Autenticazione a più fattori e StaffHub

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Autenticazione a più fattori e StaffHub

Quando si configurare l'autenticazione a più fattori (MFA) per l'abbonamento a Office 365, quando un utente accede a StaffHub, l'utente potrà richiesto per una seconda forma di autenticazione.

Accesso condizionale StaffHub e Azure Active Directory

Se è stato acquistato Azure Active Directory Premium come componente aggiuntivo all'abbonamento Office 365, è possibile impostare ulteriori regole di accesso condizionato con StaffHub.

Se si dispone di variabili globali o le regole di accesso condizionale applicata che include SharePoint Online per il tenant di Office 365, anche se è in modo esplicito escludere app StaffHub da nella regola di accesso condizionale, questo non escludere imposizione della regola per StaffHub in l'abbonamento a Office 365. Ad esempio, se si dispone MFA applicata, gli utenti verranno comunque richiesto per un secondo metodo di autenticazione quando si effettua l'accesso a StaffHub. In questo modo StaffHub ha una dipendenza interna in SharePoint Online e verranno esclusi dalla MFA solo se è inoltre escludere SharePoint Online mediante le regole di accesso condizionato.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×