Visualizzazione o modifica delle proprietà generali dell'area di lavoro in SharePoint Workspace 2010

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Nella Finestra di avvio fare clic con il pulsante destro del mouse sull'area di lavoro e quindi scegliere Proprietà. Fare clic sulla scheda Generale per aprire le proprietà generali dell'area di lavoro.

Per saperne di più

Visualizzazione delle informazioni di un'area di lavoro

Visualizzare o modificare il requisito di versione per un'area di lavoro di Groove

Aggiunta o modifica di una descrizione dell'area di lavoro

Download automatico di un'area di lavoro in tutti i computer

Visualizzazione delle informazioni sull'area di lavoro

È possibile visualizzare le seguenti informazioni sull'area di lavoro selezionata:

  • Versione: la versione di SharePoint Workspace in cui è stata creata l'area di lavoro.

  • Modello: il numero di versione del modello dell'area di lavoro.

  • Autore: il nome dell'utente che ha creato l'area di lavoro.

  • Data creazione: la data in cui è stata creata l'area di lavoro.

  • Requisiti: la versione minima di SharePoint Workspace necessaria per accedere a tutte le funzionalità e tutti gli strumenti dell'area di lavoro.

  • Proprietà delle cartelle condivise: per le cartelle condivise, la finestra di dialogo Proprietà include una scheda Informazioni cartella e una scheda Stato. Queste schede forniscono informazioni sul percorso della cartella radice attualmente sincronizzata, sui file e le estensioni di file esclusi e sullo stato corrente della sincronizzazione.

Torna all'inizio

Visualizzazione o modifica del requisito relativo alle versioni per un'area di lavoro di Groove

È possibile aumentare il requisito relativo alle versioni per un'area di lavoro di Groove selezionando una versione successiva di SharePoint Workspace (se disponibile) dall'elenco a discesa.

Ogni area di lavoro dispone di un requisito minimo relativo alla versione di SharePoint Workspace per gli strumenti, che viene impostato inizialmente durante la creazione dell'area di lavoro. Tutti gli strumenti aggiunti all'area di lavoro dall'utente o da altri membri sono supportati solo per i membri che eseguono la versione minima o una versione successiva. Ai membri che eseguono una versione precedente di SharePoint Workspace verrà richiesto di aggiornare il software se tentano di accedere agli strumenti dell'area di lavoro che richiedono la versione successiva. Inoltre, per gli invitati all'area di lavoro che eseguono una versione precedente può essere necessario aggiornare SharePoint Workspace prima di accettare l'invito.

I responsabili dell'area di lavoro possono modificare il numero di versione di SharePoint Workspace, in modo da consentire ai membri di aggiungere versioni più recenti degli strumenti all'area di lavoro. È tuttavia necessario tenere presenti le informazioni seguenti sull'aumento dei requisiti relativi alle versioni:

  • Non è possibile ridurre il requisito relativo alla versione per un'area di lavoro. Una volta aumentato il requisito, per i membri che eseguono una versione precedente di SharePoint Workspace potrebbe essere necessario aggiornare SharePoint Workspace quando si aggiungono nuovi strumenti all'area di lavoro.

Torna all'inizio

Aggiunta o modifica di una descrizione dell'area di lavoro

I responsabili delle aree di lavoro possono aggiungere o modificare testo nella casella di testo Descrizione.

Torna all'inizio

Download automatico di un'area di lavoro in tutti i computer

Se si esegue SharePoint Workspace in più computer (o si prevede di farlo in futuro), è possibile selezionare l'opzione "Scarica automaticamente in tutti i computer dell'utente corrente". Se questa opzione è abilitata, l'area di lavoro verrà scaricata automaticamente quando si esegue l'accesso al proprio account da un altro computer.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×