COLLEG.IPERTESTUALE (funzione COLLEG.IPERTESTUALE)

Questo articolo descrive la sintassi della formula e l'uso della funzione COLLEG.IPERTESTUALE in Microsoft Excel.

Descrizione

La funzione COLLEG.IPERTESTUALE crea un collegamento che consente di spostarsi in un'altra posizione nella cartella di lavoro corrente oppure di aprire un documento archiviato su un server di rete, su una Intranet o su Internet. Quando si fa clic su una cella che contiene una funzione COLLEG.IPERTESTUALE, Excel si sposta sulla posizione indicata oppure apre il documento specificato.

Sintassi

COLLEG.IPERTESTUALE(posizione_collegamento; [nome_collegamento])

Gli argomenti della sintassi della funzione COLLEG.IPERTESTUALE sono i seguenti:

  • Link_location    Obbligatorio. Il percorso e il nome file del documento da aprire. Link_location può fare riferimento a una posizione in un documento, ad esempio una cella o un intervallo denominato specifico in un foglio di lavoro di Excel o in un libro di cartelle o in un segnalibro in un documento di Microsoft Word. Il percorso può essere relativo a un file archiviato in un'unità disco rigido. Il percorso può anche essere un percorso UNC (Universal Naming Convention) in un server (in Microsoft Excel per Windows) o un percorso URL (Uniform Resource Locator) in Internet o in una rete Intranet.

    Nota   Excel Online la funzione collegamento ipertestuale è valida solo per gli indirizzi Web (URL). Link_location può essere una stringa di testo racchiusa tra virgolette o un riferimento a una cella che contiene il collegamento come stringa di testo.

    Se il salto specificato in link_location non esiste o non può essere esplorato, viene visualizzato un messaggio di errore quando si fa clic sulla cella.

  • Nome_collegamento    Facoltativo. Testo o valore numerico del collegamento visualizzato nella cella. Nome_collegamento viene visualizzato in blu e sottolineato. Se nome_collegamento viene omesso, nella cella verrà visualizzato posizione_collegamento come testo del collegamento.

    L'argomento nome_collegamento può essere rappresentato da un valore, una stringa di testo, un nome o una cella contenente il testo o il valore numerico del collegamento.

    Se nome_collegamento restituisce un valore di errore, quale #VALORE!, nella cella verrà visualizzato l'errore anziché il testo del collegamento.

Osservazioni

Nell'applicazione desktop Excel, per selezionare una cella che contiene un collegamento ipertestuale senza passare alla destinazione del collegamento ipertestuale, fare clic sulla cella e tenere premuto il pulsante del mouse finché il puntatore non assume la forma di una croce Cursore di selezione di Excel , quindi rilasciare il pulsante del mouse. In Excel Online selezionare una cella facendo clic su di essa quando il puntatore è una freccia; passare alla destinazione del collegamento ipertestuale facendo clic quando il puntatore è una mano che punta.

Esempi

Esempio

Risultato

=COLLEG.IPERTESTUALE("http://example.microsoft.com/report/Relazione bilancio.xlsx"; "Fare clic per visualizzare la relazione")

Apre una cartella di lavoro salvata in http://example.microsoft.com/report. Nella cella viene visualizzato il testo di collegamento "Fare clic per visualizzare la relazione".

=COLLEG.IPERTESTUALE("[http://example.microsoft.com/report/Relazione bilancio.xlsx]Annuale!F10"; D1)

Crea un collegamento ipertestuale alla cella F10 del foglio di lavoro Annuale nella cartella di lavoro salvata in http://example.microsoft.com/report. La cella del foglio di lavoro che contiene il collegamento ipertestuale utilizza il contenuto della cella D1 come testo del collegamento.

=COLLEG.IPERTESTUALE("[http://example.microsoft.com/report/Relazione bilancio.xlsx]'Primo trimestre'!TotRep", "Fare clic per visualizzare il totale delle vendite del reparto relative al primo trimestre")

Crea un collegamento ipertestuale all'intervallo denominato TotRep nel foglio di lavoro Primo trimestre nella cartella di lavoro salvata in http://example.microsoft.com/report. La cella nel foglio di lavoro che contiene il collegamento ipertestuale visualizza il testo di collegamento "Fare clic per visualizzare il totale delle vendite del reparto relative al primo trimestre".

=COLLEG.IPERTESTUALE("http://example.microsoft.com/Rapporto annuale.doc]ProfittiTrim"; "Rapporto profitti trimestre")

Per creare un collegamento ipertestuale a un punto specifico all'interno di un file di Word, usare un segnalibro per definire il punto a cui passare nel file. In questo esempio viene creato un collegamento ipertestuale al segnalibro denominato ProfittiTrim nel file Rapporto annuale.doc salvato in http://example.microsoft.com.

=COLLEG.IPERTESTUALE("\\FINANZE\Rendiconti\trim1.xlsx"; D5)

Visualizza il contenuto della cella D5 come testo del collegamento e viene aperta la cartella di lavoro salvata nel server FINANZE nella condivisione Rendiconti. In questo esempio viene usato un percorso UNC.

=COLLEG.IPERTESTUALE("D:\FINANZE\trim1.xlsx"; H10)

Apre la cartella di lavoro trim1.xlsx archiviata nella directory Finanze nell'unità D e visualizza il valore numerico archiviato nella cella H10.

=COLLEG.IPERTESTUALE("[C:\Documenti\Miacartella.xlsx]Totali")

Crea un collegamento ipertestuale all'area Totali in un'altra cartella di lavoro, ovvero nella cartella esterna Miacartella.xlsx.

=COLLEG.IPERTESTUALE("[Cartella1.xlsx]Foglio1!A10";"Vai a Foglio1 > A10")

Per passare a un'altra posizione nel foglio di lavoro corrente, includere sia il nome della cartella di lavoro che il nome del foglio di lavoro come riportato nell'esempio, dove Foglio1 è il foglio di lavoro corrente.

=COLLEG.IPERTESTUALE("[Cartella1.xlsx]Gennaio!A10";"Vai a Gennaio > A10")

Per passare a un'altra posizione nel foglio di lavoro corrente, includere sia il nome della cartella di lavoro che il nome del foglio di lavoro come riportato nell'esempio, dove Gennaio è un altro foglio di lavoro della cartella di lavoro.

=COLLEG.IPERTESTUALE(CELLA("indirizzo";Gennaio!A1);"Vai a Gennaio > A1")

Per passare a un'altra posizione nel foglio di lavoro corrente senza usare il riferimento al foglio di lavoro completo ([Cartella1.xlsx]), è possibile usare questa stringa, in cui CELLA("indirizzo") restituisce il nome della cartella di lavoro corrente.

=COLLEG.IPERTESTUALE($Z$1)

Per aggiornare rapidamente tutte le formule contenute in un foglio di lavoro che usa una funzione COLLEG.IPERTESTUALE con gli stessi argomenti, è possibile posizionare la destinazione del collegamento in un'altra cella dello stesso foglio di lavoro o di un foglio di lavoro diverso e quindi usare un riferimento assoluto a tale cella come argomento posizione_collegamento nelle formule COLLEG.IPERTESTUALE. Le modifiche apportate alla destinazione del collegamento verranno applicate immediatamente nelle formule COLLEG.IPERTESTUALE.

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×