Visualizzazione dei dati da più origini in una singola visualizzazione dati

La maggior parte delle organizzazioni esegue l'archiviazione dei dati in posizioni diverse. Ad esempio, le informazioni sui prodotti vengono archiviate in un file con estensione xml denominato prodotti.xml, ma le informazioni sulle categorie di prodotti vengono archiviate in un altro file con estensione xml, denominato categorie.xml. Le due origini dati sono correlate tra loro da un campo denominato IDCategoria.

Con Microsoft Office SharePoint Designer 2007 è possibile collegare facilmente le origini dati che includono dati correlati e quindi creare una singola visualizzazione dati nella quale sono visualizzati i dati delle origini dati collegate. È inoltre possibile collegare tipi diversi di origini dati, ad esempio è possibile collegare un file XML a un database SQL.

Quando si collegano le origini dati, viene creata una singola origine dati visualizzata nella Raccolta origini dati insieme a tutte le altre. La creazione di una visualizzazione di questa origine dati collegata è molto simile alla creazione di qualsiasi altra visualizzazione dati. Dopo aver creato una visualizzazione dati di un'origine dati collegata, inoltre, è possibile filtrare, raggruppare, formattare o eseguire su tale visualizzazione qualsiasi altra operazione normalmente eseguibile su una visualizzazione dati.

In questo articolo viene illustrato come creare due file XML di esempio da utilizzare come origini dati, come collegare le due origini dati e quindi come creare una singola visualizzazione dati nella quale siano visualizzati i dati di entrambe le origini. Nell'articolo viene utilizzato un file con estensione xml come origine dati, in modo che sia possibile creare facilmente l'origine dati e da essa procedere. Tuttavia, la procedura seguente funziona con qualsiasi origine dati, inclusi i database SQL.

Importante : In questo articolo viene illustrata la creazione di visualizzazioni dati all'interno di siti di SharePoint situati su server sui quali è in esecuzione Windows SharePoint Services 3.0. È possibile che non tutte le funzionalità siano disponibili se il sito non si trova su un server con Windows SharePoint Services 3.0.

Per ulteriori informazioni sulle visualizzazioni dati vedere Creazione di una visualizzazione dati.

Contenuto dell'articolo

Creare due file con estensione xml come origini dati di esempio

Collegare le origini dati

Creare una visualizzazione dati

Passaggi successivi consigliati

Creare due file con estensione xml come origini dati di esempio

Northwind Traders conserva il proprio elenco prodotti in formato XML, unitamente a un elenco delle categorie. I due elenchi sono associati da un campo denominato IDCategoria. Collegando i due file XML e creando una visualizzazione dati singola, è possibile creare facilmente un elenco di prodotti organizzati per categoria di prodotto.

Creare il file prodotti.xml

Se il file prodotti.xml è già stato creato in Creazione di una visualizzazione dati, passare alla sezione successiva.

