cui si vuole allegare il menu di scelta rapida.

    Per selezionare l'intero oggetto, selezionare maschera o report nell'elenco nella parte superiore del riquadro attività finestra delle proprietà.

  4. Nella scheda altro della finestra delle proprietà, nella casella della proprietà barra dei menu di scelta rapida , digitare il nome dell'oggetto macro creato nel passaggio 2 (in questo esempio "mcrAddShortcutMenu").

  5. Verificare che la proprietà del menu di scelta rapida sia impostata su Sì.

  6. Salvare le modifiche apportate al modulo o al report.

    La volta successiva che si apre la maschera o il report e quindi si fa clic con il pulsante destro del mouse sulla maschera, il report o il controllo, verrà visualizzato il menu di scelta rapida con i comandi associati, come illustrato nella figura seguente:

    Screenshot di un menu di scelta rapida in una maschera di Access

Aggiungere il menu come menu di scelta rapida globale

Questa procedura sostituisce tutti i menu di scelta rapida predefiniti nel database corrente. I menu di scelta rapida personalizzati associati a maschere, report o controlli specifici non sono interessati.

  1. Fare clic su File > Opzioni.

  2. Nella finestra di dialogo Opzioni di Access fare clic su Database corrente.

  3. In Opzioni barra multifunzione e barra degli strumenti, nella casella barra dei menu di scelta rapida , digitare il nome della macro creata nel passaggio 2 (in questo esempio "mcrAddShortcutMenu").

  4. Fare clic su OK per salvare le modifiche nella finestra di dialogo Opzioni di Access .

  5. Chiudere e riaprire il database per rendere effettive le modifiche.

I menu di scelta rapida personalizzati sostituiscono i menu di scelta rapida predefiniti per gli oggetti a cui sono allegati. Se si vogliono mantenere determinati comandi di accesso da usare in questi menu, usare l'azione di macro RunCommand per inserire i comandi negli oggetti macro per i menu in cui si vuole.

Un menu di scelta rapida personalizzato associato a un controllo sostituisce tutti gli altri menu di scelta rapida personalizzati definiti nel database. Un menu di scelta rapida personalizzato allegato a una maschera o a un report sostituisce un menu di scelta rapida globale personalizzato.

Quando si specifica una macro di menu per una maschera o un report oppure per il database, Access consente di eseguire questa macro di menu ogni volta che viene aperta la maschera, il report o il database. Se si apportano modifiche all'oggetto macro del menu o all'oggetto macro che definisce i relativi comandi mentre la maschera, il report o il database è aperto, è necessario chiudere la maschera, il report o il database e riaprirlo per vedere le modifiche.

Per creare un sottomenu in un elenco di menu di scelta rapida, seguire il passaggio 1 per creare un oggetto macro distinto che contiene solo i comandi di sottomenu, come illustrato nella figura seguente:

Screenshot di una macro in Access con due sottomacro

Quindi, eseguire di nuovo il passaggio 1 per definire i comandi per l'oggetto menu di livello superiore. Aggiungere il sottomenu come elemento nell'oggetto macro di livello superiore usando l'azione di macro AggiungiMenu . La figura seguente mostra l'oggetto macro per un menu che contiene un sottomenu. La terza sottomacro in questo esempio oggetto macro crea il sottomenu Export to... (mcrShortcutSubMenuCommands).

Screenshot di una macro di Access con quattro sottomacro

La figura seguente mostra il menu di scelta rapida risultante completato con un sottomenu:

Screenshot del menu di scelta rapida con un sottomenu

È possibile creare più livelli di sottomenu usando le azioni di macro AggiungiMenu negli oggetti macro per ogni livello di menu. Assicurati di specificare un valore per l'argomento nome menu per ogni azione AggiungiMenu , in caso contrario il sottomenu verrà visualizzato come riga vuota nel menu di livello superiore.

Le condizioni delle espressioni di macro che usano blocchi if/then/else sono supportate solo nell'oggetto macro del menu di primo livello. In altre parole, puoi usare un'espressione di condizione in un oggetto macro di menu per determinare se viene visualizzato un menu o un menu di scelta rapida specifico, ma solo per i menu al livello superiore. Non è possibile usare le espressioni di condizione per visualizzare o nascondere i comandi o i sottomenu dei menu. È anche possibile usare un'espressione di condizione per nascondere o visualizzare un menu di scelta rapida personalizzato o un menu di scelta rapida globale.

Facoltativamente, la macro di menu creata nel passaggio 2 può far parte di un oggetto macro. Ad esempio, se sono presenti diversi menu di scelta rapida per diversi oggetti o controlli, è possibile creare un singolo oggetto macro contenente tutte le macro di menu necessarie. Assicurati di avere un nome univoco per ogni sottomacro. Nel passaggio 3 usare la notazione seguente per fare riferimento alla macro: MacroObjectName.submacroname. Ad esempio, mcrAddShortcutMenus. AddMenu2.

