Aggiungere e modificare le proprietà del profilo utente in SharePoint Online

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Se l'organizzazione usa il modello di identità cloud, gli account utente di Office 365 sono archiviati in Azure AD ed è possibile gestire la maggior parte delle informazioni dei profili utente nell'interfaccia di amministrazione di Office 365. Per informazioni, vedere Modificare o cambiare un utente in Office 365. È possibile gestire i profili utente (incluse le operazioni di aggiunta di profili utente e definizione dei manager) anche nell'interfaccia di amministrazione di Azure AD. Per informazioni, vedere Aggiungere o modificare informazioni sul profilo per un utente in Azure Active Directory. Se occorre creare proprietà di profilo utente personalizzate, come le lingue parlate, le informazioni di contatto di emergenza o un account vendite, è possibile usare le proprietà utente in SharePoint Online. Tenere presente che queste proprietà NON vengono risincronizzate in Azure AD.

Aggiungere una proprietà per un profilo utente

  1. Accedere a Office 365 come amministratore globale o amministratore di SharePoint.

  2. Selezionare l'icona di avvio delle app di Icona somigliante a una cialda che rappresenta il clic di un pulsante che rivela più riquadri di applicazioni per la selezione. in alto a sinistra e scegliere Amministratore per aprire l'interfaccia di amministrazione di Office 365. Se il riquadro Amministratore non è visibile, non si hanno le autorizzazioni di amministratore di Office 365 per l'organizzazione.

  3. Nel riquadro a sinistra scegliere Interfacce di amministrazione > SharePoint.

  4. Fare clic su profili utente nel riquadro sinistro.

  5. In Persone scegliere Gestisci proprietà utente.

    Collegamento Gestisci proprietà utente in Profilo utente nell'interfaccia di amministrazione.

  6. Selezionare Nuova proprietà.

  7. Nella casella Nome immettere un nome univoco per la proprietà.

    Impostazioni delle proprietà in Profilo utente nell'interfaccia di amministrazione
  8. Nella casella Nome visualizzato immettere il nome della proprietà di profilo che verrà visualizzato a tutti gli utenti. Questo nome non deve essere necessariamente univoco.

  9. Nell'elenco Tipo selezionare il tipo di dati per la proprietà.

    Nota: Se si seleziona stringa (multivalore), la proprietà verrà impostata in modo permanente su una proprietà multivalore. Dopo aver scelto OK non sarà più possibile modificare questa impostazione. La proprietà potrà solo essere eliminata e aggiunta di nuovo come nuova proprietà a valore singolo.

  10. Se si è selezionato binario, HTML o stringa, usare la casella Lunghezza per immettere il numero massimo di caratteri consentiti per i valori di proprietà.

  11. Se si è selezionato stringa e si vuole associare la proprietà del profilo a un set di termini di metadati gestiti, selezionare Configurare un set di termini da utilizzare per questa proprietà e quindi selezionare un set di termini dall'elenco.

  12. Verificare che l'opzione Sottotipo di profilo utente predefinito sia selezionata in modo che il sottotipo di profilo utente predefinito venga associato a questa proprietà del profilo utente.

  13. Nella casella Descrizione immettere le istruzioni o le informazioni relative a questa proprietà del profilo visualizzate agli utenti.

  14. Nella sezione Impostazioni criteri selezionare l'impostazione dei criteri e l'impostazione della privacy predefinita che si desidera utilizzare per questa proprietà. Selezionare la casella Modificabile dall'utente per consentire all'utente di ignorare queste impostazioni.

  15. Se si vuole consentire agli utenti di modificare autonomamente queste informazioni del profilo, selezionare Consenti agli utenti di modificare i valori per questa proprietà.

  16. Nella sezione Impostazioni di visualizzazione specificare se e in che modo la proprietà verrà visualizzata dagli utenti.

  17. Nella sezione Impostazioni ricerca selezionare Alias se la proprietà è l'equivalente del nome di un utente. Ad esempio, è possibile farlo se si crea una proprietà per "Nome fase" e si vuole che le ricerche di tutti i documenti di Raffaele Romani restituiscano gli stessi risultati delle ricerche del nome reale dell'utente. Selezionare Indicizzato se si vuole che le ricerche restituiscano tutti i profili utente che corrispondono a quella proprietà. Ad esempio, se si ha una proprietà "Università", una ricerca di questo valore restituirebbe tutti gli studenti di quella università.

    Nota: La casella di controllo Alias è disponibile solo se si configura l' Impostazione di Privacy > tutti i partecipanti.

  18. Fare clic su OK.

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di SharePoint fare clic su profili utente nel riquadro sinistro.

  2. In Persone scegliere Gestisci proprietà utente.

    Collegamento Gestisci proprietà utente in Profilo utente nell'interfaccia di amministrazione.

  3. Nella colonna Nome proprietà fare clic sulla proprietà del profilo che si vuole modificare e quindi fare clic su Modifica o su Elimina.

  4. Modificare gli elementi da cambiare.

    Nota:  Alcuni elementi delle proprietà di profilo, come l'elemento Tipo, non sono disponibili perché non possono essere modificati. Per definire questi elementi, creare una nuova proprietà. L'eccezione è la proprietà Connessione origine dati, che è predefinita in SharePoint Online e non può essere cambiata.

  5. Al termine fare clic su OK.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×