Come funziona la prevenzione della perdita dei dati tra il Centro sicurezza e conformità e l'interfaccia di amministrazione di Exchange

Office 365 consente di creare criteri di prevenzione della perdita dei dati (DLP) in due diverse interfacce di amministrazione:

I criteri di prevenzione della perdita dei dati creati in queste interfacce di amministrazione funzionano in combinazione. Questo argomento spiega come.

Pagine relative alla prevenzione della perdita dei dati nel Centro sicurezza e conformità e nell'interfaccia di amministrazione di Exchange

Come funziona la prevenzione della perdita dei dati tra il Centro sicurezza e conformità e le regole DLP e di trasporto dell'interfaccia di amministrazione di Exchange

Dopo essere stati creati nel Centro sicurezza e conformità, i criteri di prevenzione della perdita dei dati vengono distribuiti in tutte le posizioni specificate nei criteri. Se i criteri includono Exchange Online, vengono sincronizzati in quella posizione e applicati esattamente nello stesso modo di un criterio DLP creato nell'interfaccia di amministrazione di Exchange.

Se sono stati creati criteri di prevenzione della perdita dei dati nell'interfaccia di amministrazione di Exchange, questi criteri continueranno a funzionare in combinazione con eventuali criteri per la posta elettronica creati nel Centro sicurezza e conformità. Tenere presente però che le regole create nell'interfaccia di amministrazione di Exchange hanno la precedenza. Tutte le regole di trasporto di Exchange vengono elaborate per prime, seguite dalle regole di prevenzione della perdita dei dati del Centro sicurezza e conformità.

Questo significa che:

  • I messaggi bloccati dalle regole di trasporto di Exchange non vengono analizzati dalle regole di prevenzione della perdita dei dati create nel Centro sicurezza e conformità.

  • Se una regola di trasporto di Exchange modifica un messaggio in un modo che causa una corrispondenza con un criterio DLP nel Centro sicurezza e conformità, ad esempio aggiungendo utenti esterni, le regole di prevenzione della perdita dei dati lo rilevano e applicano il criterio necessario.

Si noti inoltre che le regole di trasporto di Exchange che usano l'azione di interruzione dell'elaborazione non hanno alcun impatto sull'elaborazione delle regole di prevenzione della perdita dei dati nel Centro sicurezza e conformità, che continuano a essere elaborate.

Suggerimenti per i criteri nel Centro sicurezza e conformità e nell'interfaccia di amministrazione di Exchange

I suggerimenti per i criteri sono validi per i criteri DLP e le regole del flusso di posta creati nell'interfaccia di amministrazione di Exchange o per i criteri DLP creati nel Centro sicurezza e conformità, ma non per entrambi. Questi criteri sono infatti memorizzati in posizioni diverse, mentre i suggerimenti per i criteri possono attingere da una sola posizione.

Se sono stati configurati suggerimenti per i criteri nell'interfaccia di amministrazione di Exchange, eventuali suggerimenti per i criteri configurati nel Centro sicurezza e conformità non saranno visibili agli utenti di Outlook sul Web e Outlook 2013 e versioni successive finché non si disattivano quelli dell'interfaccia di amministrazione di Exchange. Questo comportamento assicura che le regole di trasporto di Exchange correnti continueranno a funzionare finché non si sceglie di passare al Centro sicurezza e conformità.

Tenere presente che, mentre i suggerimenti per i criteri possono attingere da una sola posizione, le notifiche tramite posta elettronica vengono sempre inviate, anche se si usano criteri di prevenzione della perdita dei dati sia nel Centro sicurezza e conformità che nell'interfaccia di amministrazione di Exchange.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×