Inizio pagina

Creare menu di scelta rapida personalizzati in Access 2007

La finestra di progettazione macro è diversa in Access 2007 rispetto alle versioni successive, in modo da espandere le sezioni seguenti per continuare se si usa Access 2007.

In questo passaggio verrà creato un gruppo di macro, di cui ogni macro sarà un comando separato nel menu di scelta rapida.

Che cos'è un gruppo di macro?

Un gruppo di macro è un singolo oggetto macro che contiene due o più macro indipendenti. Le singole macro vengono identificate digitando un nome per ogni macro nella colonna nomi macro. Nella figura seguente Macro3 è un gruppo di macro. NotFoundMsg e FoundMsg sono singole macro all'interno del gruppo, ogni macro costituita da due azioni di macro.

Esempio di gruppo di macro

Nota: La colonna Nome macro è nascosta per impostazione predefinita. Per visualizzare la colonna Nome macro , nel gruppo Mostra/Nascondi della scheda progettazione fare clic su nomi macro.

  1. Nel gruppo Altro della scheda Crea fare clic su Macro. Se il comando non è disponibile, fare clic sulla freccia sotto il pulsante Modulo o Modulo di classe, quindi su Macro.

  2. Nel gruppo Mostra/Nascondi della scheda progettazione fare clic su nomi macro per visualizzare la colonna Nome macro .

  3. Per ogni comando desiderato nel menu di scelta rapida personalizzato:

    • Nella colonna Nome macro immettere il testo che si desidera visualizzare nel menu di scelta rapida, ad esempio "stampa report" o "Salva".

      1. Nota: Per creare un tasto di scelta in modo che sia possibile usare la tastiera per scegliere il comando, digitare una e commerciale (&) prima della lettera che si vuole impostare come tasto di scelta nel nome del comando, ad esempio "&Save". Questa lettera sarà sottolineata nel menu.

    • Nella colonna azione selezionare la prima azione che si vuole eseguire quando si fa clic sul comando nel menu di scelta rapida.

    • Se ci sono altre azioni che si desidera eseguire quando si seleziona questo comando, aggiungerle nelle righe successive. Per ogni azione successiva, lasciare vuota la cella Nome macro .

      1. Nota: Per creare una linea tra due comandi di menu, digitare un segno meno (-) nella colonna Nome macro tra i comandi di menu appropriati.

  4. Salvare e assegnare un nome alla macro, ad esempio mcrShortcutMenuCommands.

La figura seguente mostra un esempio di gruppo di macro per un menu o un menu di scelta rapida personalizzato.

Gruppo di macro di menu in visualizzazione Struttura

Questo passaggio potrebbe sembrare ridondante, ma per creare il menu di scelta rapida dal gruppo di macro creato nel passaggio 1, è necessario creare una seconda macro contenente l'azione di macro AggiungiMenu . Questa macro viene a volte chiamata "macro di menu".

  1. Nel gruppo Altro della scheda Crea fare clic su Macro. Se il comando non è disponibile, fare clic sulla freccia sotto il pulsante Modulo o Modulo di classe, quindi su Macro.

  2. Nella prima riga della macro selezionare AggiungiMenu nell'elenco delle azioni .

  3. In Argomenti azioneDigitare il nome del menu nella casella nome menu , ad esempio "comandi report". Questo argomento non è obbligatorio, ma è consigliato se, al passaggio 3, si prevede di aggiungere il menu a una scheda della barra multiFunzione, ad esempio la scheda componenti aggiuntivi di una maschera o di un report. Se il menu viene aggiunto come menu di scelta rapida nel passaggio 3, l'argomento nome menu viene ignorato.

  4. Nella casella Nome macro menu immettere il nome della macro creata nel passaggio 1.

  5. Salvare e assegnare un nome alla macro, ad esempio mcrAddShortcutMenu.

La figura seguente mostra una macro di menu di esempio che crea il menu creato nel passaggio 1.

Macro di menu in visualizzazione Struttura

A seconda della posizione in cui si vuole visualizzare il menu, usare una o più delle procedure seguenti.

  • Aggiungere il menu alla scheda componenti aggiuntivi di una maschera o di un report

    Usare questa procedura se si vuole che il menu venga visualizzato nella scheda componenti aggiuntivi per una maschera o un report specifico, come illustrato nella figura seguente:

    Scheda Componenti aggiuntivi contenente un menu personalizzato

    1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maschera o sul report in cui si vuole visualizzare il menu e quindi scegliere visualizzazione struttura.

    2. Nel gruppo Mostra/Nascondi della scheda Progettazione fare clic su Finestra delle proprietà.

    3. Selezionare l'intero oggetto selezionando maschera o report nell'elenco nella parte superiore del riquadro attività finestra delle proprietà.

    4. Nella scheda altro della finestra delle proprietà, nella casella della proprietà del menu di scelta rapida , digitare il nome della macro creata nel passaggio 2 (in questo esempio "mcrAddShortcutMenu").

      La volta successiva che si apre la maschera o il report, nella barra multiFunzione viene visualizzata la scheda componenti aggiuntivi. Fare clic sulla scheda per visualizzare il menu.

