Connettere un sito del team di SharePoint con esperienza classica a un nuovo gruppo di Office 365

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Un amministratore della raccolta siti può connettere un sito del team di SharePoint esistente a un nuovo gruppo di Office 365. Questa connessione consente di migliorare la produttività del team con il contenuto e le risorse di un gruppo di Office 365. Queste risorse includono le seguenti:

  • UNA cassetta postale condivisa da usare per le conversazioni di gruppo in Outlook

  • Calendario condiviso in cui è possibile tenere traccia di scadenze, eventi e vacanze in team

  • Strumenti di gestione delle attività disponibili con la nuova Web part Planner

  • Opzione per aggiungere un team con Microsoft teams per la chat persistente in tempo reale

  • Una singola identità di gruppo condiviso con il ciclo di vita associato e i criteri in tutte le risorse Office 365

Nota: Si tratta di una nuova funzionalità che inizia appena a essere distribuita ai clienti, in modo che non tutti lo abbiano. Potrebbero essere diverse settimane prima di vederlo nell'ambiente.

Amministratore della raccolta siti

Un amministratore della raccolta siti può connettere una raccolta siti del team esistente a un gruppo di Office 365. Sono inclusi i modelli classici più diffusi, come il modello di sito del team classico (STS # 0) e il modello di sito della community (COMMUNITY # 0), ma sono disponibili modelli che non è possibile connettere a un gruppo di Office 365, tra cui:

  • BICENTERSITE # 0

  • BLANKINTERNET#0

  • ENTERWIKI # 0

  • SRCHCEN#0

  • SRCHCENTERLITE#0

  • POINTPUBLISHINGHUB # 0

  • POINTPUBLISHINGTOPIC # 0

Non è inoltre possibile connettere siti secondari o il sito "/sites/ContentTypeHub" ai nuovi gruppi di Office 365. Dopo la connessione a un gruppo, il sito del team esistente mantiene lo stesso URL, le impostazioni e le autorizzazioni. L'amministratore può quindi aggiungere altri proprietari e membri al gruppo connesso.

Se l'amministratore abilita questa funzionalità, i proprietari dei siti possono avviare il processo per la connessione a un nuovo gruppo di Office 365. L'elenco seguente spiega questo processo.

  • Fare clic sull'icona dell'ingranaggio nell'intestazione di spostamento della famiglia superiore e quindi scegliere "Connetti al nuovo gruppo di Office 365" nel menu. In questo articolo vengono avviati i pannelli esperienza di connessione del gruppo nel sito del team esistente.

  • Il primo pannello può visualizzare gli avvisi se il sito ha fornito le autorizzazioni per i gruppi di sicurezza o per "tutti tranne utenti esterni".

  • Il pannello successivo richiede ulteriori informazioni necessarie per creare il gruppo. Questo include il nome del gruppo, l'indirizzo di posta elettronica, la privacy e la classificazione (se richiesto dagli amministratori). Alcuni campi vengono prepopolati con le informazioni del sito esistente. Per altre informazioni sulla creazione e le impostazioni del gruppo, vedere informazioni sui gruppi di Office 365.

  • Viene quindi chiesto di aggiungere altri proprietari e membri del gruppo al nuovo gruppo Office 365. Viene fornito un elenco proposto di proprietari e membri, in base a un'ispezione del sito esistente. È possibile aggiungere nuovi proprietari e membri oppure rimuovere persone dagli elenchi proposti. Al termine, basta fare clic su "fine" e viene visualizzata la nuova Home page moderna creata per il sito. Puoi gestire l'appartenenza del nuovo gruppo in qualsiasi momento.

Quando un sito del team di SharePoint esistente è connesso a un nuovo gruppo di Office 365, l'URL, le impostazioni e le autorizzazioni non cambiano. Ciò significa che i proprietari dei siti, i membri e i visitatori possono continuare a lavorare senza interruzioni. Mentre le pagine esistenti non vengono aggiornate automaticamente, è possibile iniziare a modernizzare il sito del team. Ciò significa che le pagine esistenti non vengono modificate, ma viene aggiunta una nuova Home page del sito del team moderno. UN collegamento alla Home page precedente viene aggiunto alla struttura di spostamento del sito in "Home" nella barra di spostamento sinistra. Questo collegamento alla Home page precedente è disponibile se si vuole trasferire le personalizzazioni nella Home page del nuovo sito del team moderno. Inoltre, è possibile creare nuove pagine e persino apportare una di queste nuove pagine alla Home page del sito. Per altre informazioni, vedere collaborare meglio con i siti del team di SharePoint per le integrazioni delle app di Office 365 e informazioni sui gruppi di Office 365.

Per connettere un sito esistente a un nuovo gruppo di Office 365   

  1. Aprire il menu impostazioni nell'intestazione di spostamento della famiglia superiore e fare clic su Connetti a un nuovo gruppo di Office 365.

    Questa immagine mostra il menu dell'icona dell'inGranaggio e la connessione selezionata al nuovo gruppo di Office 365.
  2. Viene visualizzata l'esperienza di creazione di gruppi. Facoltativamente, aggiornare il nome del gruppo e l'alias di posta elettronica e selezionare la privacy e la classificazione del gruppo (se abilitata nel tenant). Quindi fare clic su Connetti gruppo.

