Aprire e trovare elementi in un file di dati di Outlook (PST)

Aprire e trovare elementi in un file di dati di Outlook (PST)

Se si usa un account POP o IMAP, tutte le informazioni di Outlook vengono archiviate in un file di dati di Outlook, noto anche come file delle cartelle personali (PST). È anche possibile usare un file di dati di Outlook per il backup dei messaggi o per l'archiviazione di elementi meno recenti per ridurre le dimensioni della cassetta postale.

Per impostazione predefinita, quando si usano gli strumenti di ricerca di Outlook, Outlook cerca solo nella cassetta postale corrente. La ricerca di eventuali altri file di dati di Outlook archiviati nel computer non verrà eseguita a meno che non si modifichi l'ambito di ricerca su Tutte le cassette postali.

È possibile che venga usato un file di dati di Outlook se si usa l'archiviazione automatica con l'account di posta elettronica di Exchange Server. È una funzionalità diversa rispetto al pulsante Archivia in Outlook 2016. Per altre informazioni, vedere Funzionalità Archivio in Outlook 2016. Per visualizzare il percorso e le impostazioni di archiviazione automatica e per ottenere istruzioni per disattivarla, vedere Spostare o eliminare automaticamente gli elementi meno recenti con l'archiviazione automatica.

Cercare un altro file di dati di Outlook

Aprire un file di dati di Outlook

Per la ricerca di una determinata parola, frase o mittente nelle cartelle personali, il file deve essere aperto in Outlook.

  1. In Outlook sul desktop (Outlook 2016, Outlook 2013, Outlook 2010) scegliere File > Apri ed esporta > Apri file di dati di Outlook.

  2. Scegliere il file di dati di Outlook da aprire.

  3. Selezionare il file denominato "archivio".

  4. Espandere il livello superiore del file di dati di Outlook nel riquadro di spostamento di Outlook per visualizzare le sottocartelle del file. Fare clic su ogni sottocartella per visualizzarne il contenuto.

    Espandere il file di archivio nel riquadro di spostamento per visualizzare le sottocartelle.

  5. Per cercare un determinato messaggio, usare gli strumenti di ricerca predefiniti di Outlook.

  6. Per importare gli elementi archiviati nella cartella Posta in arrivo, seguire le istruzioni per l'importazione di un file PST.

Dov'è il file PST?

In Outlook 2016, Outlook 2013, Outlook 2010, i nuovi file di dati di Outlook vengono salvati, per impostazione predefinita, nei percorsi seguenti:

  • Windows Vista, Windows 7, 8 e 10    unità:\Users\utente\Documents\Outlook Files\archive.pst

  • Windows XP   unità:\Documents and Settings\utente\Local Settings\Application Data\Microsoft\Outlook\archive.pst

Nelle versioni precedenti di Outlook il file di archivio viene salvato nei percorsi seguenti:

  • Windows 7, 8, 10 e Windows Vista   unità:\Users\utente\AppData\Local\Microsoft\Outlook\archive.pst

  • Windows XP   unità:\Documents and Settings\utente\Local Settings\Application Data\Microsoft\Outlook\archive.pst

Tutti i messaggi, le informazioni di contatto, i calendari e gli altri dati creati in Microsoft Outlook vengono conservati in un File delle cartelle personali (.pst) oppure, se si usa un account di Microsoft Exchange Server, nel server di Exchange dell'organizzazione. Outlook offre una funzione di archiviazione che consente di eliminare i contenuti meno recenti che non sono necessari, ma che si preferisce non cancellare definitivamente, dalle cartelle di uso più comune. È possibile eseguire automaticamente questa operazione con Archiviazione automatica oppure eseguire l'archiviazione in modo manuale. È anche possibile spostare gli elementi manualmente tra i file di dati di Outlook per motivi organizzativi.

Per impostazione predefinita, la ricerca di Outlook restituisce solo gli elementi nella cassetta postale corrente o nel file di dati di Outlook. Per eseguire la ricerca in più file PST, aprire prima il file di dati di Outlook aggiuntivo, quindi modificare l'ambito di ricerca.

Aprire un file di dati di Outlook

  1. Nel menu File fare clic su Apri > File di dati di Outlook.

  2. Selezionare il file di dati di Outlook da aprire e fare clic su Apri.

    Importante: Se non si riesce a trovare il file PST, è possibile che sia nascosto e che sia necessario visualizzarne il percorso.

Modificare l'ambito di ricerca

Per impostazione predefinita, la ricerca di Outlook restituisce solo gli elementi nella cassetta postale corrente o nel file di dati di Outlook. Per eseguire la ricerca in più file di dati, usare la procedura seguente per modificare l'ambito di ricerca.

  • Scegliere Ricerca immediata dal menu Strumenti e quindi fare clic su Opzioni di ricerca. In alternativa, fare clic sulla freccia nel riquadro Ricerca immediata e quindi su Opzioni di ricerca.

  • Nell'intestazione Durante la ricerca mostrare i risultati usare la casella di controllo In tutte le cartelle invece di Solo nelle cartelle selezionate.

Non si riesce a trovare il file PST

Il file di archivio è un particolare tipo di file di dati, denominato File delle cartelle personali (pst). La prima volta che si esegue l'archiviazione automatica, Outlook crea automaticamente il file di archivio nei seguenti percorsi:

  • Windows 7, 8, 10 e Vista     C:\Users\NomeUtente\AppData\Local\Microsoft\Outlook\Archive.pst

  • Microsoft Windows XP     C:\Documents and Settings\NomeUtente\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Outlook\Archive.pst

Se la cartella Impostazioni locali o Local non è visibile, è possibile che sia nascosta. Per visualizzare un file PST nascosto, completare la procedura relativa al sistema operativo in uso.

Windows 7, 8, 10 e Windows Vista

  1. Fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

  2. Fare clic su Aspetto e personalizzazione.

  3. Fare clic su Opzioni cartella.

  4. Nel riquadro Impostazioni avanzate della scheda Visualizzazione, in Cartelle e file nascosti nel gruppo File e cartelle, selezionare Visualizza cartelle, file e unità nascosti.

Windows XP

  1. Fare clic su Start e quindi su Pannello di controllo.

  2. Fare clic su Opzioni cartella.

    Finestra di dialogo Opzioni cartella

  3. Nella scheda Visualizzazione fare clic sull'opzione Visualizza cartelle e file nascosti.

Argomenti correlati

Passare a un altro profilo di posta elettronica di Outlook
Creare un nuovo profilo di posta elettronica
Eseguire il backup, ripristinare o eliminare elementi usando Archiviazione automatica
Archiviare manualmente gli elementi

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×