Aggiungere, spostare o eliminare un campo o un gruppo

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

L'origine dati, in cui sono archiviati tutti i dati immessi dagli utenti in una maschera, è costituito da campi e gruppi. Nello stesso modo che le cartelle sul disco rigido per contengano e organizzare i file, campi contengono i dati immessi dagli utenti in una maschera e i gruppi contengono e organizzano tali campi. Ad esempio, se l'origine dati per il modulo contiene campi per nome, secondo nome e cognome, questi campi possono essere inclusi in un gruppo denominato "nome".

In questo articolo

Prima di iniziare

Aggiungere un campo

Aggiungere un gruppo

Aggiungere un campo di riferimento

Aggiungere un gruppo di riferimento

Spostare un campo o gruppo in un'altra posizione nell'origine dati principale

Eliminare un campo o gruppo

Prima di iniziare

È possibile aggiungere campi o gruppi solo all'origine dati principale di un modello di modulo. È possibile aggiungere campi o i gruppi a un'origine dati secondaria o ai campi o gruppi in base a un database, servizio Web, o preesistente XML Schema o documenti XML.

Suggerimento: Se viene visualizzato bloccata campo icona Immagine dell'icona o questo gruppo icona Immagine dell'icona bloccato nel riquadro attività origine dati, non è possibile modificare il campo o gruppo.

Ogni campo o gruppo nell'origine dati deve avere un nome univoco. Se è necessario utilizzare il nome di un campo o gruppo esistente in un altro campo o gruppo, è possibile aggiungere un campo di riferimento o gruppo di riferimento a un modello di modulo.

È possibile aggiornare il modello di modulo spostando o eliminazione di campi o gruppi esistenti dall'origine dati. È possibile spostare o eliminare solo i campi o i gruppi che sono stati aggiunti all'origine dati principale. Campi o gruppi basato su uno Schema XML, database, o servizio Web o campi e gruppi di un'origine dati secondaria non può essere spostati o eliminati.

Nota: Quando si elimina un campo e un controllo associato al campo, il controllo non è possibile archiviare i dati perché il campo contenente i dati non esiste più. Inoltre, se esistono già compilati moduli basati sul modello di modulo, l'eliminazione di un campo possono causare la perdita di dati in tali moduli. Se si elimina un campo e un controllo associato al campo, è necessario associare il controllo a un altro campo o eliminare il controllo. Eliminazione di un gruppo Elimina tutti i campi di tale gruppo. Tutti i controlli associati ai campi nel gruppo eliminato devono essere associato ad altri campi o essere eliminati.

Torna all'inizio

Aggiungere un campo

È possibile aggiungere un campo elemento o un campo attributo a un gruppo nell'origine dati principale. È anche possibile aggiungere un campo attributo a un campo nell'origine dati principale. Tuttavia, è possibile aggiungere un campo a un campo attributo.

Aggiungere un campo a un gruppo

  1. Se il riquadro attività Origine dati non è visibile, fare clic su Origine dati dal menu Visualizza.

  2. Se il modello di modulo utilizza più origini dati, selezionare principali nell'elenco di origine dati.

  3. Nel riquadro attività origine dati, destro del mouse sul gruppo a cui si desidera aggiungere un campo e quindi scegliere Aggiungi dal menu di scelta rapida.

  4. Nella casella nome nella finestra di dialogo Aggiungi campo o gruppo, digitare un nome per il nuovo campo. Nomi devono iniziare con un carattere alfabetico o un carattere di sottolineatura (_) e può contenere solo caratteri alfanumerici, caratteri di sottolineatura, trattini (-) o punti (.). I nomi non possono contenere spazi.

    Usare un nome che descriva il contenuto del campo. Ad esempio, se si dispone di un campo che contiene la quantità di spesa, nome campo spese.

  5. Nell'elenco tipo selezionare campo (elemento) o selezionare campo (attributo).

  6. Nell'elenco tipo di dati selezionare il tipo di dati che si desidera utilizzare per il campo.

    Elenco dei tipi di dati per i campi

    Tipo di dati

    Quando si usano

    Testo

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene testo formattato.

    Formato RTF

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento che contiene testo formattato. È possibile utilizzare questo tipo di dati per i campi attributo.

    Numero intero

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene i numeri senza valori decimali.

    Decimal

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene valori di valuta o con valori decimali.

    Vero/falso

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo contenente dati che possono essere solo uno di due valori.

    Hyperlink

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo contenente una risorsa identificatore URI (Uniform), ad esempio un collegamento ipertestuale o uno spazio dei nomi.

    Data

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene una data del calendario.

    Ora

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo contenente un'ora di 24 ore.

    Data e ora

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene una data del calendario e un tempo di 24 ore.

    Immagine o un File allegato

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo contenente dati binari, ad esempio un'immagine o un'immagine.

    Personalizzato

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo con tipi di dati personalizzati definiti da uno spazio dei nomi. Questo tipo di dati in genere viene utilizzato per un campo o gruppo a cui è associato a un controllo personalizzato. La casella spazio dei nomi dati viene abilitata quando si sceglie di questo tipo di dati.

