Confrontare due versioni di un database (Confronto di database)

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Si supponga che sia stata modificata la struttura del database desktop di Microsoft Access, ad esempio con tabelle, query, proprietà di campo, maschere o report nuovi o modificati, e di voler visualizzare una cronologia delle modifiche. Se si usa Office 2013 Professional Plus, Microsoft Office 2016 Professional o Office 365 ProPlus, è disponibile Confronto di database. È possibile usare Confronto di database per mettere a confronto due versioni di un database desktop di Access. Le differenze, ad esempio tabelle, query, proprietà di campo o campi nuovi o modificati, vengono visualizzate in un report di SQL Server Reporting Services che è possibile esportare in Excel o salvare in formato PDF.

Nota: Non è possibile usare Confronto di database con le app Web di Access.

In questo articolo

Confrontare due database di Access

Creare versioni di backup del database

Messaggio di errore "Impossibile aprire database Access"

Messaggio di errore "Eccezione non gestita"

Confrontare due database di Access

  1. Aprire Confronto di database 2013 o Confronto di database 2016. Verrà visualizzata una semplice finestra di dialogo contenente due schede: Configurazione e Risultati.

  2. Nella scheda Configurazione accanto alla casella Confronta usare il pulsante Sfoglia Pulsante Sfoglia per trovare il database da usare come "iniziale", o versione precedente. Dopo aver trovato il file, fare clic su Apri.
    Caselle Confronta e A e opzioni del report

  3. Accanto alla casella Con fare clic sul pulsante Sfoglia Pulsante Sfoglia per trovare il database "modificato", o la versione più recente.

  4. Nella sezione Opzioni report scegliere gli oggetti di database da mettere a confronto, come Tabelle, Query, Macro, Moduli, Report, Maschere o Pagine, selezionando le relative caselle.

  5. Nella sezione Report valori scegliere Completo o Breve per specificare un risultato più o meno dettagliato.

  6. Fare clic su Confronta per eseguire il confronto.

Al termine del confronto verrà aperto un report di SQL Server Reporting Services. È possibile esportare il report in Excel o salvarlo in formato PDF.

Inizio pagina

Creare versioni di backup del database

Il modo migliore per tenere traccia delle modifiche alla struttura di un database desktop è salvare una o più versioni di backup. Il backup del database e il semplice salvataggio di una copia sono due processi diversi.

  1. Fare clic su File > Salva con nome.

  2. In Salva Database con nome > Avanzate fare clic su Backup database.

Il backup viene salvato aggiungendo la data al nome del file con l'anno, il mese e il giorno. Se si salvano più copie di backup lo stesso giorno, dopo la data viene aggiunto un carattere di sottolineatura e un numero racchiuso tra parentesi. Più copie di backup di un database denominato Inventory.accdb salvate il giorno 13/03/2012 avranno un aspetto simile al seguente:

  • Inventory _2012_03_13.accdb

  • Inventory _2012_03_13_(1).accdb

  • Inventory _2012_03_13_(2).accdb

Nelle versioni precedenti di Access il backup viene salvato con lo stesso modello di nome di file usato in Access 2013 o Access 2016. Per trovare il comando Backup database nelle versioni precedenti di Access:

  • In Access 2010 fare clic su File > Salva e pubblica > Avanzate > Backup database.

  • In Access 2007 fare clic sul pulsante Office > Gestisci > Backup database.

  • In Access 2003 e nelle versioni precedenti fare clic su File > Backup database.

Inizio pagina

Messaggio di errore "Impossibile aprire database Access"

Se viene visualizzato un messaggio di errore "Impossibile aprire database Access", molto probabilmente almeno uno dei database desktop è protetto da password. Fare clic su OK nella finestra di dialogo e quindi immettere la password. In caso contrario non è possibile eseguire il confronto.

Per altre informazioni su come archiviare le password in Confronto di database, vedere Gestire le password usate per aprire file per il confronto.

Inizio pagina

Messaggio di errore "Eccezione non gestita"

Se viene visualizzato un messaggio di errore "Eccezione non gestita" quando si tenta di utilizzare confronto di Database, probabilmente, alcuni componenti necessari non sono installati nel computer in uso. Sebbene Database Compare sia incluso in Office 2013 Professional Plus, Microsoft Office 2016 Professional e Office 365 ProPlus, è possibile che determinati prerequisiti necessari per Database confrontare il funzionamento non vengono installati automaticamente. Per ulteriori informazioni, vedere Database Compare la risoluzione dei problemi: messaggio di errore 'Eccezione non gestita'.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×