      Per altre informazioni sulle tecniche di personalizzazione della barra multiFunzione, ad esempio per l'aggiunta di schede personalizzate o per nascondere le schede predefinite, vedere l'articolo creare una barra multifunzione personalizzata in Access.

      La barra multifunzione è un componente dell'interfaccia utente Microsoft Office Fluent.

  • Aggiungere il menu come menu di scelta rapida per una maschera, un report o un controllo

    Usare questa procedura se si vuole che il menu venga visualizzato quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su una maschera, un report o un controllo specifico, come illustrato nella figura seguente:

    Menu di scelta rapida semplice

    1. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla maschera o sul report in cui si vuole visualizzare il menu di scelta rapida e quindi scegliere visualizzazione struttura.

    2. Nel gruppo Mostra/Nascondi della scheda Progettazione fare clic su Finestra delle proprietà.

    3. Selezionare il controllo o l'oggetto a cui si vuole allegare il menu di scelta rapida.

      Nota: Per selezionare l'intero oggetto, selezionare maschera o report nell'elenco nella parte superiore del riquadro attività finestra delle proprietà.

    4. Nella scheda altro della finestra delle proprietà, nella casella della proprietà barra dei menu di scelta rapida , digitare il nome della macro creata nel passaggio 2 (in questo esempio "mcrAddShortcutMenu").

  • Aggiungere il menu come menu di scelta rapida globale

    Questa procedura sostituisce tutti i menu di scelta rapida predefiniti nel database corrente. I menu di scelta rapida personalizzati associati a maschere, report o controlli specifici non sono interessati.

    1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office e quindi su Opzioni di Access.

    2. Nella finestra di dialogo Opzioni di Access fare clic su Database corrente.

    3. In Opzioni barra multifunzione e barra degli strumenti, nella casella barra dei menu di scelta rapida , digitare il nome della macro creata nel passaggio 2 (in questo esempio "mcrAddShortcutMenu").

  • I menu di scelta rapida personalizzati sostituiscono i menu di scelta rapida predefiniti per gli oggetti a cui sono allegati. Se si vogliono mantenere determinati comandi di accesso da usare in questi menu, usare l'azione RunCommand per inserire i comandi nei gruppi di macro per i menu in cui si vuole.

  • Un menu di scelta rapida personalizzato associato a un controllo sostituisce tutti gli altri menu di scelta rapida personalizzati definiti nel database. Un menu di scelta rapida personalizzato allegato a una maschera o a un report sostituisce un menu di scelta rapida globale personalizzato.

  • Quando si specifica una macro di menu per una maschera o un report oppure per il database, Access consente di eseguire questa macro di menu ogni volta che viene aperta la maschera, il report o il database. Se si apportano modifiche alla macro di menu o al gruppo di macro che definisce i relativi comandi mentre la maschera, il report o il database è aperto, è necessario chiudere la maschera, il report o il database e riaprirlo per vedere le modifiche.

  • Per creare un sottomenu, seguire il passaggio 1 per creare un gruppo di macro distinto che contiene solo i comandi di sottomenu. Quindi, eseguire di nuovo il passaggio 1 per definire i comandi per il menu di livello superiore. Aggiungere il sottomenu come elemento del gruppo di macro di livello superiore usando l'azione di macro AggiungiMenu . La figura seguente mostra il gruppo macro per un menu che contiene un sottomenu, quindi Mostra il menu di scelta rapida risultante. Nella terza riga del gruppo macro viene creato il sottomenu Esporta in... (mcrSubMenu).

    Menu di scelta rapida contenente un sottomenu

    È possibile creare più livelli di sottomenu usando azioni AggiungiMenu nei gruppi di macro per ogni livello di menu. Assicurati di specificare un valore per l'argomento nome menu per ogni azione AggiungiMenu , in caso contrario il sottomenu verrà visualizzato come riga vuota nel menu di livello superiore.

  • Le condizioni macro sono supportate solo nella macro di menu di primo livello. In altre parole, è possibile usare una condizione in una macro di menu per determinare se viene visualizzato un determinato menu o un menu di scelta rapida, ma solo per i menu al livello superiore. Non è possibile usare le condizioni per visualizzare o nascondere i comandi o i sottomenu dei menu. È anche possibile usare una condizione per nascondere o visualizzare un menu di scelta rapida personalizzato o un menu di scelta rapida globale.

  • Facoltativamente, la macro di menu creata nel passaggio 2 può far parte di un gruppo di macro. Ad esempio, se sono presenti diversi menu di scelta rapida per diversi oggetti o controlli, è possibile creare un singolo oggetto macro contenente tutte le macro di menu necessarie. Assicurarsi di visualizzare la colonna Nome macro e digitare un nome univoco per ogni macro. Nel passaggio 3 usare la notazione seguente per fare riferimento alla macro: nomegruppomacro. macroname. Ad esempio, mcrAddShortcutMenus. AddMenu2.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×