Come spostare i blocchi appunti locali in OneDrive o SharePoint

Per aprire i blocchi appunti di OneNote 2013 o 2010 usando un dispositivo Windows Phone, Mac, iPhone, iPad, Android o Windows, è prima di tutto necessario spostarli in OneDrive o SharePoint.

I blocchi appunti di OneNote salvati in OneDrive sono limitati a 2GB.

Per spostare un blocco appunti usando OneNote 2013:

  1. Aprire il blocco appunti da spostare, quindi fare clic su File > Condividi e scegliere la posizione in OneDrive o SharePoint in cui salvarlo.

  2. Fare clic su Sposta blocco appunti.

Per spostare un blocco appunti usando OneNote 2010:

  1. Aprire il blocco appunti da spostare, quindi fare clic su File > Informazioni> Condividi sul Web o in rete.

  2. Seguire le istruzioni visualizzate per completare lo spostamento dei blocchi appunti in OneDrive o SharePoint.

Dopo aver salvato il blocco appunti in OneDrive o SharePoint, è possibile aprirlo usando l'app OneNote in un dispositivo Windows Phone, Mac, iPhone, iPad, Android o Windows.

Suggerimento: Per spostare i blocchi appunti in OneDrive o SharePoint, è necessaria la versione completa di OneNote 2013. La versione gratuita di OneNote 2013 non supporta al momento lo spostamento dei blocchi appunti. Se nel sistema non è installato OneNote 2013 o 2010, è possibile avviare una versione di valutazione gratuita di Office 365 valida 30 giorni e installare la versione completa di OneNote 2013.

Altre informazioni

Limitazioni dei file in OneDrive, OneDrive for business e SharePoint

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider