Applicare più effetti di animazione a un oggetto

È possibile applicare più effetti di animazione a un'unica stringa di testo o a un unico oggetto, ad esempio un'immagine, una forma o un Elemento grafico SmartArt.

Applicare più animazioni a un oggetto

Suggerimento:  In presenza di più effetti di animazione, può essere utile usare il riquadro di animazione, in cui viene visualizzato un elenco di tutti gli effetti di animazione per la diapositiva corrente.

Aprire il riquadro Animazione

  1. Selezionare l'oggetto nella diapositiva a cui si vuole applicare un'animazione.

  2. Nella scheda Animazioni fare clic su Riquadro animazione.

    Aprire il riquadro Animazione

  3. Fare clic su Aggiungi animazione e selezionare un effetto di animazione.

    Aggiungere un effetto di animazione in PowerPoint

  4. Per applicare altri effetti di animazione allo stesso oggetto, selezionarlo, fare clic su Aggiungi animazione e selezionare un altro effetto di animazione.

Importante:  Dopo aver applicato il primo effetto di animazione, se si tenta di aggiungerne altri senza fare clic su Aggiungi animazione, l'effetto aggiuntivo non verrà applicato. Al contrario, l'effetto esistente verrà sostituito con quello aggiunto.

Impostare l'inizio e la durata di un effetto di animazione

Se si vuole controllare l'intervallo degli effetti di animazione, procedere come indicato di seguito per ogni effetto:

  1. Nel Riquadro Animazione fare clic sulla freccia in giù accanto all'effetto di animazione e scegliere Intervallo.

    Impostare l'intervallo di un effetto di animazione

  2. Nella scheda Intervallo fare clic sulla freccia in giù nella casella Inizio e scegliere una delle seguenti modalità:

  3. Per riprodurre l'animazione quando si fa clic con il mouse, selezionare Al clic del mouse.

  4. Per riprodurre l'animazione in contemporanea con l'effetto di animazione precedente, fare clic su Con precedente

  5. Per riprodurre l'animazione dopo l'effetto di animazione precedente, selezionare Dopo precedente.

Suggerimento: L'effetto di animazione precedente è quello elencato nell'ordine di riproduzione in Riquadro Animazione, che di solito si trova appena sopra l'animazione per la quale si imposta l'intervallo.

Impostare l'intervallo, il ritardo e la durata di un effetto di animazione

  1. Per ritardare l'inizio dell'effetto di animazione, fare clic sulla freccia in su nella casella Ritardo fino a visualizzare il numero di secondi da impostare.

  2. Per modificare la velocità dell'effetto di animazione, impostare Durata sul livello desiderato.

  3. Per vedere come funzionano gli effetti di animazione, fare clic su Anteprima nella scheda Animazioni.

Suggerimento per l'uso di più effetti di animazione

Quando si usano più oggetti in una diapositiva, può essere difficile distinguere ogni oggetto dagli altri e gli effetti di animazione applicati a ognuno.

Nell'immagine sottostante i nomi di oggetti predefiniti non forniscono una descrizione esauriente, quindi è difficile stabilire a quale oggetto è applicata una determinata animazione.

Nomi di oggetti senza descrizione

Nel Riquadro di selezione è possibile assegnare un nome distinto a ogni oggetto per facilitarne l'uso quando si applicano animazioni distinte. Vedere di seguito:

Assegnare a ogni oggetto un nome distinto

  1. Per modificare il nome predefinito degli oggetti, nella scheda Home fare clic su Seleziona, quindi su Riquadro di selezione.

    Aprire il riquadro di selezione

  2. Nel Riquadro di selezione fare doppio clic sul nome di oggetto predefinito per aprire la caselle, quindi digitare un nuovo nome.

    Modificare il nome oggetto predefinito

Altre informazioni sull'uso degli effetti di animazione:

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×