  1. Scegliere Apri sito dal menu File.

  2. Nella finestra di dialogo Apri sito individuare e selezionare il sito di SharePoint e quindi fare fare clic su Apri.

  3. Se richiesto, nella finestra di dialogo Connetti a digitare nome utente e password e quindi fare clic su OK.

  4. Scegliere Nuovo dal menu File.

  5. Fare doppio clic su File di testo nella finestra di dialogo Nuovo.

  6. Copiare le righe di codice seguenti, selezionandole, quindi premendo CTRL+C.

    <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
    <ProductsRoot>
    <Products>
    <ProductID>1</ProductID>
    <ProductName>Chai</ProductName>
    <SupplierID>1</SupplierID>
    <CategoryID>1</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>10 boxes x 20 bags</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>18</UnitPrice>
    <UnitsInStock>39</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>0</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>10</ReorderLevel>
    <Discontinued>0</Discontinued>
    </Products>
    <Products>
    <ProductID>2</ProductID>
    <ProductName>Chang</ProductName>
    <SupplierID>1</SupplierID>
    <CategoryID>1</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>24 - 12 oz bottles</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>19</UnitPrice>
    <UnitsInStock>17</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>40</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>25</ReorderLevel>
    <Discontinued>0</Discontinued>
    </Products>
    <Products>
    <ProductID>3</ProductID>
    <ProductName>Aniseed Syrup</ProductName>
    <SupplierID>1</SupplierID>
    <CategoryID>2</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>12 - 550 ml bottles</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>10</UnitPrice>
    <UnitsInStock>13</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>70</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>25</ReorderLevel>
    <Discontinued>0</Discontinued>
    </Products>
    <Products>
    <ProductID>4</ProductID>
    <ProductName>Chef Anton's Cajun Seasoning</ProductName>
    <SupplierID>2</SupplierID>
    <CategoryID>2</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>48 - 6 oz jars</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>22</UnitPrice>
    <UnitsInStock>53</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>0</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>0</ReorderLevel>
    <Discontinued>0</Discontinued>
    </Products>
    <Products>
    <ProductID>5</ProductID>
    <ProductName>Chef Anton's Gumbo Mix</ProductName>
    <SupplierID>2</SupplierID>
    <CategoryID>2</CategoryID>
    <QuantityPerUnit>36 boxes</QuantityPerUnit>
    <UnitPrice>21.35</UnitPrice>
    <UnitsInStock>0</UnitsInStock>
    <UnitsOnOrder>0</UnitsOnOrder>
    <ReorderLevel>0</ReorderLevel>
    <Discontinued>1</Discontinued>
    </Products>
    </ProductsRoot>
  7. In Office SharePoint Designer 2007 posizionare il punto di inserimento nella parte superiore della pagina e quindi premere CTRL+V per incollare nella pagina il codice appena copiato.

  8. Scegliere Salva con nome dal menu File.

  9. Nella casella Nome file della finestra di dialogo Salva con nome digitare prodotti.xml.

  10. Nell'elenco Tipo file selezionare XML e quindi fare clic su Salva.

Creare il file categorie.xml

  1. Se si dispone di un sito di SharePoint aperto, passare al passaggio 4. In caso contrario, scegliere Apri sito dal menu File.

  2. Nella finestra di dialogo Apri sito individuare e selezionare il sito di SharePoint e quindi fare fare clic su Apri.

  3. Se richiesto, nella finestra di dialogo Connetti a digitare nome utente e password e quindi fare clic su OK.

  4. Scegliere Nuovo dal menu File.

  5. Fare doppio clic su File di testo nella finestra di dialogo Nuovo.

  6. Copiare le righe di codice seguenti, selezionandole, quindi premendo CTRL+C.

    <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
    <CategoriesRoot>
    <Categories>
    <CategoryID>1</CategoryID>
    <CategoryName>Beverages</CategoryName>
    <Description>Soft drinks, coffees, teas, beer, and ale</Description>
    </Categories>
    <Categories>
    <CategoryID>2</CategoryID>
    <CategoryName>Condiments</CategoryName>
    <Description>Sweet and savory sauces, relishes, spreads, and seasonings</Description>
    </Categories>
    <Categories>
    <CategoryID>3</CategoryID>
    <CategoryName>Confections</CategoryName>
    <Description>Desserts, candies, sweetbreads</Description>
    </Categories>
    <Categories>
    <CategoryID>4</CategoryID>
    <CategoryName>Dairy Products</CategoryName>
    <Description>Cheeses</Description>
    </Categories>
    <Categories>
    <CategoryID>5</CategoryID>
    <CategoryName>Grains/Cereals</CategoryName>
    <Description>Breads, crackers, pasta, and cereal</Description>
    </Categories>
    <Categories>
    <CategoryID>6</CategoryID>
    <CategoryName>Meat/Poultry</CategoryName>
    <Description>Prepared meats</Description>
    </Categories>
    <Categories>
    <CategoryID>7</CategoryID>
    <CategoryName>Produce</CategoryName>
    <Description>Dried fruit and bean curd</Description>
    </Categories>
    <Categories>
    <CategoryID>8</CategoryID>
    <CategoryName>Seafood</CategoryName>
    <Description>Seaweed and fish</Description>
    </Categories>
    </CategoriesRoot>
  7. In Office SharePoint Designer 2007 posizionare il punto di inserimento nella parte superiore della pagina e quindi premere CTRL+V per incollare nella pagina il codice appena copiato.

