Configurare un elenco personalizzato da "non di riscrittura" URL attraverso collegamenti attendibili degli strumenti di analisi di Office 365

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Con Protezione rischio avanzate in Office 365, l'organizzazione può avere un URL bloccati personalizzato, in modo che quando gli utenti fare clic sul web indirizzi (URL) in messaggi di posta elettronica o alcuni documenti di Office, non è possibile accedere a questi URL. L'organizzazione può essere elenchi personalizzati "non di riscrittura" per gruppi specifici all'interno dell'organizzazione. Un elenco "non di riscrittura" Abilita alcuni utenti a visitare gli URL che in caso contrario vengono bloccati da Collegamenti attendibili degli strumenti di analisi in Office 365. In questo articolo viene descritto come specificare un elenco di URL che sono esclusi dall'analisi dei collegamenti attendibili degli strumenti di analisi e una panoramica delle quali sono le novità.

Nota: Le caratteristiche degli strumenti di analisi provvisoria collegamenti sono disponibili solo nell' Advanced Threat Protection, incluso in Office 365 Enterprise E5. Se l'organizzazione Usa un altro abbonamento Office 365 Enterprise, Advanced Threat Protection può essere acquistato come un componente aggiuntivo. (Come un amministratore globale nell'interfaccia di amministrazione di Office 365 scegliere fatturazione > abbonamenti Add.) Per ulteriori informazioni, vedere descrizione dei servizi della piattaforma Office 365: sicurezza di Office 365 e Allinea al centro conformità e acquistare o modificare un componente aggiuntivo per Office 365 per le aziende.

Quali sono le novità?

  • Quando si specifica un elenco di "non di riscrittura" per un criterio di collegamenti attendibili degli strumenti di analisi, è possibile includere fino a tre caratteri jolly asterischi (*). Si presuppone che i caratteri jolly (*) per le voci, ad esempio contoso.com, che non includono in modo esplicito prefissi o sottodomini, ad esempio http:// o https://. Questo errore indica una voce, ad esempio contoso.com è simile a *contoso.com* per l'elenco a "non di riscrittura". (Ulteriori dettagli sono inclusi sotto).

  • Se nell'elenco "non riscrivere" è già presente un elenco di URL, è consigliabile esaminarlo e aggiungere i caratteri jolly appropriati. Ad esempio, se l'elenco esistente contiene una voce come http://contoso.com/a e nel criterio si vogliono includere percorsi secondari come http://contoso.com/a/b, aggiungere un carattere jolly alla voce in modo che risulti: http://contoso.com/a*.

  • Non includere una barra (/) negli URL specificati nell'elenco "non riscrivere". Ad esempio, invece di immettere contoso.com/ nell'elenco "non riscrivere", immettere contoso.com.

Configurare un elenco "non riscrivere" per gruppi specifici

La protezione dei collegamenti attendibili degli strumenti di analisi si alcuni elenchi, inclusi nell'elenco di URL bloccato dell'organizzazione e gli elenchi "non di riscrittura" per le eccezioni. È necessario essere un amministratore globale di Office 365 o amministratore di sicurezza per impostare gli elenchi personalizzati "non di riscrittura" e farlo quando si aggiungono o modificano collegamenti attendibili i criteri applicati a destinatari specifici all'interno dell'organizzazione.

  1. Passare a https://protection.office.com e accedere usando l'account aziendale o dell'istituto di istruzione.

  2. Nel riquadro di spostamento sinistro, in gestione rischio > criteri > Collegamenti attendibili.

  3. Nella sezione Criteri che si applicano a destinatari specifici scegliere Nuovo, ovvero il pulsante con il segno più (+), per creare un nuovo criterio. In alternativa, è possibile modificare un criterio esistente.

    Scegliere Nuovo per aggiungere un criterio Collegamenti sicuri per destinatari di posta elettronica specifici
  4. Specificare un nome e una descrizione per il criterio.

  5. Nella sezione Non riscrivere gli URL seguenti selezionare Immetti un URL valido, digitare un URL e quindi scegliere il segno più (+). Ecco alcuni aspetti da tenere in considerazione:

    • Tutti gli URL che specificano nell'elenco "non di riscrittura" verranno esclusi da collegamenti attendibili degli strumenti di analisi analizzare per i destinatari specificato.

    • Non include una barra (/) alla fine dell'URL per un dominio che si vuole consentire. Ad esempio, invece di http://www.contoso.com/ immettere http://www.contoso.com.

    • È possibile includere fino a tre caratteri jolly asterisco (*) per URL. Nella tabella seguente sono riportate alcune voci di esempio e l'effetto di ognuna di esse.

      Voce di esempio

      Effetto

      *contoso.com*

      Consente a specifici destinatari di visitare un dominio e i relativi sottodomini e percorsi, ad esempio http://www.contoso.com, https://www.contoso.com, https://maps.contoso.com o http://www.contoso.com/a

      http://contoso.com/a

      Consente a specifici destinatari di visitare un sito come http://contoso.com/a, ma non i sottopercorsi come http://contoso.com/a/b

      http://contoso.com/a*

      Consente a specifici destinatari di visitare un sito come http://contoso.com/a e i sottopercorsi come http://contoso.com/a/b

  6. Nella sezione Applicazione scegliere Il destinatario è un membro di, quindi specificare i gruppi da includere nel criterio. Fare clic su Aggiungi, quindi scegliere OK.

  7. Dopo avere aggiunto tutti gli URL, scegliere Salva nell'angolo in basso a destra dello schermo.

Nota: Assicurarsi di esaminare l'elenco personalizzato dell'organizzazione di URL bloccati. Vedere configurare un elenco di URL bloccato personalizzato con collegamenti attendibili degli strumenti di analisi.

Argomenti correlati

Protezione di Office 365 avanzate rischio
Degli strumenti di analisi collegamenti attendibili in Office 365
configurano i criteri di collegamenti attendibili degli strumenti di analisi in Office 365
impostare un elenco di URL bloccato personalizzato con collegamenti attendibili degli strumenti di analisi

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×