Come usare Office 365 PowerShell per gestire le licenze di Microsoft Planner

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Introduzione

Questo articolo descrive come usare Microsoft Office 365 PowerShell per gestire le licenze per Microsoft Planner.

Procedura

La gestione delle licenze di Microsoft Planner è diversa da quella di First Release Experience e della disponibilità generale (GA). In First release, Microsoft Planner è un SKU di primo livello e le licenze non vengono assegnate agli utenti per impostazione predefinita. Mentre in generale la disponibilità, Microsoft Planner è un servizio disponibile sotto l'abbonamento principale di Office 365 e le licenze saranno assegnate agli utenti per impostazione predefinita. Le sezioni seguenti coprono gli scenari per la prima versione e la disponibilità generale. Se si è in primo rilascio e si vede anche Microsoft Planner elencato sotto l'abbonamento principale di Office 365, è necessario usare entrambi i metodi.

First Release

Microsoft Planner richiede che le licenze vengano assegnate agli utenti prima di poter usare le nuove caratteristiche di Planner. Pertanto, potrebbe essere più comodo usare Office 365 PowerShell se sono presenti molti utenti nell'organizzazione di Office 365. In questo articolo vengono illustrati i prerequisiti per l'uso di Office 365 PowerShell per amministrare un'organizzazione di Office 365 e vengono descritte alcune opzioni per l'assegnazione di licenze a tutti gli utenti, agli utenti selezionati in base ai metadati e agli utenti selezionati in base a un elenco.

In questo articolo si presuppone che si stia già usando Office 365 PowerShell per amministrare Office 365. Se non si usa Office 365 PowerShell, vedere il sito Web Microsoft seguente per assicurarsi di avere i prerequisiti per eseguire i comandi descritti in Connetti a Office 365 PowerShell.

L'esempio di comando seguente presuppone che si voglia assegnare una licenza a tutti gli utenti. Il cmdlet può essere salvato ed eseguito come file con estensione ps1. In alternativa, puoi eseguire lo script dall'ambiente di scripting integrato di PowerShell (ISE), perché si tratta di un requisito una tantum.

Connect-MsolService

$licenseObj = Get-MsolAccountSku | Where-Object {$_.SkuPartNumber -eq "PLANNERSTANDALONE"}

$license = $licenseObj.AccountSkuId Get-MSOLUser | Set-MsolUserLicense -AddLicenses $license


La stringa di licenza sarà simile a <Contoso>:P lannerstandalone. In questa stringa, il segnaposto <Contoso> rappresenta il nome dell'organizzazione.

Se si vuole assegnare una licenza a un sottoinsieme di utenti in base ad altri metadati del record utente, è possibile aggiungere un filtro Where-Object nell'ultima riga del codice. Ad esempio, se il campo reparto viene popolato e si vuole assegnare una licenza solo se il nome del reparto è "Support", è possibile usare il cmdlet seguente:

Get-MSOLUser | Where-Object {$_.department -eq 'Support'} | Set-MsolUserLicense -AddLicenses $license


Se si vuole creare un file che include un elenco di utenti e quindi rimuovere da tale elenco i nomi degli utenti a cui non si vuole assegnare le licenze, è possibile usare il cmdlet seguente:

Connect-MsolService

$licenseObj = Get-MsolAccountSku | Where-Object {$_.SkuPartNumber -eq "PLANNERSTANDALONE"}

$license = $licenseObj.AccountSkuId

Get-MsolUser | Select-Object Displayname, UserPrincipalName | `

Export-CSV -Path d:\ExportedUsers.csv -NoTypeInformation

# Edit the file d:\ExportedUsers.csv and remove users who shouldn't be licensed before you run the following command

Import-Csv -Path d:\Exportedusers.csv | ForEach-Object `

{ Set-MsolUserLicense -UserPrincipalName $_.UserPrincipalName -AddLicenses $license}

Per rimuovere le licenze degli utenti, sostituire -AddLicenses con -RemoveLicenses in uno di questi script.

Disponibilità generale (GA)

Dopo che Microsoft Planner è GA, le licenze di Microsoft Planner sono elencate sotto l'abbonamento a Office 365 principale insieme a servizi come Sway, Office Online, Skype e così via (a seconda dell'abbonamento). Potresti già vedere questo prima di GA se sei in First Release mentre ci prepariamo per la versione GA.

Per impostazione predefinita, la licenza per Microsoft planner sarà abilitata per tutti gli utenti. Puoi usare PowerShell per disabilitarlo, se preferisci. Per altre informazioni, vedere disabilitare l'accesso ai servizi con Office 365 PowerShell. Nota: negli script il valore DisabledPlans per Microsoft Planner è PROJECTWORKMANAGEMENT.

Altre informazioni

Per altre informazioni su come usare Office 365 PowerShell per amministrare utenti e licenze in Office 365, vedere i siti Web Microsoft seguenti:

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×