Visualizzare report del log di controllo

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile usare i report del log di controllo per visualizzare i dati nei registri di controllo per una raccolta siti. È possibile ordinare, filtrare e analizzare i dati per stabilire chi ha eseguito quali operazioni su siti, elenchi, raccolte, tipi di contenuto, voci di elenco e file di raccolte nella raccolta siti. È possibile, ad esempio, stabilire chi ha eliminato uno specifico contenuto.

La possibilità di sapere chi esegue quale azione su quale contenuto nella raccolta siti può essere cruciale per consentire all'organizzazione di soddisfare particolari requisiti, ad esempio per ottenere la conformità a specifiche normative o rispettare le politiche aziendali per la gestione dei record. È possibile salvare un report del log di controllo come cartella di lavoro di Microsoft Excel in una raccolta nella raccolta siti specificata.

Contenuto dell'articolo

Eventi disponibili per i report del log di controllo

Report del log di controllo disponibili

Visualizzare i report del log di controllo

Eventi disponibili per i report del log di controllo

Per i report del log di controllo sono disponibili gli eventi seguenti che consentono di determinare chi esegue quali azioni su quale contenuto in una raccolta siti:

  • Documenti aperti e scaricati, elementi visualizzati negli elenchi o proprietà degli elementi visualizzati (questo evento non è disponibile per i siti di SharePoint Online)

  • Elementi modificati

  • Elementi estratti ed elementi archiviati

  • Elementi spostati e copiati in altre posizioni nella raccolta siti

  • Elementi eliminati e ripristinati

  • Modifiche apportate a tipi di contenuto e colonne

  • Query di ricerca

  • Modifiche apportate ad account utente e autorizzazioni

  • Modifiche delle impostazioni di controllo ed eventi del log di controllo eliminati

  • Eventi del flusso di lavoro

  • Eventi personalizzati

Inizio pagina

Report del log di controllo disponibili

È possibile usare i report del log di controllo seguenti per determinare chi esegue quali azioni su quale contenuto in una raccolta siti:

  • Modifiche contenuto    Riporta le modifiche al contenuto, ad esempio la modifica, l'eliminazione, l'archiviazione e l'estrazione di documenti.

  • Modifiche tipi di contenuto ed elenchi    Riporta le aggiunte, le modifiche e le eliminazioni nei tipi di contenuto.

  • Visualizzazione contenuto    Riporta gli utenti che hanno visualizzato contenuto in un sito.

  • Eliminazione    Riporta il contenuto eliminato.

  • Esegui report personalizzato    È possibile specificare i filtri per un report personalizzato, ad esempio per limitare il report a uno specifico gruppo di eventi, agli elementi in un particolare o elenco, a un determinato intervallo date oppure agli eventi eseguiti da specifici utenti.

  • Scadenza ed eliminazione    Riporta tutti gli eventi correlati alla modalità di rimozione del contenuto scaduto.

  • Modifiche criteri    Riporta gli eventi che modificano i criteri di gestione delle informazioni nella raccolta siti.

  • Impostazioni di controllo    Riporta le modifiche alle impostazioni di controllo.

  • Impostazioni di sicurezza    Riporta le modifiche alle impostazioni di sicurezza, ad esempio agli eventi di un utente e/o di un gruppo, di ruoli e diritti.

Quello che segue è un esempio del report del log di controllo Eliminazione, rappresentativo degli altri report del log di controllo.

  • Viene fornito un riepilogo dei dati di controllo in forma di tabella pivot nel foglio di lavoro Dati controllo - Tabella della cartella di lavoro.
    ss_DelAuditRptWkBkPivot

  • I dati per il report sono disponibili nel foglio di lavoro Dati report 1 della cartella di lavoro.
    Dati del report di controllo Eliminazione

Inizio pagina

Visualizzare i report del log di controllo

Per visualizzare un report del log di controllo:

  1. Scegliere Impostazioni dal menu Pulsante Impostazioni di Office 365 Impostazioni sito.

  2. Se non ci si trova nella cartella radice della raccolta siti, in Amministrazione raccolta siti fare clic su Vai alle impostazioni del sito principale.

    Nota :  La sezione Amministrazione raccolta siti non sarà disponibile se non si hanno le autorizzazioni necessarie, ad esempio quelle ottenute con l'appartenenza al gruppo predefinito Amministratori raccolta siti.

  3. Nella sezione Amministrazione raccolta siti selezionare Report log di controllo.

  4. Nella pagina Visualizza report controllo selezionare il report di propria scelta, ad esempio Eliminazione.

  5. Digitare il nome della raccolta oppure fare clic su Sfoglia per selezionare la raccolta in cui si vuole salvare il report e fare clic su OK.

  6. Nella pagina Operazione completata fare clic su Fare clic qui per visualizzare il report.

    Note : 

    • Excel deve essere installato per visualizzare i report del log di controllo facendo clic su fare clic qui per visualizzare il report.

    • In alternativa, se per la raccolta è consentita l'apertura dei documenti nel browser, passare alla raccolta in cui è stato salvato il report del log di controllo, posizionare il puntatore del mouse sul report, fare clic sulla freccia in giù e quindi fare clic su Visualizza nel browser.

È ora possibile usare le caratteristiche standard di Excel per visualizzare solo le informazioni che si vuole nei report. Per analizzare e visualizzare i dati del log, è possibile usare una delle procedure seguenti:

  • Filtrare il report del log di controllo per visualizzare un sito specifico.

  • Filtrare il report del log di controllo in base a uno specifico intervallo di date.

  • Ordinare il report del log di controllo.

  • Stabilire chi ha aggiornato il contenuto.

  • Individuare il contenuto eliminato ma non ripristinato.

  • Visualizzare le modifiche apportate alle autorizzazioni per un elemento.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×