Connettersi a un file flat da PowerPivot

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Se si usa il componente aggiuntivo PowerPivot per importare dati in un modello di dati, una delle origini dati che è possibile importare è un file flat. Importazione guidata tabella consente di connettersi a un file flat (con estensione txt), file delimitati da tabulazioni (con estensione TAB) o un file delimitati da virgole (CSV) per importare il contenuto del file in una tabella nel modello. Ulteriori informazioni sui dati utilizzando il componente aggiuntivo PowerPivot

  1. In PowerPivot, fare clic su Home > Recupera dati esterni > Da altre origini dati.

  2. Scorrere l'elenco e scegliere File di testo.

  3. In Nome descrittivo connessione digitare un nome univoco per questa connessione all'origine dati. Questo campo è obbligatorio.

  4. In Percorso file specificare un percorso completo per il file.

  5. Fare clic su Sfoglia per selezionare il percorso in cui è disponibile un file.

  6. In Separatore colonne scegliere il separatore tramite cui vengono separati i valori nelle colonne.

  7. Fare clic su Avanzate per specificare la codifica e le opzioni delle impostazioni locali per il file flat.

  8. Selezionare la casella Utilizza la prima riga per le intestazioni di colonna se la prima riga è un nome di colonna.

Consente di visualizzare in anteprima i dati nel file selezionato e di usare le opzioni seguenti per modificare l'importazione dei dati.

Nota: In questa anteprima vengono visualizzate solo le prime 50 righe del file.

  1. Deselezionare la casella di controllo per le colonne da escludere dall'importazione.

  2. Fare clic sul pulsante con la freccia in giù nel filtro di colonna per ordinare e filtrare i dati. Ad esempio, se nella colonna sono contenuti i nomi di categorie di prodotti, è possibile selezionare le singole categorie da importare.

  3. Fare clic su OK per tornare all'Importazione guidata tabella.

  4. Fare clic su Fine per avviare l'importazione.

I file flat vengono importati come tabella singola nel modello di dati. Se un'altra tabella nel modello ha una colonna contenente valori identici, è possibile correlare le tabelle e usarle contemporaneamente nella stessa tabella pivot o nello stesso report Power View.

Si supponga ad esempio sono presenti due file flat: uno contenente un elenco di società e un'altra contenente un elenco di pubblicitari. Se entrambi i file includono il nome della società, è possibile utilizzare la colonna nome come base per collega le due tabelle nel modello. Altre informazioni, vedere creare una relazione tra due tabelle o creare relazioni nella vista diagramma.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×