Campi Costo previsto1-10

Importante:  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Nei campi relativi al costo pianificato (da Costo previsto1 a Costo previsto10) viene archiviato il costo totale pianificato relativo a un'attività, una risorsa o un'assegnazione. Nel campo Costo previsto1 sono archiviati i costi pianificati per le attività, le risorse o le assegnazioni salvati in Previsione 1. Analogamente, nei campi da Costo previsto2 a Costo previsto10 sono archiviati i costi pianificati per le attività, le risorse o le assegnazioni salvati nei campi da Previsione 2 a Previsione 10. Il costo previsto viene anche definito BAC (Preventivo al completamento, Budget At Completion), che corrisponde a un costo realizzato. Le versioni rapportato alla scala cronologica di questi campi indicano valori distribuiti nel tempo.

Sono disponibili varie categorie di campi Costo previsto1-10.

Tipo di dati     Valuta

Costo previsto1-10 (campi delle attività)

Tipo di voce    Immesso o calcolato

Modalità di calcolo     Costo previsto viene calcolato come la somma di costi pianificati per tutte le risorse assegnate più eventuali costi fissi associati all'attività. Questo è uguale al contenuto del campo costo quando si salva la previsione.

Costo previsto = (Lavoro * Tariffa standard) + (Lavoro straordinario * Tariffa straordinario) + Costo per uso risorsa + Costo fisso attività

Il campo del costo previsto, ad esempio Costo previsto1, Costo previsto2 e così via, varia in base alla previsione salvata, ad esempio Previsione 1, Previsione 2 e così via.

Procedure ottimali    Aggiungere uno dei campi delle attività Costo previsto1-10 in una visualizzazione delle attività quando sono state salvate più previsioni e si desidera analizzare i costi previsti per le attività. Costi previsti sono disponibili quando si impostano le informazioni sui costi per le risorse assegnate e impostato una previsione per l'attività. Confrontare il costo previsto con il campo Costo per determinare se i costi di attività devono superare il preventivo. Con più previsioni, è anche possibile confrontare i costi previsti salvati in diverse del progetto.

Esempio     All'inizio del progetto è stata creata un'attività della durata di 10 ore ed è stata quindi assegnata a un'unica risorsa con una tariffa oraria di € 20. Al salvataggio della prima previsione, il costo previsto per l'attività era di € 200, come indicato nel campo delle attività Costo previsto. In seguito sono state apportate modifiche al progetto e l'attività ora ha una durata di 20 ore. Viene salvata un'altra previsione utilizzando Previsione 1. Il costo previsto per l'attività sarà ora pari a € 400 e verrà visualizzato nel campo delle attività Costo previsto1.

Note     I campi del costo previsto contengono 0 finché non viene salvata una previsione corrispondente. È possibile salvare una previsione in qualsiasi momento nel corso del progetto nella finestra di dialogo Imposta previsione. Selezionare la previsione desiderata nell'intervallo compreso tra Previsione 1 e Previsione 10. In questo modo i costi totali correnti delle attività vengono copiati nel campo del costo previsto corrispondente.

L'eventuale modifica del contenuto di un campo Costo previsto non ha alcun effetto sui calcoli dei costi previsti dell'attività né sui costi previsti rapportati alla scala cronologica per l'attività.

I costi previsti non vengono modificati dopo il salvataggio della previsione, anche se cambiano i valori del lavoro.

Costo previsto1-10 (campi delle risorse)

Tipo di voce    Immesso o calcolato

Modalità di calcolo     Il costo previsto viene calcolato come somma dei costi pianificati per la risorsa, inclusi il lavoro programmato, il lavoro straordinario programmato e i costi per uso di tutto il lavoro assegnato alla risorsa. Questo valore è identico al contenuto del campo Costo al momento del salvataggio della previsione.

Costo previsto = (Lavoro * Tariffa standard) + (Lavoro straordinario * Tariffa straordinario) + Costo per uso

Il campo del costo previsto, ad esempio Costo previsto1, Costo previsto2 e così via, varia in base alla previsione salvata, ad esempio Previsione 1, Previsione 2 e così via.

