Condividere un blocco appunti di OneNote 2016 per Windows con altre persone

Se si vuole condividere un blocco appunti di OneNote 2016 con altre persone, assicurarsi di crearlo in OneDrive, in modo che gli altri possano accedervi. Se si è già creato un blocco appunti nel computer, spostarlo prima di tutto in OneDrive.

Il fatto che il blocco appunti si trova in OneDrive non significa che le persone possano automaticamente vederlo. È semplicemente a disposizione dell'autore in tutti i suoi dispositivi. Sarà necessario condividerlo deliberatamente con altri utenti prima che questi possano vederlo.

Invitare persone tramite posta elettronica

È possibile invitare altre persone a visualizzare il proprio blocco appunti con un messaggio di posta elettronica generato da OneNote. Solo le persone invitate potranno aprire il blocco appunti.

  1. Scegliere File > Condividi.

    Screenshot che illustra come condividere elementi con altri utenti in OneNote 2016.

  2. In Condividi con altri utenti digitare i nomi o gli indirizzi di posta elettronica delle persone con cui condividere il blocco appunti.

    Screenshot dell'interfaccia utente di condivisione in OneNote 2016.

  3. Nel menu a discesa a destra scegliere se ogni persona potrà modificate o solo visualizzare il blocco appunti.

  4. Aggiungere una nota personale, se si vuole, e scegliere Condividi.

    Le persone selezionate riceveranno tramite posta elettronica un invito ad aprire il blocco appunti.

Inizio pagina

Ottenere un collegamento di condivisione

È possibile generare un collegamento al blocco appunti in modo che altri possano visualizzarlo o modificarlo. Se qualcuno inoltra il collegamento a un'altra persona, anche quest'ultima sarà in grado di vedere il blocco appunti.

  1. Fare clic su File > Condividi > Collegamento di condivisione.

    Screenshot della finestra Recupera un collegamento di condivisione in OneNote 2016.

  2. Accanto a Collegamento Visualizza o Collegamento Modifica, fare clic su Crea collegamento.

    Nota: Se si cambia idea, è possibile cambiare le autorizzazioni o interrompere la condivisione del blocco appunti. Il blocco appunti rimarrà in OneDrive, quindi sarà possibile accedervi da tutti i dispositivi.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×