Azione di macro VaiAControllo

È possibile usare l'azione di macro VaiAControllo nei database desktop di Access e nelle app Web di Access per spostare lo stato attivo sul campo o controllo specificato nel record corrente della maschera, del foglio dati maschera, del foglio dati tabella o del foglio dati query aperto. Questa azione consente di associare lo stato attivo a un campo o controllo specifico. Questo campo o controllo può quindi essere usato per eseguire confronti o azioni TrovaRecord. Questa azione consente anche di spostarsi in una maschera in base a determinate condizioni. Ad esempio, se un utente immette No in un controllo Coniugato in una maschera per l'assicurazione sanitaria, lo stato attivo può saltare automaticamente il controllo Nome del coniuge e passare al controllo successivo.

Impostazione

Gli argomenti dell'azione di macro VaiAControllo sono i seguenti.

Argomento dell'azione

Descrizione

Nome controllo

Digitare il nome del campo o controllo in cui si vuole posizionare lo stato attivo. Questo argomento è obbligatorio.

Nota: Immettere solo il nome del campo o controllo nell'argomento Nome controllo, non l'identificatore completo, ad esempio [Maschere]![Prodotti]![ID prodotto] se si usa un database desktop di Access.

Osservazioni

Non è possibile usare l'azione di macro VaiAControllo per spostare lo stato attivo su un controllo in una maschera nascosta.

Suggerimento:  È possibile usare l'azione di macro VaiAControllo per passare a una sottomaschera, che è un tipo di controllo. È quindi possibile usare l'azione VaiARecord per passare a un determinato record nella sottomaschera. Si può anche passare a un controllo in una sottomaschera usando l'azione VaiAControllo per passare prima alla sottomaschera e poi al controllo presente nella sottomaschera.

Per eseguire l'azione VaiAControllo in un modulo di Visual Basic, Applications Edition (VBA), usare il metodo GoToRecord dell'oggetto DoCmd. Si può anche usare il metodo SetFocus per spostare lo stato attivo su un controllo in una maschera o in una qualsiasi delle relative sottomaschere oppure su un campo in un foglio dati tabella, query o maschera aperto.

Esempi

Impostare il valore di un controllo usando una macro

La macro seguente apre la maschera Aggiungi prodotti tramite un pulsante della maschera Fornitori. Mostra l'uso delle azioni EcoSchermo, Chiudi, ApriMaschera, ImpostaValore e VaiAControllo. L'azione ImpostaValore imposta il controllo ID fornitore nella maschera Prodotti sul fornitore corrente nella maschera Fornitori. L'azione VaiAControllo sposta quindi lo stato attivo sul campo ID categoria, dove è possibile iniziare a immettere i dati relativi al nuovo prodotto. Questa macro deve essere collegata al pulsante Aggiungi prodotti nella maschera Fornitori.

Azione

Argomenti: impostazione

Commento

EcoSchermo

Eco schermo: No

Interrompe l'aggiornamento dello schermo durante l'esecuzione della macro.

Chiudi

Tipo oggetto: Maschera

Nome oggetto: Elenco prodotti

Salva: No

Chiude la maschera Elenco prodotti.

ApriMaschera

Nome maschera: Prodotti

Visualizza: Maschera

Modalità Immissione dati: Aggiungi

Modalità finestra: Normale

Apre la maschera Prodotti.

ImpostaValore

Articolo: [Maschere]![Prodotti]![IDFornitore]

Espressione: IDFornitore

Imposta il controllo IDFornitore sul fornitore corrente nella maschera Fornitori.

VaiAControllo

Nome controllo: IDCategoria

Passa al controllo ID categoria.

Convalidare i dati tramite una macro

La seguente macro di convalida controlla i codici postali immessi in una maschera Fornitori. Dimostra l'uso delle azioni ArrestaMacro, FinestraMessaggio, AnnullaEvento e VaiAControllo. Un'espressione condizionale controlla il paese/area geografica e il codice postale immessi in un record della maschera. Se il formato del codice postale non è corretto per il paese/area geografica, la macro visualizza una finestra di messaggio e annulla il salvataggio del record. Torna quindi nel controllo Codice postale, dove è possibile correggere l'errore. Questa macro dovrebbe essere collegata alla proprietà PrimaDiAggiornare della maschera Fornitori.

Condizione

Azione

Argomenti: impostazione

Commento

If IsNull([PaeseAreageografica])

ArrestaMacro

Se PaeseAreaGeografica è Null, il codice postale non può essere convalidato.

If [PaeseAreageografica] In ("Francia","Italia","Spagna") And Len([Codice postale]) <> 5

FinestraMessaggio

Messaggio: Il codice postale deve essere composto da 5 caratteri.

SegnaleAcustico:

Tipo: Informazioni

Titolo: Errore codice postale

Se il codice postale non è composto da 5 caratteri, visualizza un messaggio.

AnnullaEvento

Annulla l'evento.

VaiAControllo

Nome controllo: CodicePostale

If [PaeseAreageografica] In ("Australia","Singapore") And Len([Codice postale]) <> 4

FinestraMessaggio

Messaggio: Il codice postale deve essere composto da 4 caratteri.

SegnaleAcustico:

Tipo: Informazioni

Titolo: Errore codice postale

Se il codice postale non è composto da 4 caratteri, visualizza un messaggio.

AnnullaEvento

Annulla l'evento.

VaiAControllo

Nome controllo: CodicePostale

If ([PaeseAreageografica] = "Canada") And ([Codice postale] Not Like"[A-Z][0-9][A-Z] [0-9][A-Z][0-9]")

FinestraMessaggio

Messaggio: Il codice postale non è valido. Esempio di codice canadese: H1J 1C3

SegnaleAcustico:

Tipo: Informazioni

Titolo: Errore codice postale

Se il codice postale non è corretto per il Canada, visualizza un messaggio. Esempio di codice canadese: H1J 1C3

AnnullaEvento

Annulla l'evento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×