Procedure ottimali     Aggiungere uno dei campi delle risorse Costo previsto1-10 in una visualizzazione delle risorse se sono state salvate più previsioni e si desidera analizzare i costi previsti per le risorse. Costi previsti per una risorsa sono disponibili quando si impostano informazioni sui costi per la risorsa e si salva una previsione per le attività che è assegnata la risorsa. Confrontare il costo previsto e il campo Costo per determinare se i costi delle risorse devono superare il preventivo. È anche possibile utilizzare più previsioni per confrontare i costi previsti salvati in momenti diversi nel progetto.

Esempio    All'inizio del progetto, si dispone di una risorsa oraria assegnata a 10 attività diverse per un totale di 100 ore di $ 20. Salvataggio della previsione prima, il costo previsto per la risorsa è di €2.000. Poiché prima previsione salvata sono state apportate modifiche al progetto e tariffa della risorsa è stata corretta a €25. Salvare un'altra previsione utilizzando previsione 1. Costo previsto per la risorsa è ora $2500 e viene visualizzato nel campo delle risorse Costo previsto1.

Note     I campi del costo previsto contengono 0 finché non viene salvata una previsione corrispondente. È possibile salvare una previsione in qualsiasi momento nel corso del progetto nella finestra di dialogo Imposta previsione. Selezionare la previsione desiderata nell'intervallo compreso tra Previsione 1 e Previsione 10. In questo modo i costi totali correnti delle risorse vengono copiati nel campo del costo previsto corrispondente.

L'eventuale modifica del contenuto di un campo Costo previsto non ha alcun effetto sui calcoli dei costi previsti della risorsa né sui costi previsti rapportati alla scala cronologica per la risorsa.

I costi previsti non vengono modificati dopo il salvataggio della previsione, anche se cambiano i valori del lavoro.

Costo previsto1-10 (campi delle assegnazioni)

Tipo di voce    Immesso o calcolato

Modalità di calcolo    Costo previsto viene calcolato come la somma dei costi pianificati per l'assegnazione, inclusi il lavoro programmato, il lavoro straordinario programmato e i costi per uso per l'assegnazione. Questo è uguale al contenuto del campo costo quando si salva la previsione.

Costo previsto = (Lavoro * Tariffa standard) + (Lavoro straordinario * Tariffa straordinario) + Costo per uso

Il campo del costo previsto, ad esempio Costo previsto1, Costo previsto2 e così via, varia in base alla previsione salvata, ad esempio Previsione 1, Previsione 2 e così via.

Procedure ottimali     Aggiungere uno dei campi Costo previsto1-10 nella parte elenco della visualizzazione Gestione attività o Uso risorse se sono state salvate più previsioni e si desidera analizzare i costi previsti per le assegnazioni. Costi previsti per un'assegnazione sono disponibili quando si impostano le informazioni sui costi per la risorsa, assegnare la risorsa a un'attività e salvare una previsione per il progetto. Confrontare il costo previsto con il campo Costo per determinare se l'assegnazione è superare il preventivo. Con più previsioni, è anche possibile confrontare i costi previsti salvati in diverse del progetto.

Esempio     All'inizio del progetto è stata aggiunta una risorsa con tariffa oraria di € 20 ed è stata quindi assegnata a un'attività della durata di 10 ore. Al salvataggio della prima previsione, il costo previsto per l'assegnazione era di € 200, come indicato nel campo delle assegnazioni Costo previsto. Due mesi dopo sono state apportate modifiche al progetto. La tariffa oraria della risorsa è aumentata a € 25. Viene salvata un'altra previsione utilizzando Previsione 1. Il costo previsto per l'assegnazione sarà ora pari a € 250 e verrà visualizzato nel campo delle assegnazioni Costo previsto1.

