Come correggere l'errore #VALORE! nella funzione SE

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

SE è una delle funzioni più versatili e diffuse di Excel e spesso viene usata più volte in una formula o in combinazione con altre funzioni. Purtroppo, a causa della complessità con cui possono essere compilate le istruzioni SE, è facile che venga restituito un errore #VALORE!. In genere è possibile eliminare l'errore aggiungendo funzioni specifiche per la gestione degli errori alla formula, ad esempio VAL.ERRORE, VAL.ERR o SE.ERRORE.

Problema: L'argomento fa riferimento a valori di errore

Quando è presente un riferimento di cella a un valore di errore, SE visualizza l'errore #VALORE!.

Soluzione: è possibile usare una qualsiasi delle formule di gestione degli errori, ad esempio errore, Val o se. errore, insieme a se. Gli argomenti seguenti spiegano come usare se, gli errori e Val o se. errore in una formula quando l'argomento fa riferimento a valori di errore.

Note: 

  • Se. errore è stato introdotto in Excel 2007 ed è molto più preferibile per l'errore o Val, perché non richiede la costruzione ridondante di una formula. Gli errori e Val forzano una formula a essere calcolata due volte, prima di tutto per vedere se restituisce un errore, quindi di nuovo per restituirne il risultato. Se. errore calcola solo una volta.

  • =SE.ERRORE(Formula,0) è preferibile a =SE(VAL.ERRORE(Formula,0,Formula))

Problema: La sintassi non è corretta

Se la sintassi di una funzione non è impostata correttamente, può restituire l'errore #VALORE!.

Soluzione: Verificare che la sintassi sia creata correttamente. Ecco un esempio di una funzione creata correttamente in cui una funzione SE viene annidata in un'altra funzione SE per calcolare le deduzioni in base al livello del reddito.

=SE(E2<31500,E2*15%,SE(E2<72500,E2*25%,E2*28%))

Esempio di istruzione SE ben costruita

Tradotta in linguaggio comune, la sintassi significa: SE(il valore nella cella A5 è minore di 31.500, moltiplicare il valore per il 15%. Ma SE è maggiore, verificare che il valore sia minore di 72.500. SE lo è, moltiplicarlo per il 25%, in caso contrario per il 28%).

Per usare SE.ERRORE con una formula esistente è sufficiente includere la formula completata in SE.ERRORE:

=SE.ERRORE(SE(E2<31500,E2*15%,SE(E2<72500,E2*25%,E2*28%)),0)

Che significa semplicemente che SE qualsiasi parte della formula originale restituisce un errore, viene visualizzato 0, in caso contrario viene restituito il risultato dell'istruzione SE. Alcune persone scrivono le formule includendo la gestione degli errori dall'inizio, tuttavia questa non è una pratica consigliabile perché vengono eliminati tutti gli errori potenziali, quindi non si può sapere se la formula funziona correttamente o meno. Se si vuole aggiungere la gestione degli errori, è consigliabile farlo dopo aver verificato che la formula funzioni correttamente.

Nota: I valori di valutazione nelle formule non includono virgole. Se vengono aggiunte, la funzione SE prova a usarli come argomenti causando errori in Excel. D'altra parte, i moltiplicatori di percentuale includono il simbolo %, che indica a Excel di visualizzare questi valori come percentuali. In caso contrario, sarebbe necessario immetterli come valori percentuali effettivi, ad esempio "E2*0,25".

Messaggio di Excel quando si aggiunge una virgola a un valore

Domande su funzioni specifiche?

Pubblicare una domanda nel forum della community di Excel

Suggerimenti per migliorare Excel

Per suggerimenti su come migliorare la prossima versione di Excel, vedere gli argomenti in Excel User Voice.

Vedere anche

Correggere un errore #VALORE!

SE

SE.ERRORE

VAL

Funzione IFS (Office 365 o Excel 2016 o versioni successive)

Funzione SE: formule annidate e come evitare problemi

Video: Funzioni SE annidate

Panoramica delle formule in Excel

Come evitare errori nelle formule

Rilevare gli errori nelle formule

Tutte le funzioni di Excel (in ordine alfabetico)

Funzioni di Excel (in base alla categoria)

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×