Aggiungere tabelle e colonne a diagrammi modello database

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

La struttura di una tabella di un diagramma modello database rappresenta la struttura di una tabella di un database e include il nome della tabella, i nomi delle colonne, le chiavi primarie e i tipi di dati. Tramite il modello Database - Diagramma modello è possibile creare nuove tabelle, modificare quelle esistenti o decodificare tabelle da un database esistente.

Se non si trovano le caratteristiche di modellazione del database

È probabile che l'edizione di Microsoft Office Visio in uso non includa le funzionalità desiderate. Per individuare l'edizione di Visio in uso, scegliere Informazioni su Microsoft Office Visio dal menu ?. Il nome dell'edizione si trova nella riga di testo nella parte superiore della finestra di dialogo.

Microsoft Office Visio Standard non include il modello Database - Diagramma modello.

Microsoft Office Visio Professional supporta le funzionalità di decodificazione per il modello Database - Diagramma modello, ovvero l'utilizzo di un database esistente per creare un modello in Visio, ma non supporta la codifica, ovvero l'utilizzo di un modello di database di Visio per generare codice SQL.

Nota: Tutte le funzionalità per la creazione di modelli di database, incluse la decodificazione e la codifica, sono disponibili in Visio for Enterprise Architects. Questa edizione è inclusa in MSDN Premium Subscription, disponibile nelle edizioni basate sui ruoli Visual Studio Professional e Visual Studio Team System.

Per saperne di più

Creare una tabella in un diagramma modello database

Aggiungere una colonna a una tabella

Impostare una chiave primaria

Rimuovere una tabella

Visualizzare informazioni su una tabella

Per creare una tabella in un diagramma modello database

  1. Aprire il diagramma modello database da utilizzare.

  2. Dallo stencil Entità-relazione o Relazionale a oggetti trascinare una forma Entità nel disegno.

  3. Fare doppio clic sulla forma per aprire la finestra Proprietà database.

  4. In Categorie fare clic su Definizione e digitare un nome per la tabella.

  5. In Categorie fare clic su Colonne, digitare un nome e scegliere un tipo di dati.

  6. Selezionare la casella di controllo Obbl. per le colonne che non possono contenere valori nulli.

  7. Selezionare la casella di controllo PK (chiave primaria) per le colonne che identificano in modo univoco ogni riga nella tabella del database.

  8. In Categorie fare clic su Indici, Trigger, Controllo o Estesi per creare questi elementi facoltativi.

Suggerimento: Quando si trascina una forma entità sul diagramma, la forma ha un nome predefinito. Per modificare i valori predefiniti, scegliere Opzioni dal menu Database, quindi Modello e passare alla scheda Logica - Varie.

Torna all'inizio

Per aggiungere una colonna a una tabella

Dopo avere creato una tabella, è necessario aggiungere le colonne e definire le relative proprietà, quali il tipo di dati e le chiavi primarie.

  1. Fare doppio clic sulla tabella nel diagramma.

  2. Nella finestra Proprietà database, in Categorie fare clic su Colonne.

  3. Fare clic nella prima cella Nome fisico vuota e digitare un nome.

  4. Per modificare il tipo di dati di una colonna, fare clic sul campo Tipo di dati della colonna e digitare o selezionare un tipo di dati nell'elenco. Ad esempio, è possibile digitare decimal(8,2) o char(30).

  5. Per escludere i valori NULL, selezionare la casella di controllo Obbligatorio.

  6. Per specificare la colonna come chiave primaria, selezionare la casella di controllo PK.

Torna all'inizio

Per impostare una chiave primaria

Le relazioni utilizzano le chiavi primarie e le chiavi esterne per associare le righe di una tabella alle righe corrispondenti di un'altra tabella. Per poter stabilire una relazione tra tabelle è necessario che almeno una di esse disponga di una chiave primaria.

  1. Fare doppio clic sulla tabella nel diagramma.

  2. Nella finestra Proprietà database, in Categorie fare clic su Colonne.

  3. Selezionare la casella di controllo PK relativa alla colonna per la quale si desidera utilizzare una chiave primaria. È possibile selezionare più caselle di controllo se si desidera creare una chiave composta.

Nota: Non è possibile utilizzare i tipi come chiavi primarie.

Torna all'inizio

Per rimuovere una tabella

Quando si rimuove una tabella da un diagramma modello database, è possibile rimuovere la tabella solo dal diagramma oppure dal diagramma e dal modello sottostante. Può essere utile rimuovere le tabelle solo dal diagramma nel caso di prove su scenari.

  1. Fare clic sulla tabella nel modello e premere CANC.

  2. Nella finestra di dialogo Elimina oggetto eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Fare clic su per rimuovere la tabella dal disegno e dal modello sottostante.

    • Fare clic su No per rimuovere la tabella solo dal disegno.

      Nota: Se si fa clic su No e in seguito si decide di aggiungere di nuovo la tabella al disegno, sarà possibile trascinarla nel disegno dalla finestra Tabelle e viste.

Suggerimento: È possibile scegliere di rimuovere sempre o di non rimuovere mai le relazioni eliminate dal modello sottostante. Scegliere Opzioni dal menu Database, quindi Modello e nella scheda Diagramma logico selezionare l'opzione desiderata.

Torna all'inizio

Per visualizzare le informazioni su una tabella

È possibile visualizzare le informazioni sulle tabelle nel diagramma, ad esempio le chiavi primarie (PK), le chiavi esterne (FKn), le chiavi alternative (AKn), i vincoli univoci (UN), gli indici (In) e i tipi di dati.

  1. Scegliere Opzioni dal menu Database e quindi Documento.

  2. Nella scheda Tabelle scegliere gli elementi che si desidera visualizzare nel diagramma.

    Se si è impostata la notazione relazionale, le annotazioni verranno visualizzate nella colonna a sinistra. Se invece la notazione è IDEF1X, le annotazioni verranno visualizzate tra parentesi accanto al nome di colonna.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×