Aggiungere un grafico a torta

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

I grafici a torta vengono generalmente usati per mostrare in che misura singoli importi, ad esempio i dati sulle vendite trimestrali, contribuiscono a un importo totale, ad esempio le vendite annuali.

Scegliere il programma

In alternativa, ignorare verso il basso per altre informazioni sui grafici a torta.

Excel

PowerPoint

Word

Dati per grafici a torta

Altri tipi di grafici a torta

Nota: Gli screenshot di questo articolo si riferiscono a Office 2016. Se si usa una versione precedente di Office, l'esperienza potrebbe essere leggermente diversa, ma i passaggi sono gli stessi.

Excel

  1. Nel foglio di calcolo selezionare i dati da usare per il grafico a torta.

    Per ulteriori informazioni su come disporre i dati in un grafico a torta, vedere dati per grafici a torta.

  2. Fare clic su Inserisci > Inserisci grafico a torta o ad anello e selezionare un grafico.

    opzione per il grafico a torta nel gruppo grafici della scheda inserisci

  3. Fare clic sul grafico e quindi sulle icone accanto al grafico per apportare gli ultimi ritocchi:

Suggerimento:  È possibile attirare l'attenzione sulle singole sezioni del grafico a torta trascinandole verso l'esterno.

PowerPoint

  1. Fare clic su Inserisci > Grafico > A torta e quindi selezionare il grafico a torta da aggiungere alla diapositiva.

    Raccolta Grafico aperta dal pulsante Grafico nella scheda Inserisci. Dopo avere aperto la raccolta, scegliere A torta.

    Nota: Se le dimensioni dello schermo sono ridotte, il pulsante Grafico può apparire più piccolo: Versione ridotta del pulsante Grafico

  2. Nel foglio di calcolo visualizzato sostituire i dati segnaposto con le informazioni desiderate.

    Grafico a torta con i dati di esempio nel foglio di calcolo

    Per ulteriori informazioni su come disporre i dati in un grafico a torta, vedere dati per grafici a torta.

  3. Al termine, chiudere il foglio di calcolo.

  4. Fare clic sul grafico e quindi sulle icone accanto al grafico per apportare gli ultimi ritocchi:

Suggerimento:  È possibile attirare l'attenzione sulle singole sezioni del grafico a torta trascinandole verso l'esterno.

Word

  1. Fare clic su Inserisci > Grafico.

    Pulsante Grafico nel gruppo Illustrazioni della scheda Inserisci in Word

    Nota: Se le dimensioni dello schermo sono ridotte, il pulsante Grafico può apparire più piccolo: Versione ridotta del pulsante Grafico

  2. Fare clic su A torta e quindi fare doppio clic sul grafico a torta desiderato.

    Finestra di dialogo Inserisci grafico

  3. Nel foglio di calcolo visualizzato sostituire i dati segnaposto con le informazioni desiderate.

    Foglio di calcolo visualizzato dopo la selezione del grafico desiderato

    Per ulteriori informazioni su come disporre i dati in un grafico a torta, vedere dati per grafici a torta.

  4. Al termine, chiudere il foglio di calcolo.

  5. Fare clic sul grafico e quindi sulle icone accanto al grafico per apportare gli ultimi ritocchi:

Suggerimento:  È possibile attirare l'attenzione sulle singole sezioni del grafico a torta trascinandole verso l'esterno.

Dati per i grafici a torta

I grafici a torta consentono di convertire una colonna o una riga di dati di un foglio di calcolo in un grafico a torta. Ogni sezione di un grafico a torta (punto dati) mostra la dimensione o la percentuale della sezione relativamente al totale.

Grafico a torta

L'utilizzo dei grafici a torta è ideale quando:

  • È presente un'unica serie di dati.

  • Nessuno dei valori dei dati è zero o minore di zero.

  • Non sono presenti più di sette categorie, perché più di sette sezioni rendono il grafico difficilmente leggibile.

Suggerimento:  Se i dati non sono adatti per un grafico a torta, provare a usare un grafico a barre, un grafico a colonne o un grafico a linee.

Altri tipi di grafici a torta

Oltre a grafici a torta 3D, è possibile creare grafici torta della torta e barre della torta. Questi grafici mostrano i valori più piccoli estratti in un grafico a torta o barre in pila secondario, rendendoli più facili da interpretare. Per passare a uno di questi grafici a torta, fare clic sul grafico e quindi nella scheda Strumenti grafico - Progettazione fare clic su Cambia tipo di grafico. Quando viene aperta la raccolta Cambia tipo di grafico, selezionare il grafico desiderato.

Esempio di grafico torta della torta e barre della torta

Vedere anche

Selezionare dati per un grafico in Excel

Creare un grafico in Excel

Aggiungere un grafico al documento in Word

Aggiungere un grafico a una presentazione di PowerPoint

Tipi di grafico disponibili in Office

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×