App SharePoint per dispositivi mobili iOS

App SharePoint per dispositivi mobili iOS

Raggiungere il contenuto Intranet in viaggio con SharePoint per iOS. Individuare e cercare siti, attività del sito del team, file ed elenchi e visualizzare i profili delle persone.

Scaricare e accedere

Dopo aver scaricato l'app dall' Apple App Store, accedi con l'account dell'ufficio o dell'Istituto di istruzione per accedere al contenuto del dispositivo. Per informazioni sull'accesso, vedere la Guida all'accesso all'app SharePoint.

Trovare, salvare, leggere, condividere, come e commentare

La scheda trova offre un hub di collaborazione per i contenuti Intranet per dispositivi mobili.

  1. Eseguire azioni sul contenuto nella sezione accesso rapido e file recenti

  2. Ottenere i siti delle sezioni collegamenti frequenti e in primo piano . Trovare i siti seguiti da altri siti

  3. Per trovare il contenuto di SharePoint, toccare accanto alla lente di ingrandimento Icona Lente di ingrandimento

Visitare la scheda me per il contenuto recente e salvato.

Accedere alle notizie dalla scheda notizie . Per altre informazioni, vedere Team News nell'app SharePoint per dispositivi mobili per iOS.

Nota:  SharePoint Server 2019, 2016 e 2013 hanno un'esperienza utente leggermente diversa rispetto a quanto descritto sopra. Ad esempio, i siti seguiti o visitati di recente vengono visualizzati in una scheda siti . SharePoint Server 2019 non dispone di una scheda notizie dedicata. Tuttavia, News è disponibile nei siti del team e della comunicazione.

Altre informazioni della Guida di SharePoint per iOS

Porre una domanda nella community iOS di SharePoint Online

Se si è un amministratore di SharePoint Online, è anche possibile aprire un ticket di supporto Office 365 nell'interfaccia di amministrazione di Microsoft 365.

Informazioni di supporto

L'app SharePoint richiede iOS 10,0 o versione successiva. È compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. L'app può connettersi a SharePoint Online in Office 365 (Enterprise, Education, Government e DvNext), SharePoint Server 2013 e SharePoint 2016. Per SharePoint 2016 e SharePoint Server 2013, ossia le versioni locali, sono supportate l'autenticazione di Windows (NTLM) e l'autenticazione basata su moduli. Per le versioni locali, non è previsto il supporto per ADFS, Kerberos, autenticazione di base, autenticazione del digest, SSL autofirmato o più tipi di autenticazione in un'unica area. L'app supporta tutte le lingue supportate da SharePoint. Per un elenco, vedere Language Pack in SharePoint Server 2013

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×