Campi Costo cumulativo

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Nei campi Costo cumulativo viene visualizzato il costo cumulativo programmato rapportato alla scala cronologica di un'attività, una risorsa o un'assegnazione alla data corrente.

Sono disponibili tre categorie di campi Costo cumulativo.

Tipo di dati    Valuta

Costo cumulativo (campo delle attività rapportato alla scala cronologica)

Tipo di voce    Calcolata

Modalità di calcolo    Il campo delle attività Costo cumulativo viene calcolato in base ai costi già sostenuti per il lavoro svolto da tutte le risorse assegnate all'attività e ai costi pianificati per il lavoro rimanente dell'attività. Questi valori sono basati sul campo Costo dell'attività e vengono sommati al periodo di tempo precedente per definire il valore cumulativo. Il costo cumulativo è pari al costo cumulativo del periodo precedente più il costo programmato per il periodo corrente.

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Costo cumulativo nella scala cronologica della visualizzazione Gestione attività per visualizzare il costo totale corrente di un'attività, che è la combinazione sempre aggiornata tra costi effettivi e costi rimanenti.

Esempio    Un'attività prevede 10 ore di lavoro per una risorsa con tariffa oraria standard di € 20. All'inizio dell'attività, il costo cumulativo è di € 0. Il costo programmato viene sommato al costo precedente per ogni periodo di tempo. Dopo 1 ora il costo cumulativo è di € 20, dopo 2 ore di € 40, dopo 3 ore di € 60 e così via.

Costo cumulativo (campo delle risorse rapportato alla scala cronologica)

Tipo di voce    Calcolata

Modalità di calcolo    Il campo delle risorse Costo cumulativo viene calcolato in base ai costi già sostenuti per il lavoro svolto dalla risorsa sulle attività assegnate e ai costi pianificati per il lavoro rimanente di tutte le assegnazioni. Questi valori sono basati sul campo Costo della risorsa e vengono sommati al periodo di tempo precedente per definire il valore cumulativo. Il costo cumulativo è pari al costo cumulativo del periodo precedente sommato al costo programmato per il periodo corrente.

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Costo cumulativo nella scala cronologica della visualizzazione Uso risorse per visualizzare il costo totale corrente di una risorsa, che è la combinazione sempre aggiornata tra costi effettivi e costi rimanenti.

Esempio    Si desidera verificare i costi di una risorsa con tariffa oraria di € 20. La risorsa è assegnata a 15 diverse attività, per tutta la durata del progetto. Nel campo Costo cumulativo è possibile visualizzare in qualsiasi momento il costo totale corrente della risorsa, che include sia il costo effettivo che il costo rimanente per tutte le attività assegnate. Il costo programmato viene sommato al costo precedente per ogni periodo di tempo. Dopo 1 ora il costo cumulativo è di € 20, dopo 2 ore di € 40, dopo 3 ore di € 60 e così via.

Costo cumulativo (campo delle assegnazioni rapportato alla scala cronologica)

Tipo di voce    Calcolata

Modalità di calcolo    Il campo Costo cumulativo delle assegnazioni viene calcolato in base ai costi già sostenuti per il lavoro svolto per un'assegnazione e ai costi pianificati per il lavoro rimanente dell'assegnazione. Questi valori sono basati sul campo Costo dell'assegnazione e vengono sommati al periodo di tempo precedente per definire il valore cumulativo. Il costo cumulativo è pari al costo cumulativo del periodo precedente più il costo programmato per il periodo corrente.

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Costo cumulativo nella scala cronologica della visualizzazione Gestione attività o Uso risorse per visualizzare il costo totale corrente di un'assegnazione, che è la combinazione sempre aggiornata tra costi effettivi e costi rimanenti.

Esempio    Un'assegnazione è rappresentata da 10 ore di lavoro per una risorsa con tariffa oraria di € 20. All'inizio dell'assegnazione, il costo cumulativo è di € 0. Il costo programmato viene sommato al costo precedente per ogni periodo di tempo. Dopo 1 ora il costo cumulativo è di € 20, dopo 2 ore di € 40, dopo 3 ore di € 60 e così via.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×