Controllare gli utenti di Yammer in reti connesse a Office 365

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Alla rete della società Yammer potrebbe richiedere agli utenti che non lavorano più per la propria azienda. In alternativa, alcuni utenti Yammer potrebbero essersi con il messaggio di posta elettronica e la password in quanto non hanno un account Office 365 corrispondente. Per analizzare tali situazioni e intervenire, è possibile controllare gli utenti di Yammer. Questa operazione comporta l'esportazione dell'elenco di utenti di Yammer, trovare lo stato di tali utenti Yammer in Office 365 utilizzando Modulo di Azure Active Directory per Windows PowerShell e analisi dei risultati e intervenire.

Oltre al controllo Yammer utenti, è consigliabile per ulteriori informazioni come il servizio di Yammer può essere facilmente gestito da Office 365. Ad esempio, è possibile gestire Yammer utenti tra loro ciclo di vita da Office 365 e office 365 l'identità del imposta per gli utenti di Yammer.

Esportare l'elenco di utenti di Yammer

Prima di poter eseguire lo script di controllo, si crea un file di input che contiene l'elenco degli account utente per lo script da utilizzare. Creare file input utilizzando la funzione Esporta utenti in Yammer.

  1. In Yammer, scegliere l' icona impostazioni di Yammer Icona impostazioni di Yammer e quindi fare clic su Amministratore di rete.

  2. Fare clic su Esporta utenti.

    Menu Esporta utenti di Yammer

  3. Nella pagina Esporta utenti scegliere esportare tutti gli utenti e quindi fare clic su Esporta.

    Opzioni di Esporta utenti di Yammer: Esporta tutti gli utenti o Esporta tutti gli utenti dal (data)
  4. Salvare il file esportato. Il file viene salvato in formato compresso con estensione zip.

  5. Passare al percorso in cui è salvato il file compresso ed espanderlo.

    Nota: Sono disponibili numerosi file contenuti all'interno del file compresso. È necessario solo il file csv denominato.

Trovare lo stato degli utenti di Yammer in Office 365

  1. Installare e configurare Modulo di Azure Active Directory per Windows PowerShell. Per istruzioni su come questo, leggere il seguente documento: Consente di Azure Active Directory.

  2. Copiare il codice di esempio seguente, incollarlo in un editor di testo come il Blocco note e quindi salvare il file con il nome UserMatchToAzureAD.ps1.

    È possibile modificarlo in base alle esigenze dell'organizzazione.

    <# 
    
    Copyright 2016 
    
    Microsoft Licensed under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); 
    
    you may not use this file except in compliance with the License. 
    
    You may obtain a copy of the License at     
    
    
    http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0 
    
    
    Unless required by applicable law or agreed to in writing, software 
    
    distributed under the License is distributed on an "AS IS" BASIS, 
    
    WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY KIND, either express or implied. 
    
    See the License for the specific language governing permissions 
    
    and limitations under the License. 
    
    
    Yammer auditing tool for Office 365 looks for active Yammer accounts 
    
    that  are missing from Office 365 / Azure AD. 
    
    
    Takes User.csv file from Yammer Data Export as the input file.  
    
    Compares all Active Yammer accounts in the input file to user  
    
    lookup in Azure AD. User is searched by both email and proxyAddresses.  
    
    
    The output csv file is exactly matching the source file, but it includes 
    
    three new columns: exists_in_azure_ad, object_id and azure_licenses: 
    
    exists_in_azure_ad: Will be TRUE or FALSE, and signals that the user
    
                         can be, or cannot be found in Office 365 / Azure AD 
    
    object_id: For users that can be found, lists the ObjectId in Azure AD 
    
    azure_licenses: For users that can be found, lists the SKUs assigned to the
    
                     user in Azure AD. This information can be used to double check
    
                     licenses are assigned correctly for each user. 
    
