Visualizzare l'attendibilità aggiungendo una firma digitale

È possibile dimostrare che si ritiene che un database sia sicuro e che il relativo contenuto possa essere considerato attendibile aggiungendo un firma digitale al database. Una firma digitale conferma che le macro, i moduli di codice e gli altri componenti eseguibili inclusi nel database sono stati creati dal firmatario e che nessun altro utente li ha modificati dopo che la firma è stata apposta al database. In questo modo le persone che usano il database decidono se considerarsi attendibili e il relativo contenuto. Si pensi a un certificato di sicurezza come a una penna che si usa per firmare digitalmente le cose o a una guarnizione a cera che solo tu puoi applicare. Per aggiungere una firma digitale, è possibile usare un certificato di sicurezza commerciale oppure crearne uno personalizzato. Il processo usato per la firma digitale di un database dipende dalla versione del database in uso.

In questo articolo

Ottenere un certificato di sicurezza

Firmare digitalmente un database di Access 2007 o Access 2010

Firmare digitalmente un database di Access 2013 o versione successiva

Ottenere un certificato di sicurezza

Esistono due tipi di certificati di sicurezza: commerciali e autofirmati.

Ottenere un certificato di sicurezza commerciale

Se si vuole firmare digitalmente un database e quindi distribuirlo commercialmente, è necessario ottenere un certificato di sicurezza commerciale da un'autorità di certificazione (CA) commerciale. Le autorità di certificazione eseguono dei controlli per verificare l'attendibilità delle persone che creano contenuto, ad esempio i database. Per altre informazioni, vedere trovare ID digitali o servizi di firma digitale.

Creare un certificato autofirmato

Se si vuole usare un database per scenari di gruppi di lavoro personali o limitati da usare nella propria organizzazione, è possibile creare un certificato digitale usando lo strumento SelfCert incluso in Microsoft Office.

  1. Passare alla cartella che contiene i file di programma di Microsoft Office.

    È necessario individuare il file eseguibile, SelfCert. exe, e la posizione può variare in base a varie condizioni, ad esempio se si usa 32 un sistema operativo Windows bit o 64 bit o se si usa Office 365.

    Versione di Office

    Posizione

    Office 365

    C:\Programmi\Microsoft Office\root\Office16

    C:\Programmi (x86)\Microsoft Office\root\Office16

    Office 2019

    Office 2016

    C:\Programmi\Microsoft Office\Office16

    C:\Programmi (x86) \Microsoft Office\Office16

    Office 2013

    C:\Programmi\Microsoft Office\root\Office15

    C:\Programmi (x86) \Microsoft Office\root\Office15

    Office 2010

    C:\Programmi\Microsoft Office\root\Office14

    C:\Programmi (x86) \Microsoft Office\root\Office14

  2. Individuare la cartella corretta e fare doppio clic su SelfCert. exe.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Crea certificato digitale.

  3. Nella casella Nome certificato digitare un nome per il nuovo certificato di prova.

  4. Fare due volte clic su OK.

Inizio pagina

Firmare digitalmente un database di Access 2007 o Access 2010

Per Access 2007 o Access 2010, è facile e veloce firmare e distribuire un database. È possibile creare un pacchetto del file, applicare una firma digitale al pacchetto e quindi distribuire il pacchetto firmato ad altri utenti. La caratteristica pacchetto-e-firma posiziona il database in un file di distribuzione di Access (con estensione accdc), firma il file e quindi inserisce il pacchetto firmato in una posizione che si determina. Gli utenti hanno quindi la possibilità di estrarre il database dal pacchetto e di lavorare direttamente nel database e non nel file del pacchetto. Per altre informazioni, vedere creare un pacchetto e firmare un database di Access 2007 e 2010.

Inizio pagina

Firmare digitalmente un database di Access 2013 o versione successiva

Per i database di Access 2013 o versione successiva, è possibile applicare un firma digitale ai componenti del database. Per eseguire il codice di firma di un database, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Aprire il database che si desidera firmare.

  2. Nel gruppo macro della scheda Strumenti database fare clic su Visual Basic per avviare Visual Basic Editor oppure premere ALT + F11.

  3. Nella finestra Explorer del progetto selezionare il database o il progetto di Visual Basic, Applications Edition (VBA) che si desidera firmare.

  4. Scegliere Firma digitale dal menu Strumenti.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Firma digitale.

  5. Fare clic su Scegli per selezionare il certificato di prova.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Selezione certificato.

  6. Selezionare il certificato da applicare. Per altre informazioni, vedere ottenere un certificato di sicurezza.

    Se è stata eseguita la procedura nella sezione precedente, selezionare il certificato creato con SelfCert.

  7. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Seleziona certificato e quindi fare di nuovo clic su OK per chiudere la finestra di dialogo firma digitale .

Note Per evitare che gli utenti della soluzione modifichino involontariamente il progetto VBA invalidando la firma, bloccare il progetto prima di firmarlo. Tuttavia, il blocco del progetto VBA non impedisce a un altro utente di sostituire la firma digitale con un'altra firma. Gli amministratori aziendali possono firmare di nuovo i modelli e i componenti aggiuntivi, in modo da controllare esattamente quali componenti possono essere eseguiti dagli utenti nei propri computer.

Inizio pagina

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×