    In questa tabella mostra solo i tipi di dati XML più comuni utilizzati in un modello di modulo. In InfoPath, è possibile utilizzare qualsiasi tipo di dati XML 1.0 raccomandazioni World Wide Web Consortium (W3C). Per utilizzare un tipo di dati che non è elencato nella tabella, è necessario estrarre i file di modulo da un modello di modulo e modificare il file di schema (XSD). Sono disponibili collegamenti a ulteriori informazioni sull'estrazione dei file per un modello di modulo nella sezione Vedere anche.

  7. Per specificare un valore iniziale deve contenere il campo quando si apre il modulo, digitare il valore nella casella valore predefinito. Sono disponibili collegamenti a ulteriori informazioni sull'impostazione del valore predefinito per un campo nella sezione Vedere anche.

  8. Per convertire un campo elemento in un campo ripetuto, selezionare la casella di controllo ripetuto.

  9. Per richiedere che il campo contiene un valore, selezionare la casella di controllo non possono essere vuoti. Se si seleziona questa casella di controllo, qualsiasi controllo associato a un campo per cui non è un valore immesso non verrà contrassegnato con un asterisco rosso o un bordo tratteggiato rosso.

Aggiungere un campo attributo a un campo elemento

Perché è possibile aggiungere solo un campo attributo a un campo elemento, viene disabilitato l'elenco di tipo nella finestra di dialogo Aggiungi campo o gruppo.

  1. Se il riquadro attività Origine dati non è visibile, fare clic su Origine dati dal menu Visualizza.

  2. Se il modello di modulo utilizza più origini dati, selezionare principali nell'elenco di origine dati.

  3. Nel riquadro attività origine dati, pulsante destro del mouse sul campo a cui si desidera aggiungere un campo e quindi scegliere Aggiungi dal menu di scelta rapida.

  4. Nella casella nome nella finestra di dialogo Aggiungi campo o gruppo, digitare un nome per il nuovo campo. Nomi devono iniziare con un carattere alfabetico o un carattere di sottolineatura (_) e può contenere solo caratteri alfanumerici, caratteri di sottolineatura, trattini (-) o punti (.). I nomi non possono contenere spazi.

    Usare un nome che descriva il contenuto del campo. Ad esempio, se si dispone di un campo che contiene la quantità di spesa, nome campo spese.

  5. Nell'elenco tipo di dati selezionare il tipo di dati che si desidera utilizzare per il campo.

    Elenco dei tipi di dati per i campi

    Tipo di dati

    Quando si usano

    Testo

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene testo formattato.

    Numero intero

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene i numeri senza valori decimali.

    Decimal

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene valori di valuta o con valori decimali.

    Vero/falso

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo contenente dati che possono essere solo uno di due valori.

    Hyperlink

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo contenente una risorsa identificatore URI (Uniform), ad esempio un collegamento ipertestuale o uno spazio dei nomi.

    Data

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene una data del calendario.

    Ora

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo contenente un'ora di 24 ore.

    Data e ora

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo che contiene una data del calendario e un tempo di 24 ore.

    Immagine o un File allegato

    Utilizzare questo tipo di dati per un campo elemento o attributo contenente dati binari, ad esempio un'immagine o un'immagine.

    In questa tabella mostra solo i tipi di dati XML più comuni utilizzati in un modello di modulo. In Microsoft Office InfoPath, è possibile utilizzare qualsiasi tipo di dati XML 1.0 nelle raccomandazioni W3C. Per utilizzare un tipo di dati che non è elencato nella tabella, è necessario estrarre i file di modulo da un modello di modulo e modificare il file di schema (XSD). Sono disponibili collegamenti a ulteriori informazioni sull'estrazione dei file per un modello di modulo nella sezione Vedere anche.

  6. Per specificare un valore iniziale deve contenere il campo quando si apre il modulo, digitare il valore nella casella valore predefinito. Sono disponibili collegamenti a ulteriori informazioni sull'impostazione del valore predefinito per un campo nella sezione Vedere anche.

  7. Per convertire un campo elemento in un campo ripetuto, selezionare la casella di controllo ripetuto.

  8. Per richiedere che il campo contiene un valore, selezionare la casella di controllo non possono essere vuoti. Se si seleziona questa casella di controllo, qualsiasi controllo associato a un campo per cui non è un valore immesso non verrà contrassegnato con un asterisco rosso o un bordo tratteggiato rosso.

Torna all'inizio

Aggiungere un gruppo

  1. Se il riquadro attività Origine dati non è visibile, fare clic su Origine dati dal menu Visualizza.

  2. Se il modello di modulo utilizza più origini dati, selezionare principali nell'elenco di origine dati.

  3. Nel riquadro attività origine dati, destro del mouse sul gruppo a cui si desidera aggiungere un gruppo e quindi scegliere Aggiungi dal menu di scelta rapida.