  8. Scegliere Salva con nome dal menu File.

  9. Nella casella Nome file della finestra di dialogo Salva con nome digitare categorie.xml.

  10. Nell'elenco Tipo file selezionare XML e quindi fare clic su Salva.

Torna all'inizio

Collegare le origini dati

Prima che sia possibile creare una visualizzazione dati nella quale visualizzare i dati da più origini, è innanzitutto necessario collegare le origini dati utilizzando la Raccolta origini dati. Si desidera creare un elenco di prodotti organizzati per categoria, quindi è necessario creare un'origine dati che colleghi il file prodotti.xml al file categorie.xml.

  1. Scegliere Raccolta origini dati dal menu Riquadri attività.

  2. Nel riquadro attività Raccolta origini dati fare clic sul segno più (+) accanto a Origini dati collegate e quindi fare clic su Crea nuova origine dati collegata.

  3. Nella finestra di dialogo Proprietà origine dati selezionare Configura origine dati collegata.

  4. In Collegamento guidato origine dati in Origini dati disponibili fare clic su categorie.xml e quindi su Aggiungi. Successivamente fare clic su prodotti.xml e di nuovo su Aggiungi.

  5. Fare clic su Avanti.

  6. In Selezionare il tipo di collegamento più rappresentativo della relazione tra le origini dati selezionate fare clic su Esegui il join del contenuto delle origini dati mediante l'inserimento delle visualizzazioni dati e delle visualizzazioni secondarie unite utilizzando la finestra di dialogo Dettagli origine dati.

    Sono disponibili due opzioni, unione o join. I dati vengono uniti in presenza di due diverse origini dati con gli stessi campi, che si desidera unire in un'origine dati singola. Il join dei dati è adatto in presenza di due diverse origini dati con un campo in comune che associa un'origine all'altra. Dato che prodotti.xml e categorie.xml sono origini dati diverse con il campo IDCategoria in comune, è opportuno eseguire il join delle due origini dati.

  7. Fare clic su Fine.

  8. Nella finestra di dialogo Proprietà origine dati fare clic sulla scheda Generale.

  9. Nella casella Nome digitare Categorie e prodotti.

  10. Fare clic su OK.

    Sezione delle origini collegate della Raccolta origini dati che mostra la nuova origine dati denominata Categorie e prodotti

    In Raccolta origini dati in Origini dati collegate è possibile visualizzare la nuova origine dati collegata.

Torna all'inizio

Creare una visualizzazione dati

Ora che le origini dati sono state collegate, è possibile creare una visualizzazione dati che visualizzi i dati dell'origine dati collegata utilizzando il riquadro attività Dettagli origine dati.

Si desidera creare una visualizzazione dati dell'elenco prodotti organizzata per categorie. Per ogni categoria inclusa in categorie.xml, è possibile visualizzare i prodotti in ogni categoria da prodotti.xml.

Dato che si desidera creare una visualizzazione dati che visualizzi ogni prodotto per categoria, creare innanzitutto una visualizzazione di categorie.xml.

Le visualizzazioni dati si basano sulla tecnologia Microsoft ASP.NET 2.0. Per creare una visualizzazione dati è necessario partire da una pagina ASP.NET (file con estensione aspx). In questo esempio verrà creata una nuova pagina ASP.NET e quindi verrà inserita nella pagina una visualizzazione dati.

  1. Scegliere Nuovo dal menu File.

  2. Fare doppio clic su ASPX nella finestra di dialogo Nuovo.

    Verrà visualizzata una nuova pagina con un tag FORM.

