Configurare InfoPath Forms Services

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

InfoPath Forms Services in SharePoint Online consente di distribuire moduli dell'organizzazione all'elenco dei siti, consentendo agli utenti compila i moduli in un web browser. È possibile configurare InfoPath Forms Services in molti modi, in base alle esigenze dell'organizzazione.

Nota: InfoPath Forms Services 2013 è l'ultima versione di InfoPath Forms Services. Microsoft PowerApps è la soluzione consigliata per la creazione e l'esecuzione di moduli personalizzati per gli elenchi di SharePoint Online. Creare nuove forme con PowerApps dalla barra dei comandi o sul pulsante Personalizza per SharePoint Online moduli elenco. Il supporto per InfoPath Forms Services corrisponderanno ciclo di vita del supporto per SharePoint Server 2016.

Panoramica

In questo articolo vengono illustrate le impostazioni che si applicano solo ai modelli di modulo utente, sono i modelli di modulo che non vengono installati da uno sviluppatore. Modelli di modulo utente non è richiesta l'attendibilità completa e che non contengono codice o altre regole business.

I progettisti possono pubblicare modelli di modulo utente in un elenco o una raccolta moduli in una raccolta di siti SharePoint Online. Poiché da molti utenti, è possono distribuire modelli di modulo utente, un server può potenzialmente ospitare migliaia di modelli di modulo utente. In un numero elevato di modelli di modulo pari contenenti alcuna logica di business è possono inserire un carico elevato sul server.

Configurare modelli di modulo utente abilitati per i browser

Quando i modelli di modulo pubblicati in un server che esegue InfoPath Forms Services, la finestra di progettazione del modello di modulo può scegliere di rendere il modello di modulo abilitati per i browser. In questo modo un utente a compilare il modulo in un web browser.

Un amministratore, è possibile configurare le impostazioni seguenti per i modelli di modulo utente abilitati per i browser:

  • Abilitare o disabilitare la pubblicazione di modelli di modulo abilitati per i browser.    Se si disattiva la pubblicazione, i progettisti possono pubblicare solo i modelli di modulo che non vengono abilitato per i browser. In questo caso, tutte le caratteristiche compatibili con browser sono disabilitate nel modello di modulo.

  • Abilitare o disabilitare il rendering di modelli di modulo abilitati per i browser.    Se si disabilita il rendering, gli utenti non potranno usare un Web browser per compilare il modulo e dovranno usare Microsoft InfoPath Filler 2013 per aprirlo.

Per impostazione predefinita, sono consentiti la pubblicazione e il rendering dei modelli di modulo utente abilitati per i browser.

Per configurare i modelli di modulo utente abilitati per i browser

  1. Accedere a Office 365 come amministratore globale o amministratore di SharePoint.

  2. Selezionare l'icona di avvio delle app di Icona somigliante a una cialda che rappresenta il clic di un pulsante che rivela più riquadri di applicazioni per la selezione. in alto a sinistra e scegliere Amministratore per aprire l'interfaccia di amministrazione di Office 365. Se il riquadro Amministratore non è visibile, non si hanno le autorizzazioni di amministratore di Office 365 per l'organizzazione.

  3. Nel riquadro a sinistra scegliere Interfacce di amministrazione > SharePoint.

  4. Nel riquadro sinistro fare clic su infopath.

  5. Nella sezione Modelli di modulo abilitati per i Browser utente, specificare la modalità di modelli di modulo utente possano essere elaborati dal InfoPath Forms Services completando la procedura seguente:

    Nota: Queste impostazioni sono valide solo per i modelli di modulo pubblicati in raccolte moduli e non vengono applicate ai modelli di modulo per flusso di lavoro e ai moduli elenco.

    1. Selezionare la casella di controllo Consenti agli utenti di abilitare per i browser i modelli di modulo per consentire agli utenti di pubblicare modelli di modulo abilitati per i browser.

      Nota: La deselezione della casella di controllo consente di disabilitare i modelli di modulo abilitati per i browser nell'intera raccolta siti.

    2. Selezionare la casella di controllo Esegui il rendering dei modelli di modulo abilitati per i browser dagli utenti per consentire il rendering in un Web browser dei modelli di modulo abilitati per i browser pubblicati dagli utenti.

      Nota: Se questa opzione non viene selezionata, gli utenti potranno comunque pubblicare i modelli di modulo compatibili con browser nelle raccolte moduli, ma questi modelli non potranno essere compilati in un Web browser.

  6. Fare clic su OK.

Configurare gli agenti utente esenti

Per semplificare e velocizzare il processo di indicizzazione dei moduli di InfoPath, è possibile specificare quali agenti utente esenti dalla ricezione di un'intera pagina Web indicizzare. In questo modo, quando l'agente utente specificato come esente rileva un modulo di InfoPath, viene restituito un file XML (che somiglia a un file di testo gerarchico) anziché un'intera pagina Web. Di seguito è indicata la procedura per selezionare questa opzione e popolare l'elenco di agenti.

  1. Accedere a Office 365 come amministratore globale o amministratore di SharePoint.

  2. Selezionare l'icona di avvio delle app di Icona somigliante a una cialda che rappresenta il clic di un pulsante che rivela più riquadri di applicazioni per la selezione. in alto a sinistra e scegliere Amministratore per aprire l'interfaccia di amministrazione di Office 365. Se il riquadro Amministratore non è visibile, non si hanno le autorizzazioni di amministratore di Office 365 per l'organizzazione.

  3. Nel riquadro a sinistra scegliere Interfacce di amministrazione > SharePoint.

  4. Nel riquadro sinistro fare clic su infopath.

  5. Nella sezione Gli agenti utente esenti, selezionare la casella di controllo Personalizza l'elenco di agenti utente esenti e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

  6. Per aggiungere un agente utente all'elenco di esenti, immettere il nome nella casella Nome e fare clic su Aggiungi.

  7. Per rimuovere un agente utente dall'elenco, selezionarne il nome e quindi fare clic su Rimuovi.

  8. Fare clic su OK.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×