    Questa è la nuova pagina delle proprietà del gruppo Office 365.

    Nota: Quando sono presenti gruppi di sicurezza nel sito del team che si connettono a un gruppo di Office 365, viene visualizzato un avviso che indica che è necessario aggiungere ogni membro individualmente ai nuovi membri del gruppo. Questo consente agli utenti di accedere ad altri carichi di lavoro di gruppo.

    Questa immagine mostra la prima schermata della nuova creazione guidata di Office 365.
  3. Verrà visualizzato il riquadro Aggiungi e assegna persone. In questo caso si aggiungono altri proprietari e membri e quindi si fa clic su fine.

    Aggiungere altri proprietari e membri al nuovo gruppo di Office 365.
  4. Viene visualizzata la Home page del nuovo sito.

    La nuova Home page moderna include le operazioni seguenti:

    • collegamento alla Home page precedente nella barra di spostamento sinistra in "Home"

    • collegamento a "conversazioni" nella barra di spostamento sinistra che passa alla cassetta postale di Outlook del gruppo

    • Web part attività sito che mostrerà l'utilizzo effettivo e corrente nel sito

    • layout di pagina moderno che può essere facilmente modificato in base alle esigenze

    • raggruppare le informazioni nell'intestazione, inclusa la privacy, la classificazione (se impostata) e le foto dei membri

    Questo mostra il sito del team dopo aver connesso un nuovo gruppo di Office 365 e include collegamenti al sito del team precedente.

Autorizzazioni sito e appartenenza a un gruppo

Le autorizzazioni sito e l'appartenenza ai gruppi vengono gestite separatamente. I membri del gruppo hanno sempre accesso al sito del team, ma il sito del team stesso può essere condiviso con altri utenti che non sono membri del gruppo.

I siti e i gruppi hanno diversi tipi di autorizzazioni. Gli elenchi seguenti mostrano la relazione tra le autorizzazioni del sito e l'appartenenza ai gruppi:

Raccolta siti   

Questi sono i gruppi di autorizzazioni predefiniti (con i relativi livelli di autorizzazione predefiniti) per una raccolta siti:

  • Proprietari del sito del team (controllo completo)

  • Membri del sito del team (modifica)

  • Visitatori del sito del team (lettura)

Questi gruppi supportano l'appartenenza annidata, ad esempio i gruppi di Azure Active Directory o i gruppi di sicurezza di Office 365.

Office 365 Gruppo   

Questi sono i ruoli di gruppo (con i loro livelli di autorizzazione):

  • Proprietari di gruppi (controllo completo)

  • Membri del gruppo (modifica)

Questi ruoli non supportano l'appartenenza annidata, ad esempio i gruppi di Azure Active Directory o i gruppi di sicurezza di Office 365. Quando si aggiungono utenti a questi ruoli, questi vengono aggiunti automaticamente ai gruppi di autorizzazioni di raccolta siti correlati: i proprietari dei gruppi diventano proprietari di siti e i membri del gruppo diventano membri del sito.

Connessione di un gruppo a un sito esistente   

Quando si connette un sito del team esistente a un nuovo gruppo di Office 365, si verificano le seguenti modifiche alle autorizzazioni:

  • L'amministratore della raccolta siti che connette il sito del team a un nuovo gruppo diventa il proprietario del gruppo.

  • SharePoint Online suggerirà agli utenti di essere aggiunti ai proprietari del gruppo e ai membri del gruppo in base agli utenti correnti del sito. Se i gruppi di autorizzazioni del sito contengono gruppi di sicurezza o gruppi di Azure Active Directory, SharePoint Online non è in grado di suggerire i membri del gruppo in base al contenuto di questi gruppi: è necessario aggiungere manualmente questi utenti al gruppo.

  • I nuovi membri del gruppo specificati vengono aggiunti ai gruppi di autorizzazioni di raccolta siti associati: i proprietari dei gruppi vengono aggiunti al gruppo proprietari del sito del team e i membri del gruppo vengono aggiunti al gruppo membri del sito del team.

    Queste modifiche vengono apportate a livello di raccolta siti. Se si hanno siti secondari ed è stata interrotta l'ereditarietà delle autorizzazioni, il modello di autorizzazioni rimane invariato. Le autorizzazioni filtrano dal livello di raccolta siti in base al modello creato, inclusi i nuovi proprietari e membri del gruppo.

  • Se si imposta il livello di privacy del nuovo gruppo su pubblico, tutti gli utenti dell'organizzazione, tranne quelli esterni, avranno accesso al gruppo per i membri del gruppo.

Valutare se le raccolte siti sono pronte per la connessione a gruppi di Office 365

Puoi usare lo strumento preparazione per la modernizzazione per generare un report sulle raccolte siti nel tenant e includere informazioni sui siti pronti per la connessione ai gruppi di Office 365. Il report identificherà anche le raccolte siti che potrebbero essere necessarie prima della connessione ai gruppi di Office 365.

Vedere anche

Consentire agli utenti di connettere i siti del team classici ai nuovi gruppi di Office 365

Che cos'è un sito del team di SharePoint?

Creare un sito del team in SharePoint Online

Gestire le impostazioni del sito del team di SharePoint

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×