Note     I campi del costo previsto contengono 0 finché non viene salvata una previsione corrispondente. È possibile salvare una previsione in qualsiasi momento nel corso del progetto nella finestra di dialogo Imposta previsione. Selezionare la previsione desiderata nell'intervallo compreso tra Previsione 1 e Previsione 10. In questo modo i costi totali correnti delle assegnazioni vengono copiati nel campo del costo previsto corrispondente.

L'eventuale modifica del contenuto di un campo Costo previsto non ha alcun effetto sui calcoli dei costi previsti delle attività o delle risorse né sui costi previsti dell'assegnazione rapportati alla scala cronologica.

I costi previsti non vengono modificati dopo il salvataggio della previsione, anche se cambiano i valori del lavoro.

Costo previsto1-10 (campi delle attività rapportato alla scala cronologica)

Tipo di voce    Immesso o calcolato

Modalità di calcolo    Non appena si salva una previsione, i campi di costo rapportati alla scala cronologica per l'assegnazione vengono copiati nei campi costo previsto rapportati alla scala cronologica. Questi sono i costi di attività che includono il lavoro programmato, il lavoro straordinario programmato e i costi per uso per le risorse assegnate, insieme a eventuali costi fissi per l'attività, distribuita per tutta la durata dell'attività.

Il campo del costo previsto, ad esempio Costo previsto1, Costo previsto2 e così via, varia in base alla previsione salvata, ad esempio Previsione 1, Previsione 2 e così via.

Procedure ottimali     Aggiungere uno dei campi Costo previsto1-10 attività nella scala cronologica della visualizzazione Gestione attività quando sono state salvate più previsioni e si desidera analizzare i costi previsti rapportati alla scala cronologica per le attività. Costi previsti per un'attività sono disponibili quando si impostano le informazioni sui costi per le risorse assegnate e salvare una previsione. Confrontare il costo previsto con il campo Costo per determinare se i costi di attività devono superare il preventivo. Con più previsioni, è anche possibile confrontare i costi previsti salvati in diverse del progetto.

Esempio    All'inizio del progetto, Davide e Chris stata assegnata l'attività "Redazione della proposta", che sono state programmate 16 ore di lavoro dal lunedì al giovedì. Il tasso di Davide e Chris è €20. Il lavoro è stato pianificato venisse eseguito il 4 ore di lavoro per ognuno dei 4 giorni, in modo che il rapportati alla scala cronologica Costo programmato pari a €80 4 giorni. Al momento del salvataggio della prima previsione, il costo rapportato alla scala cronologica è stato archiviato nel campo Costo previsto attività. In seguito vengono apportate modifiche al progetto e tassi di entrambe le risorse sono stati corretti a €25. Salvare un'altra previsione utilizzando previsione 1. Costo previsto per questa attività è ora $100 per ogni giorno e queste informazioni sono memorizzate nel campo delle attività Costo previsto1.

Note     L'eventuale modifica del contenuto di un campo Costo previsto non ha alcun effetto sui calcoli dei costi previsti delle attività o delle risorse né sui costi previsti dell'attività rapportati alla scala cronologica.

Costo previsto1-10 (campi delle risorse rapportato alla scala cronologica)

Tipo di voce    Immesso o calcolato

Modalità di calcolo    Non appena si salva una previsione, i campi di costo rapportati alla scala cronologica per la risorsa vengono copiati nei campi costo previsto rapportati alla scala cronologica, che possono essere visualizzati in Gestione attività o Uso risorse. Questi sono i costi delle risorse che includono il lavoro programmato, il lavoro straordinario programmato e i costi per uso per tutto il lavoro assegnato alla risorsa, distribuita per tutta la durata dell'attività.

Il campo del costo previsto, ad esempio Costo previsto1, Costo previsto2 e così via, varia in base alla previsione salvata, ad esempio Previsione 1, Previsione 2 e così via.

