Campi Costo rimanente

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Nei campi Costo rimanente viene visualizzato il costo programmato rimanente che dovrà essere sostenuto per il completamento del lavoro programmato rimanente.

Sono disponibili diverse categorie di campi Costo rimanente.

Tipo di dati    Valuta

Costo rimanente (campo delle attività)

Tipo di voce    Calcolata

Modalità di calcolo    Quando si crea un'attività, il campo Costo rimanente ha lo stesso valore del campo Costo. Mano a mano che le risorse assegnate segnalano l'esecuzione di lavoro effettivo, in Microsoft Office Project il costo rimanente viene calcolato nel modo seguente:

Costo rimanente = (Lavoro rimanente * Tariffa standard) + Costo lavoro straordinario rimanente

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Costo rimanente in un elenco delle attività per verificare il costo ancora da sostenere per un'attività.

Esempio    L'attività "Elaborazione di stime" viene assegnata a Elio e Giovanni, con cinque ore di lavoro per ciascuno. Per entrambi la tariffa oraria standard è di € 20. All'inizio dell'attività il costo rimanente è di € 200. Quando le risorse segnalano due ore di lavoro effettivo (€ 40), il lavoro rimanente si riduce a otto ore e il costo rimanente diventa € 160.

Costo rimanente (campo delle risorse)

Tipo di voce    Calcolata

Modalità di calcolo    Quando si aggiunge una risorsa, il campo Costo rimanente ha lo stesso valore del campo Costo. Mano a mano che la risorsa segnala l'esecuzione di lavoro effettivo per le attività, in Microsoft Office Project il costo rimanente viene calcolato nel modo seguente:

Costo rimanente = (Lavoro rimanente * Tariffa standard) + Costo lavoro straordinario rimanente

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Costo rimanente in un elenco delle risorse per verificare il costo ancora da sostenere per una risorsa. Questo valore si riferisce al lavoro assegnato alla risorsa per tutte le attività.

Esempio    È necessario verificare i costi per una risorsa con tariffa oraria di € 20. La risorsa è assegnata a varie attività per tutta la durata del progetto, per un totale di 100 ore. Prima che la risorsa inizi a segnalare il lavoro effettivo, il costo rimanente per tutte le attività assegnate alla risorsa è di € 2.000. Si supponga che la risorsa segnali tre ore di lavoro per un'attività e sette ore di lavoro per un'altra attività, quindi 10 ore di lavoro effettivo, ovvero € 200 di costo effettivo. Il costo rimanente passerà da € 2.000 a € 1.800.

Costo rimanente (campo delle assegnazioni)

Tipo di voce    Calcolata

Modalità di calcolo    Quando si esegue un'assegnazione, il campo Costo rimanente ha lo stesso valore del campo Costo. Quando la risorsa registra il lavoro effettivo svolto, in Microsoft Office Project il costo rimanente viene calcolato nel modo seguente:

Costo rimanente = (Lavoro rimanente * Tariffa standard) + Costo lavoro straordinario rimanente

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Costo rimanente nella rapportato alla scala cronologica della visualizzazione Gestione attività o Uso risorse per verificare il costo ancora da sostenere per un'assegnazione.

Esempio    Un'assegnazione prevede 10 ore di lavoro per una risorsa con tariffa oraria di € 20. All'inizio dell'assegnazione il costo rimanente è di € 200. Quando la risorsa registra due ore di lavoro effettivo (€ 40), il lavoro rimanente diventa pari a otto ore e il costo rimanente è di € 160.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×