Caratteristiche non disponibili nelle parti modello

Quando si progetta una parte modello, è necessario tenere conto di alcune limitazioni di progettazione. Ad esempio, certe caratteristiche non sono supportate nelle parti modello, tra cui la possibilità di creare più visualizzazioni o di specificare impostazioni globali a livello di modello nella finestra di dialogo Opzioni modulo. Ad eccezione dei controlli ActiveX, tutti i controlli sono disponibili per l'uso in parti modello. Tutte le caratteristiche non supportate nelle parti modello sono nascoste nell'interfaccia utente quando si progetta una parte modello.

I controlli, le caratteristiche o le impostazioni seguenti non sono supportati nelle parti modello:

  • Controlli ActiveX

  • Combinazioni colori

  • Immagini di sfondo

  • Connessioni dati per l'invio di dati

  • Information Rights Management

  • Script e codice gestito

  • Caratteristiche per la scrittura di codice, come Microsoft Script Editor

  • Pubblicazione guidata

  • Esportazione guidata

  • Alcune caratteristiche correlate alle visualizzazioni, ad esempio la possibilità di creare più visualizzazioni, visualizzazioni di sola lettura, visualizzazioni predefinite o visualizzazioni per la stampa

  • Alcune caratteristiche correlate alla stampa, tra cui la possibilità di specificare opzioni di impostazione della pagina e di creare intestazioni e piè di pagina

  • Alcune caratteristiche che riguardano il modello di modulo nel suo complesso, tra cui la possibilità di specificare firme digitali, riquadri attività personalizzati, livelli di sicurezza e comportamenti di salvataggio e apertura personalizzati

  • La possibilità di usare la casella di controllo Verifica nel server nel riquadro attività Controllo grafico per recuperare errori e avvisi generati dal server per parti modello progettate per modelli di modulo compatibili con browser

È possibile progettare un modello di modulo da aprire con InfoPath o con un Web browser. Se il modello di modulo può essere aperto usando un browser, viene definito modello di modulo compatibile con browser. Analogamente, è possibile progettare una parte modello destinata all'uso in modelli di modulo compatibili con browser. Quando in questo scenario si progetta la parte modello, è possibile accedere a un numero minore di controlli e caratteristiche rispetto a quando si progetta una parte modello da usare esclusivamente in InfoPath. Il motivo è che certi controlli e caratteristiche non sono supportati per l'uso in modelli di modulo compatibili con browser.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×