Procedure ottimali    Aggiungere uno dei campi delle risorse Costo previsto1-10 nella scala cronologica della visualizzazione Uso risorse se sono state salvate più previsioni e si desidera analizzare i costi previsti rapportati alla scala cronologica per le risorse. Costi previsti per una risorsa sono disponibili quando si impostano informazioni sui costi per la risorsa e si salva una previsione per le attività a cui è assegnata la risorsa. Confrontare il costo previsto e il campo Costo per determinare se i costi delle risorse devono superare il preventivo. Con più previsioni, è anche possibile confrontare i costi previsti salvati in diverse del progetto.

Esempio     All'inizio del progetto, Elio, con una tariffa oraria di € 10 per ora e 8 ore al giorno, è stato assegnato a 15 attività diverse per tutta la durata del progetto. Il valore del costo programmato rapportato alla scala cronologica è pertanto pari a € 80 (8 ore a € 10 l'ora) per ogni giorno di lavoro. Al salvataggio della prima previsione, il costo programmato rapportato alla scala cronologica viene archiviato nel campo delle risorse Costo previsto. In seguito vengono apportate modifiche al progetto e ora Elio lavora solo 4 ore al giorno. Viene salvata un'altra previsione utilizzando Previsione 1. Il costo pianificato per Elio è ora pari a € 40 (4 ore a € 10 l'ora) per ogni giorno di lavoro. Questo dato verrà visualizzato nel campo delle risorse rapportato alla scala cronologica Costo previsto1.

Note     L'eventuale modifica del contenuto di un campo Costo previsto non ha alcun effetto sui calcoli dei costi previsti delle attività o delle risorse né sui costi previsti della risorsa rapportati alla scala cronologica.

Costo previsto1-10 (campi delle assegnazioni rapportato alla scala cronologica)

Tipo di voce    Immesso o calcolato

Modalità di calcolo    Non appena si salva una previsione, i campi di costo rapportati alla scala cronologica per l'assegnazione vengono copiati nel corrispondente rapportati alla scala cronologica campi del costo previsto, che possono essere visualizzati in Gestione attività o Uso risorse. Questi sono i costi di assegnazione che includono il lavoro programmato, il lavoro straordinario programmato e i costi per uso per l'assegnazione distribuita per tutta la durata dell'attività.

Il campo del costo previsto, ad esempio Costo previsto1, Costo previsto2 e così via, varia in base alla previsione salvata, ad esempio Previsione 1, Previsione 2 e così via.

Procedure ottimali     Aggiungere uno dei campi Costo previsto1-10 nella scala cronologica della visualizzazione Gestione attività o Uso risorse se sono state salvate più previsioni e si desidera analizzare i costi previsti rapportati alla scala cronologica per le assegnazioni. Costo previsto per un'assegnazione diventa disponibile quando si impostano informazioni sui costi per la risorsa, assegna la risorsa a un'attività e impostare una previsione. Confrontare il campo Costo previsto e il campo Costo per determinare se l'assegnazione è superare il preventivo. Con più previsioni, è anche possibile confrontare i costi previsti salvati in diverse del progetto.

Esempio     All'inizio del progetto a Giovanni è stata assegnata l'attività "Redazione della proposta", per la quale sono state programmate 16 ore di lavoro dal lunedì al giovedì. La tariffa oraria standard di Giovanni è di € 20. Poiché sono state programmate 4 ore di lavoro giornaliero per ognuno dei 4 giorni, il costo rapportato alla scala cronologica è pari a € 80 al giorno. Al salvataggio della prima previsione, il costo programmato rapportato alla scala cronologica è indicato nel campo delle assegnazioni Costo previsto. In seguito vengono apportate modifiche al progetto e la tariffa oraria di Giovanni aumenta a € 25. Viene salvata un'altra previsione utilizzando Previsione 1. Il costo previsto per l'assegnazione è ora pari a € 100 al giorno e viene visualizzato nel campo delle assegnazioni Costo previsto1.

Note    Se si modifica il contenuto di un campo Costo previsto, e non influisce sui costi previsti rapportati alla scala cronologica per l'assegnazione delle attività o risorsa calcoli dei costi previsti.

Nota: Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×