    Params - 
    
    UseExistingConnection: Defines if the script should try to use an existing
    
                            Azure AD connection. Will prompt for credentials and will
    
                            start a new connection if $FALSE. Default is $FALSE 
    
    InputFile: Source CSV file of users, coming from the Yammer User Export tool 
    
    OutputFile: Output location to save the final CSV to 
    
    
    Example - 
    
    UserMatchToAzureAD.ps1 -InputFile .\Users.csv -OutputFile .\Results.csv 
    
    
    
    #> 
    
    Param(
    
       [bool]$UseExistingConnection = $FALSE,
    
       [string]$InputFile = ".\Users.csv",
    
       [string]$Outputfile = ".\Results.csv"
    
      ) 
    
    if(!$UseExistingConnection){
    
         Write-Host "Creating a new connection. Login with your Office 365 Global Admin Credentials..."
    
         $msolcred = get-credential
    
         connect-msolservice -credential $msolcred
    
     }
    
     Write-Host "Loading all Office 365 users from Azure AD. This can take a while depending on the number of users..."
    
     $o365usershash = @{}
    
     get-msoluser -All | Select userprincipalname,proxyaddresses,objectid,@{Name="licenses";Expression={$_.Licenses.AccountSkuId}} | ForEach-Object {
    
         $o365usershash.Add($_.userprincipalname.ToUpperInvariant(), $_)
    
         $_.proxyaddresses | ForEach-Object {
    
             $email = ($_.ToUpperInvariant() -Replace "SMTP:(\\*)*", "").Trim()
    
             if(!$o365usershash.Contains($email))
    
             {
    
                 $o365usershash.Add($email, $_)
    
             }
    
         }
    
     }
    
     Write-Host "Matching Yammer users to Office 365 users"
    
     $yammerusers = Import-Csv -Path $InputFile | Where-Object {$_.state -eq "active"}
    
    
     $yammerusers | ForEach-Object {
    
         $o365user = $o365usershash[$_.email.ToUpperInvariant()]
    
         $exists_in_azure_ad = ($o365user -ne $Null)
    
         $objectid = if($exists_in_azure_ad) { $o365user.objectid } else { "" }
    
         $licenses = if($exists_in_azure_ad) { $o365user.licenses } else { "" }
    
    
    
         $_ | Add-Member -MemberType NoteProperty -Name "exists_in_azure_ad" -Value $exists_in_azure_ad
    
         $_ | Add-Member -MemberType NoteProperty -Name "azure_object_id" -Value $objectid
    
         $_ | Add-Member -MemberType NoteProperty -Name "azure_licenses" -Value $licenses
    
     } 
    
    
    Write-Host "Writting the output csv file..."
    
    $yammerusers | Export-Csv $Outputfile -NoTypeInformation 
    
    
    Write-Host "Done." 
    
  3. Da una finestra di comando Modulo di Azure Active Directory per Windows PowerShell, eseguire il comando come nell'esempio seguente, passando il file di input esportato da Yammer e un percorso di file di output.

    Esempio di utilizzo:

    UserMatchToAzureAD.ps1 -InputFile .\Users.csv -OutputFile .\Results.csv
    

    Per ulteriori informazioni sulla modalità di esecuzione script, esaminare il file PS1 precedente.

Analizzare i risultati e azioni

  1. Aprire il file CSV dei risultati e filtrare tutte le righe in cui la colonna exists_in_azure_ad è indicata come FALSE.

    Ognuno di essi sono account presenti in Yammer, ma non in Office 365 / Azure AD. Per ognuno di essi, decidere se è necessario:

    • Sospendere l'account utente in Yammer se l'utente non deve avervi accesso.

    • Creare l'utente in Office 365/Azure AD.

  2. Dopo avere completato queste operazioni, è consigliabile eseguire nuovamente la procedura seguente dall'inizio alla conferma che tutti gli utenti sono ora disponibili in Office 365 e Azure AD.

Se si applica Office 365 identità, quindi dopo un controllo completo può essere necessario prendere in considerazione la disconnessione di tutti gli utenti correnti, in modo da avere la certezza che tutti gli utenti è ora la registrazione con le proprie credenziali di Office 365 e non si usa credenziali memorizzate nella cache. Se si sceglie di eseguire questa operazione, cura di comunicare agli utenti. Ulteriori informazioni in office 365 l'identità del imposta per gli utenti di Yammer.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×