    Tag di modulo ASP.NET

  3. Scegliere Inserisci visualizzazione dati dal menu Visualizzazione dati.

    Nella pagina viene visualizzata una visualizzazione dati vuota e viene aperto il riquadro attività Raccolta origini dati.

    Visualizzazione dati vuota

    Ora che è stata inserita la visualizzazione dati, è possibile procedere all'aggiunta dei dati.

  4. Nel riquadro attività Raccolta origini dati fare clic sul segno più (+) accanto a Origini dati collegate, scegliere Categorie e prodotti e quindi fare clic su Mostra dati.

    Creare innanzitutto una visualizzazione dati di categorie.xml.

  5. Nel riquadro attività Dettagli origine dati della cartella Categorie fare clic su CategoryName. Tenere premuto CTRL mentre si fa clic su Description.

    Due campi selezionati nella cartella Categorie del riquadro attività Dettagli origine dati

  6. Fare clic su Inserisci campi selezionati come e quindi su Visualizzazione più elementi per inserire i dati selezionati nella visualizzazione dati.

    Nota : L'opzione Visualizzazione elemento singolo consente di visualizzare un record singolo in una visualizzazione dati. L'opzione Visualizzazione più elementi consente di visualizzare più record, con i campi nelle colonne e intestazioni per ogni colonna.

    I campi selezionati nel riquadro attività Dettagli origine dati sono ora visualizzati nella visualizzazione dati.

    Visualizzazione dati che mostra i record di categorie.xml

    Nel passaggio successivo si procederà alla creazione di una nuova colonna che visualizzi una visualizzazione secondaria (una visualizzazione dati visualizzata all'interno di una cella di un'altra visualizzazione dati) dei dati in prodotti.xml.

  7. Nella visualizzazione dati fare clic con il pulsante destro del mouse sulla colonna Descrizione, scegliere Inserisci dal menu di scelta rapida e quindi selezionare Colonna a destra.

  8. Posizionare il punto di inserimento all'interno di una cella nella nuova colonna.

  9. Nel riquadro attività Dettagli origine dati della cartella Products fare clic su ProductName. Tenere premuto CTRL mentre si fa clic su UnitsInStock, UnitsOnOrder e ReorderLevel.

    Cartella Products nel riquadro attività Dettagli origine dati

  10. Fare clic su Inserisci campi selezionati come e quindi su Visualizzazione secondaria unita.

    Una visualizzazione secondaria unita è una visualizzazione secondaria di un'origine dati unita a un'altra origine dati tramite un campo comune. Nel passaggio successivo si procederà al collegamento del campo IDCategoria di categorie.xml al campo IDCategoria di prodotti.xml.

  11. Nella finestra di dialogo Unisci visualizzazione secondaria in Categorie fare clic su IDCategoria. In Prodotti fare clic su IDCategoria e quindi scegliere OK.

    Finestra di dialogo Unisci visualizzazione secondaria

    I campi selezionati nel riquadro attività Dettagli origine dati sono ora visualizzati nella nuova colonna. Dato che i campi IDCategoria tra le due origini sono collegati, solo i prodotti della categoria bevande vengono visualizzati nell'elenco Bevande, solo i condimenti vengono visualizzanti nell'elenco Condimenti e così via.

    Visualizzazione dati che mostra una visualizzazione secondaria dell'elenco prodotti all'interno della categoria associata nell'elenco

Torna all'inizio

Passaggi successivi consigliati

Le visualizzazioni dati sono visualizzazioni potenti e completamente personalizzabili di origini dati attive. Dopo aver creato una visualizzazione dati di un'origine dati collegata, è possibile personalizzarla in modo analogo a qualsiasi altra visualizzazione dati. Ora che si è appreso come creare una visualizzazione dati singola che visualizzi i dati da più origini, potrebbe essere opportuno ottenere informazioni sulle operazioni seguenti:

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×