  4. Nella casella nome nella finestra di dialogo Aggiungi campo o gruppo, digitare un nome per il nuovo gruppo. Nomi devono iniziare con un carattere alfabetico o un carattere di sottolineatura (_) e può contenere solo caratteri alfanumerici, caratteri di sottolineatura, trattini (-) o punti (.). I nomi non possono contenere spazi.

    Usare un nome che descriva il contenuto del gruppo. Ad esempio, se si dispone di un gruppo che contiene i dettagli dettagli delle spese, nome del gruppo ItemizedExpense.

  5. Nell'elenco tipo, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per aggiungere un gruppo che può contenere altri gruppi o campi, selezionare gruppo.

    • Per aggiungere un gruppo che può contenere due o più gruppi di campi, ma solo uno di questi gruppi di campi viene visualizzato in una visualizzazione del modulo, selezionare gruppo (scelta).

  6. Per convertire il gruppo in un gruppo ripetuto, selezionare la casella di controllo ripetuto.

Torna all'inizio

Aggiungere un campo di riferimento

Se si desidera utilizzare il nome di un campo esistente per un campo in un altro gruppo nel modello di modulo, è possibile creare un campo di riferimento. Quando si crea un campo di riferimento, InfoPath crea un nuovo campo nel modello di modulo la cui proprietà vengono collegate e corrispondono a quelle del campo originale, inclusi il nome e tipo di dati. Entrambi i campi diventano i campi di riferimento e le modifiche apportate a un campo a altro campo vengono aggiornate automaticamente.

Nota: Due campi di riferimento non possono essere parte dello stesso gruppo. È possibile aggiungere un campo di riferimento solo a un gruppo. È possibile aggiungere un campo di riferimento a un altro campo.

  1. Se il riquadro attività Origine dati non è visibile, fare clic su Origine dati dal menu Visualizza.

  2. Se il modello di modulo utilizza più origini dati, selezionare principali nell'elenco di origine dati.

  3. Pulsante destro del mouse sul campo in cui si desidera basare il campo di riferimento e quindi scegliere riferimento dal menu di scelta rapida.

  4. Nella finestra di dialogo campo di riferimento o un gruppo, selezionare il gruppo che si desidera inserire il nuovo campo di riferimento.

Torna all'inizio

Aggiungere un gruppo di riferimento

Se si desidera utilizzare il nome di un gruppo esistente per un altro gruppo nel modello di modulo, è possibile creare un gruppo di riferimento. Quando si crea un gruppo di riferimento, InfoPath crea un nuovo gruppo nel modello di modulo la cui proprietà collegate e corrispondono a quelle del gruppo originale. Tutti i campi nel primo gruppo vengono duplicati nel gruppo di riferimento. Entrambi i gruppi diventano gruppi di riferimento e le modifiche apportare a un gruppo, incluse le modifiche ai campi di tale gruppo, nel gruppo altro vengono aggiornate automaticamente.

Nota: Due gruppi di riferimento non possono far parte dello stesso gruppo.

  1. Se il riquadro attività Origine dati non è visibile, fare clic su Origine dati dal menu Visualizza.

  2. Se il modello di modulo utilizza più origini dati, selezionare principali nell'elenco di origine dati.

  3. Destro del mouse sul gruppo in cui si desidera basare il gruppo di riferimento e quindi scegliere riferimento dal menu di scelta rapida.

  4. Nella finestra di dialogo campo di riferimento o un gruppo, selezionare il gruppo che si desidera inserire il nuovo gruppo di riferimento.

Torna all'inizio

Spostare un campo o gruppo in un'altra posizione nell'origine dati principale

  1. Se il riquadro attività Origine dati non è visibile, fare clic su Origine dati dal menu Visualizza.

  2. Se il modello di modulo utilizza più origini dati, selezionare principali nell'elenco di origine dati.

  3. Nel riquadro attività origine dati, pulsante destro del mouse sul campo o gruppo che si desidera spostare e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per modificare l'ordine del campo o gruppo all'interno del gruppo corrente, fare clic su Sposta su o Sposta giù dal menu di scelta rapida.

    • Per spostare il campo o gruppo in un nuovo campo o un gruppo, fare clic su Sposta dal menu di scelta rapida e quindi nella finestra di dialogo Sposta campo o gruppo, selezionare una nuova posizione per il campo o gruppo.

Torna all'inizio

Eliminare un campo o gruppo

Nota: Eliminazione di un campo o gruppo si verificherà un errore in dei controlli nel modello di modulo associato al campo o gruppo. Inoltre, se esistono già compilati moduli basati sul modello di modulo, l'eliminazione di un campo o gruppo possono causare la perdita di dati in tali moduli.

  1. Se il riquadro attività Origine dati non è visibile, fare clic su Origine dati dal menu Visualizza.

  2. Se il modello di modulo utilizza più origini dati, selezionare principali nell'elenco di origine dati.

  3. Pulsante destro del mouse sul campo o gruppo che si desidera eliminare e quindi scegliere Elimina dal menu di scelta rapida.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×