Come scrivere formule con riferimento ai tipi di dati

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

È possibile usare formule che fanno riferimento ai tipi di dati collegati. Questo consente di recuperare e visualizzare altre informazioni su un tipo di dati collegato specifico. Nell'esempio seguente viene usato il tipo di dati collegato Azioni nelle celle da A2 ad A11. Nelle colonne B e C, invece, ci sono le formule per estrarre altre informazioni dal tipo di dati Azioni nella colonna A.

Record collegati con Nome società, Prezzo e Cambio.

In questo esempio la cella B2 contiene la formula =A2.Prezzo e la cella C2 contiene la formula =A2.Cambio. Se i record si trovano in una tabella, è possibile usare i nomi di colonna nella formula. In questo caso la cella B2 contiene la formula =[@Società].Prezzo e C2 contiene =[@Società].Cambio.

Nota: 27 novembre 2018. I tipi di dati sono stati rilasciati a tutti gli abbonati a Windows Office 365, tranne che in alcuni percorsi geopolitici (presto disponibile). Se si è un abbonato a Office 365, verificare di avere la versione più recente di Office.

Suggerimenti: 

  • Non appena si digita un riferimento a un'altra cella, ad esempio: = a2, in Excel verrà presentato un elenco di campi di completamento automatico formule che è possibile fare riferimento per il tipo di dati. Selezionare il campo desiderato nell'elenco oppure digitarlo se lo si conosce. Puoi anche ottenere l'elenco dei campi digitando l'operatore "punto", ad esempio: = a2.
    Tipo di dati collegato per Azioni

  • I riferimenti ai campi del tipo di dati non fanno distinzione tra maiuscole e minuscole, quindi si può immettere sia =A2.Prezzo che =A2.prezzo.

  • Se si seleziona un campo che contiene spazi nel nome, Excel aggiunge automaticamente le parentesi quadre ([]) al nome campo. Ad esempio: =A2.[52 settimane Alto]

  • Può essere usata anche la funzione VALORECAMPO, ma è consigliabile solo per la creazione di calcoli condizionali basati sui tipi di dati collegati.

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova funzionalità o un miglioramento in Excel UserVoice.

Vedere anche

Tipi di dati collegati

Funzione VALORECAMPO

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×