Comprendere la finestra di dialogo Comprimi immagini in Publisher

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Se si desidera controllare la modalità di compressione delle immagini, è possibile utilizzare la finestra di dialogo Comprimi immagini in Publisher.

Finestra di dialogo Comprimi immagini.

Note: 

  • I file GIF non possono essere ulteriormente compressi in misura significativa.

  • Un oggetto inserito scegliendo Oggetto dal menu Inserisci non può essere compresso, poiché viene inserito come oggetto e non come immagine.

Risultato della compressione

Dimensione totale corrente delle immagini.    Visualizza la dimensione totale corrente di tutte le immagini della pubblicazione.

Dimensione totale stimata delle immagini dopo la compressione.    Visualizza la dimensione totale stimata di tutte le immagini della pubblicazione dopo la compressione. Questo valore varia in base alle altre opzioni selezionate.

Opzioni di compressione

Elimina aree ritagliate delle immagini     Selezionare questa casella di controllo per eliminare le informazioni pixel normalmente archiviate per le aree ritagliate delle immagini. (Le informazioni associate le aree ritagliate non sono visibile o usati)

Rimuovi dati OLE     Selezionare questa casella di controllo per rimuovere la bitmap non compresse a 24 bit che fa parte del flusso OLE dell'immagine. Piccola immagine visualizzabile fa parte del flusso OLE viene eliminato, ma l'immagine viene visualizzata la stessa. (Dopo aver rimosso i dati OLE da un'immagine, non sarà possibile aprire l'immagine con l'app usato in origine per la creazione dell'immagine.)

Ricampiona immagini.    Selezionare questa casella di controllo per ridurre le dimensioni di un'immagine ridimensionata eliminando i dati residui delle dimensioni originali dell'immagine. Se un'immagine ricampionata viene successivamente allargata rispetto alle dimensioni del ricampionamento, la qualità dell'immagine risulta ridotta.

Converti in JPEG quando opportuno.    Selezionare questa casella di controllo per convertire l'immagine in un file JPEG.

Note: 

  • A seconda della natura dell'immagine, ad esempio, se si tratta di una foto, quantità rumore o picco nell'istogramma l'immagine e così via, varia il livello di compressione. Impossibile modificare il livello di compressione delle immagini PNG.

  • Immagini 100 KB o inferiore non sono stati compressi.

Output di destinazione

Stampa commerciale.    Fare clic su questa opzione per comprimere le immagini a 300 ppi (pixels per inch, pixel per pollice). Non viene eseguita alcuna compressione JPEG.

Stampa interna.    Fare clic su questa opzione per comprimere le immagini a 220 ppi e un livello di qualità JPEG di 95.

Web.    Fare clic su questa opzione per comprimere le immagini a 96 ppi e un livello di qualità JPEG di 75.

Applica impostazioni di compressione

Applica a tutte le immagini nella pubblicazione.    Fare clic su questa opzione per applicare le impostazioni di compressione a tutte le immagini della pubblicazione.

Applica solo alle immagini selezionate.    Fare clic su questa opzione per applicare le impostazioni di compressione soltanto a una o più immagini selezionate.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×