Autorizzazioni necessarie per la gestione dell'app del servizio di archiviazione sicura

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Riepilogo

Autorizzazioni necessarie per gestire l'applicazione del servizio di archiviazione sicura

Se le condizioni seguenti sono vere, un utente deve essere aggiunto esplicitamente all'applicazione del servizio di archiviazione sicura (in Manager) per gestire l'applicazione del servizio di archiviazione sicura:

  • Quando gli account usati come identità del pool di applicazioni di archiviazione sicura e come identità del pool di applicazioni di amministrazione centrale non corrispondono allo stesso account. Questo è lo scenario delle autorizzazioni più limitate.

  • Quando l'account non viene aggiunto direttamente al gruppo Administrators locale del server di amministrazione centrale.

Scenario aggiuntivo:

  • Quando l'account viene aggiunto al gruppo Administrators locale del server di amministrazione centrale come parte di un gruppo di Active Directory, ma il servizio SharePoint "attestazioni a servizio token Windows" non è abilitato per la farm. Per impostazione predefinita, i membri del gruppo Administrators locale del server di amministrazione centrale possono amministrare il servizio di archiviazione sicura. Tuttavia, l'aggiunta di un gruppo di Active Directory al gruppo Administrators locale funziona solo quando è abilitato il servizio SharePoint "attestazioni a servizio token Windows".


Se gli account usati come identità del pool di applicazioni di archiviazione sicura e come identità del pool di applicazioni di amministrazione centrale non corrispondono allo stesso account, potrebbero essere necessarie autorizzazioni esplicite per la gestione dell'archiviazione sicura.

Altre informazioni

Gli utenti aggiunti al gruppo amministratori farm in Amministrazione centrale SharePoint possono accedere a Amministrazione centrale di SharePoint. Tuttavia, quando un utente fa clic su Gestisci nell'applicazione del servizio di archiviazione sicura, potrebbe ricevere un messaggio di errore "accesso negato". Questo problema si verifica negli scenari seguenti.

Scenario 1

Se l'utente viene aggiunto al gruppo Administrators locale del server di amministrazione centrale come parte di un gruppo di dominio Active Directory, ma il servizio SharePoint "attestazioni di servizio token Windows" è disabilitato, SharePoint non può verificare che l'utente corrente sia un membro di gruppo Administrators locale. Senza tale verifica, al membro non può essere concesso l'accesso.

Scenario 2

Anche se l'utente è elencato esplicitamente nel gruppo amministratori farm di amministrazione centrale, dopo l'applicazione dell'aggiornamento cumulativo 2013 di agosto per SharePoint 2010, l'account non può amministrare l'archivio sicuro senza ulteriori autorizzazioni.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×